Antonella Clerici critica le presentatrici in tv: ‘Troppo giovani in prime time’ [VIDEO]

Antonella Clerici si racconta ai giornalisti e si toglie qualche sassolino dalla scarpa: 'Troppo giovani le donne in prime time, io ho aspettato fino a 38 anni'

da , il

    Antonella Clerici critica con le donne in tv

    Antonella Clerici è uno dei volti più amati della televisione italiana. Da 13 anni conduce La prova del cuoco, uno degli show più “imitati” della TV e che avrà sempre il merito di aver portato le cucine in Tv ha da poco riaperto i suoi battenti, la presentatrice lombarda ha parlato con alcuni giornalisti a 360° di cucina, sua figlia Maelle, la (presunta) rivalità con Maria De Filippi e di altre donne della TV nostrana, ecco cos’ha detto a Televisionando e altre testate giornalistiche qualche giorno fa.

    Nata al Legnano nel 1963, dopo una carriera di giornalista sportiva (affiancava a Dribbling dal 1987 al 1995 a fianco al mitico Gianfranco de Laurentis) e una lunga gavetta è diventata – meritatamente – uno dei volti più amati della TV nostrana. Con alcuni giornalisti ha parlato della sua carriera, il futuro, delle sue “creature”: La prova del Cuoco, È stato un flirt, Ti lascio una canzone e quella più importante la figlia di due anni Maelle. Antonella parla dei suoi progetti futuri, sogna un talent ambientato nel mondo dei cuochi e perché una versione del suo programma più famoso interpretato da bambini: ‘L’idea non è male, ma è un po’ riduttivo‘ perché fino a quando non sono maggiorenni ‘i ragazzi non possono usare i coltelli‘. Una cosa è certa, la carriera di giornalista sportiva è chiusa e non c’è possibilità di rivederla seduta dietro una scrivania.

    Non solo la Prova del Cuoco, Antonella si è tolta qualche sassolino dalla scarpa e parlando al ritroso della sua carriera e di alcune scelte che ha fatto ha detto che secondo lei oggi si arriva in prime time troppo presto. ‘Ho fatto il prime time tardissimo e lo ritengo giusto, secondo me si arriva al prime time troppo presto. Io sono arrivata a fare la prima serata a 38 anni, forse un po’ troppo tardi, ma prima dei 35 secondo me è sbagliato perché non hai la sicurezza del palcoscenico che quando fai il prime time devi avere‘, ha detto a uno dei giornalisti al margine della conferenza stampa di presentazione della Prova del Cuoco. Un’affermazione su cui non potremmo essere più d’accordo, basta vedere la professionalità di alcune signore del prime time della nostra TV.

    Non solo carriera, un’ottima forchetta come Antonella Clerici ci ha raccontato qual è cucina preferisce di più. Se volete fare felice la Antonellina nazionale non la portate a mangiare il pesce, e soprattutto ha sottolineato che non potrebbe mai condurre La prova del cuoco se non fosse una buongustaia: ‘L’essere goloso e assaggiare quello che faccio, non sono mai una conduttrice asettica, sono una conduttrice partecipativa. Io dico, prima conduco con il cuore e poi con la testa‘.