Arisa confessa di aver rinunciato a X-Factor: “Mi proposero di rifarlo, ma dissi di no”

Arisa confessa di aver rinunciato a X-Factor: “Mi proposero di rifarlo, ma dissi di no”

Arisa racconta la sua versione dei fatti sul perché sia andata via da X-factor

    Pensavate che Arisa fosse andata via da X-factor come conseguenza della furibonda lite in diretta con Simona Ventura? Lo pensavamo tutti, in realtà. Ebbene, pare che ci siamo sbagliati. In un’intervista a TGCom24, Arisa spiega come sono andate le cose e la storia è ben diversa da come ce l’aspettiamo.

    Piccolo excursus per chi si fosse perso le puntate precedenti. A novembre, durante una diretta di X-factor, Arisa perde le staffe e si scaglia duramente contro Simona Ventura: il suo “Sei falsa, Simona, c…” diventa uno dei momenti cult della passata stagione televisiva. Cominciano subito a circolare le voci che a Sky non abbiano gradito questa caduta di stile, avvenuta in un programma che cerca di distanziarsi il più possibile dalle dinamiche da reality della lite a tutti i costi e della volgarità. A febbraio arriva la notizia della sua esclusione dalla settima edizione, che lei stessa confermerà su Facebook con parole amare: “Come tutti saprete non sarò ad X Factor. Un po’ mi dispiace, ma credo che mi farà stare bene cambiare aria… Spero che mi sostituisca qualcuno che ami la musica e le persone”. La produzione segue il suo consiglio alla lettera e ingaggia la superstar Mika, che ha fatto subito breccia nel cuore del pubblico e degli altri giudici.

    È di stamattina un’intervista di Arisa che smentisce l’ipotesi che lei sia stata cacciata via da X-factor. La cantante lucana afferma, infatti, che Sky le abbia addirittura chiesto di tornare a fare da giudice per la settima edizione e che sia stata lei a rifiutare.

    Arisa non si pente delle scelte fatte in trasmissione, ma solo di quelle compiute dopo: “Rifarei tutto. Comunque a febbraio mi proposero di rifarlo ma dissi no, poi ci ho ripensato a marzo, ma ormai era troppo tardi”. Arisa afferma di aver preso la decisione di getto perché stava affrontando un periodo di piccola crisi; lei stessa all’epoca aveva dichiarato “La tv non fa per me: c’è sempre un margine, più o meno alto, di finzione”. Oltre ad essere rammaricata del fatto di non tornare più come giudice del talent, Arisa sottolinea anche un aspetto più pratico: “Ammetto che rifiutare un lavoro, specialmente in questo periodo di crisi, è da stupidi”. Per Arisa ora si prospetta un ritorno a tempo pieno alla musica: pubblicherà prossimamente un nuovo disco con la collaborazione di molti autori importanti e non esclude di tornare a Sanremo, palco che le ha già dato molte soddisfazioni: “È un’ottima vetrina, mai dire mai”.

    478

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI