Army Wives, gli episodi chiave

Army Wives, gli episodi chiave

Army Wives, gli episodi chiave

    Army Wives è ambientata in una base militare del South Carolina e racconta la vita e i sogni di un gruppo di donne (più un uomo) sposati con personale militare. La serie – arrivata alla sesta stagione – è tratta da un bestseller di Tanya Biank intitolato “Under the Sabers: The Unwritten Code of Army Wives” ( “Sotto la spada: il codice non scritto del matrimonio militare”) ed è ambientata nella fittizia base di Fort Marshall a North Charleston, in South Carolina, base della fittizia 23rd Airborne Division. Lo show tratta di temi “militari” (situazioni con ostaggi coinvolti, il disordine da stress post traumatico), ma anche abusi, adulterio, dipendenza da droga, il tutto sullo sfondo del cosa comporta essere mogli (o mariti) di militari. Bisogna in particolare rispettare regole non scritte che impongono il rispettare un rigido codice di regole non scritte e non mostrare mai debolezze neanche se c’è la paura di poter perdere il tuo partner. Ma quali sono gli episodi chiave di Army Wives?

    Fermo restano che Army Wives non è una sitcom vedibile anche senza continuità, ci sono alcuni episodi che meglio di altri rendono lo spirito della serie: sono i cosidetti episodi chiave, importanti per capire meglio la psicologia dei personaggi o che presentano importanti novità di trama. Tra questi troviamo (attenzione agli spoiler…)

    • Pilot
    • L’arte della separazione
    • Uno di noi
    • Ti ricorderai il mio nome
    • Dietro-front
    • Sotto attacco
    • Danni collaterali
    • Decisioni difficili

    Pilot
    Nel pilot facciamo la conoscenza dei protagonisti, a partire da Roxy (Sally Pressman), che sposa dopo solo quattro giorni di fidanzamento il soldato semplice Trevor LeBlanc (Drew Fuller), e si trasferisce con i suoi due figli nella casa di lui, nella base militare Fort Marshall. La nostra troverà difficoltà ad adattarsi alla vita militare, ma sarà aiutata da altre tre moglie dell’esercito: Pamela Moran (Brigid Brannagh) ha affittato il suo utero per problemi economici ed è incinta di due gemelli (ma a tutti dice che sono figli suoi e del marito Chase), Denise Sherwood (Catherine Bell), che deve fare i conti con i problemi di rabbia del figlio Jeremy mentre suo marito Frank (Terry Serpico) è in missione, e Claudia Joy (Kim Delaney), che è sposata con il generale Michael Holden (Brian McNamara). Tra tante mogli, c’è anche un marito, lo psichiatra Roland, sposato con la tenente colonnello Joan Burton (Wendy Davis).

    L’arte della separazione
    In questa puntata una delle figlie di Claudia Joy viene arrestata ad una manifestazione pacifista, cosa che rischia di compromettere la reputazione del padre, mentre un sottoposto di Joan viene ricoverato in ospedale per sindrome da stress post-traumatico e verrà curato da Roland. E mentre Roxy trova un ostacolo imprevisto nel far adottare a Trevor uno dei suoi figli, Denise è invece in ansia per Frank, il cui elicottero è precipitato in Iraq.

    Uno di noi

    Denise non ha ancora notizie di Frank, e vorrebbe partire per cercarlo ma Claudia Joy riesce a dissuaderla, anche se l’incidente farà sorgere delle complicazioni nel rapporto di coppia. Il sottoposto di Joan, dopo il ricovero in psichiatria, entra nell’ufficio di Roland e prende lui e Claudia Joy come ostaggi con la richiesta di incontrare Joan. Il rapitore sarà ucciso da un cecchino, ma Roland scoprirà gli oscuri segreti del tour afghano della moglie.

    Ti ricorderai il mio nome

    Nell’ultimo episodio della prima stagione il marito di Marylin, un’amica delle protagoniste che nel corso dello show abbiamo scoperto avere una relazione extraconiugale, entra all’Hump Bar facendo esplodere una bomba. La puntata – la prima della seconda stagione – è ‘narrata’ dalla voce di Pamela, che si sfoga in radio, facendoci scoprire chi è vivo e chi è morto.

    Dietro-front
    Secondo episodio della terza stagione Denise si trova a fare i conti con le conseguenze del suo tradimento (e con un’altra pericolosa missione del marito), Roland deve fare i conti con le mancate realizzazioni dovute all’essere il marito di un militare in carriera, Roxy e Trevor continuano a litigare per la voglia di lui di avere un figlio mentre lei è contraria, Pamela si occuperà del gruppo di Sostegno alle Famiglie (e delle famiglie nuove arrivate).

    Sotto attacco
    Ultimo episodio della terza stagione, in cui Michael e Claudia Joy organizzano la cerimonia di promozione di Michael, il matrimonio di Pamela rischia di saltare per aria, una rissa scatenata da Jeremy all’Hump bar costringe Roxy a chiudere il locale con tutti i problemi economici che ne conseguono. L’episodio si chiude con uno sparo a casa di Denise, dove in quel momento è presente il solo Jeremy.

    Danni collaterali
    Prima puntata della quarta stagione, in cui dopo il tentato suicidio, Frank e Denise fanno ricoverare Jeremy in psichiatria, Roland riceve la notizia che Joan si è ferita a un occhio in Iraq e potrebbe perdere la vista, Pamela va in vacanza con i figli al mare, senza avvertire il marito Chase, che pensa che lo voglia lasciare, mentre Claudia Joy viene nominata Moglie dell’Anno.

    Decisioni difficili
    Prima puntata della quinta stagione, che segna un nuovo inizio per i protagonisti: Pamela han ricevuto un’offerta di lavoro ad Atlanta come detective e deve decidere se rimanere o provarci un’altra volta con l’ex marito, Denise conosce la futura moglie del figlio, Claudia Joi deve fare i conti con la solitudine (figlio al college e marito in missione), Roland ha è in crisi con Joan (che antepone il lavoro alla famiglia) mentre Roxy è alle prese con l’adolescenza di TJ.

    975

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI