Antonello Piroso non va a Mediaset, Cortellesi a Zelig

Antonello Piroso non va a Mediaset, Cortellesi a Zelig

Nessuna trattativa per Piroso e Ventura a Mediaset, mentre Paola Cortellesi conquista Zelig, al posto di Vanessa Incontrada

    Paola Cortellesi a Zelig

    Le vere novità dei palinsesti Mediaset per la stagione 2010/2011 si vedranno solo nella prossima primavera, come è ben emerso dalle griglie di programmazione del Biscione per il prossimo autunno. Ma il gala di presentazione dei palinsesti Mediaset per l’autunno 2010, svoltosi ieri a Cologno Monzese, ha permesso al vicepresidente PierSilvio Berlusconi di smentire un po’ delle indiscrezioni circolate negli ultimi giorni circa l’approdo di Antonello Piroso, da oggi ex direttore del Tg La7, a Mediaset. Non c’è nessun progetto per Piroso, così come non è mai esistita nessuna trattativa per Simona Ventura a Mediaset. Sembra invece cosa fatta l’arrivo di Paola Cortellesi al fianco di Claudio Bisio nella prossima edizione di Zelig, in primavera su Canale 5.

    Come anticipato già questa mattina, Piersilvio Berlusconi ha fatto il punto della prossima stagione tv di Mediaset che vedrà i suoi innesti più ‘innovativi’ con la primavera 2011: arriverà Flavio Insinna a La Corrida, mentre Paola Cortellesi prenderà il posto che fu di Vanessa Incontrada a Zelig (le trattative sono in fase avanzata).

    Nessun interesse e nessun contatto per Simona Ventura, che resta a RaiDue, così come non c’è stata nessuna trattativa per Antonello Piroso, da oggi ex direttore del Tg La7, passato a Enrico Mentana. “Ammiro Piroso, è un buon professionista della tv, ma ad oggi - ha garantito Berlusconi jr. – non c’è nessun progetto che lo riguarda sulle reti Mediaset“. Matrix, quindi, resta nelle mani di Alessio Vinci: del resto Berlusconi jr.

    ha rimarcato che non era neanche nel pacchetto offerto a Mentana per il suo ritorno al Biscione. Peccato.

    347