Anticipazioni sul Commissario Montalbano: cosa potrebbe succedere nelle nuove puntate

Anticipazioni sul Commissario Montalbano: cosa potrebbe succedere nelle nuove puntate

Cosa potrebbe succedere nei prossimi episodi de Il Commissario Montalbano, previsti su RaiUno nel 2013? Scopritelo con noi

    Commissario Montalbano cast

    Il Commissario Montalbano torna su RaiUno nel 2013 con quattro nuovi episodi: questo ‘annuncio fatto dalla casa di produzione Palomar e da RaiFiction al termine dell’ultimo fortunato ciclo di film tv tratti dai romanzi di Andrea Camilleri che continua a sfornare nuove avventure del commissario di Vigàta, per la gioia dei lettori e del pubblico tv. Il set siciliano della fiction, che ha aiutato a riscoprire le meraviglie di un territorio spesso noto solo per la cronaca, si riaprirà nel 2012 e fioriscono le ipotesi sui casi che il Commissario Montalbano si troverà ad affrontare nei nuovi episodi. Alcuni dei romanzi da cui trarranno ispirazione i nuovi film tv non sono stati ancora pubblicati, ma qualche cosa la si sa già. Seguiteci per avere anticipazioni sui nuovi casi del Commissario Montalbano.

    Quali saranno i quattro nuovi episodi tv del Commissario Montalbano? I fans non stanno nella pelle e sebbene si sia concluso da poco il nuovo ciclo di film tv e nonostante RaiUno sfrutti intensamente le repliche per ‘tappare i buchi’ della programmazione – soprattutto quando c’è bisogno di dare fastidio alla concorrenza – si ha sempre l’impressione che di Vigàta non se ne abbia mai abbastanza.

    Quattro nuove storie, dicevamo, come sempre tratte da altrettanti libri di Camilleri, che proprio il 1° giugno ha visto uscire in libreria il 18° episodio della ‘saga’, Il Gioco degli Specchi, da cui sarà tratto uno dei prossimi episodi tv. Già noti anche i titoli di altri romanzi prossimamente in uscita, come Voce di Notte, La Tana della Vipera e Riccardino. Beh, onestamente speriamo che quest’ultimo (Riccardino) esca il più tardi possibile: è proprio questa l’ultima avventura di Montalbano, già custodita nel caveau della Sellerio Editore, che da sempre pubblica i gialli di Camilleri (a parte le raccolte di racconti edite da Mondadori e altri romanzi non ‘montalbaniani’). Lo ha confermato lo stesso Camilleri in un’intervista a Repubblica del 2006: “Ho dato Riccardino alla casa editrice solo a questa condizione: che venisse tirato fuori quando l’alzheimer per me sarà irreversibile. Intanto, con le facoltà di intendere e di volere intatte, mi diverto a inventare nuove storie“.

    Ma vediamo cosa potrebbe succedere nei prossimi episodi tv de Il Commissario Montalbano.

    Il Sorriso di Angelica
    montalbano foto scena zingaretti

    Uno dei prossimi film tv sarà tratto da Il Sorriso di Angelica, romanzo uscito nel 2010: qui il Commissario si trova invischiato in un caso che rinverdirà alcuni suoi sogni proibiti dell’adolescenza. Come sempre più spesso gli capita, non riesce a sottrarsi al fascino femminile, in questo caso quello di Angelica Cosulich che, per dirla alla Montalbano, è ‘una stampa e una figura’ col personaggio dell’Orlando Furioso o almeno con l’immagine che se n’era fatta a scuola. E così la gelosia per Livia (che mormora nel sonno un nome ‘mascolino’, Carlo) e il trasporto per Angelica rendono ‘furioso’ Montalbano, alle prese con apparenti topi d’appartamento che nascondono ben altro. Le illusioni sono pericolose.

    Ovviamente una delle domande è: chi interpreterà Angelica?

    Il Gioco degli Specchi
    Montalbano Zingaretti set marinella

    Come sempre accade nei romanzi di Montalbano, niente è ciò che sembra: la squisita cordialità della nuova vicina del commissario a Marinella, la ‘trentacinquina’ torinese Liliana Lombardo ‘maritata’ a un rappresentante di materiale informatico che sembra al centro di misteriosi interessi, nasconde insidie e non solo sentimentali. Mentre lei cerca di sedurlo per far credere al paese di avere con lui una relazione (con tanto di appostamento di paparazzi), lui intravede la manovra oscura nella quale si sente un pupo in mano ai ‘pupari’. L’esperienza vissuta con Adriana (La Vampa d’Agosto) ha reso ormai Montalbano sensibile ai tranelli delle donne, ma rischia di diventare ‘pazzo’ a seguire il gioco di specchi messo in atto dalle sue prede. E come nella scena finale del film di Orson Welles, La Signora di Shanghai, la verità è un riflesso sfuggente.

    Acqua in Bocca
    Montalbano Fazio Zingaretti Mazzotta

    In attesa che vengano pubblicati altri inediti di Montalbano, non si esclude che uno dei nuovi episodi possa ispirarsi ad Acqua in Bocca, realizzato a quattro mani da Camilleri e Carlo Lucarelli. Si tratterebbe di un curioso crossover, visto che i protagonisti della storia sono i personaggi cardine della produzione seriale dei due giallisti, ovvero il commissario Montalbano e l’ispettrice Grazia Negro, di servizio a Bologna. Proprio qui la Negro s’imbatte nell’omicidio di un vigatese, Arturo Magnifico, e pertanto chiede la ‘consulenza’ di Salvo Montalbano. La scena del crimine si presenta ‘oscura’: il cadavere è rinvenuto in cucina con la testa avvolta in un sacchetto di plastica, una sola scarpa ai piedi e con accanto dei pesci rossi anch’essi morti e apre scenari di donne killer e servizi segreti deviati. In questo caso la trasposizione non è semplicissima, visto che la storia si sviluppa essenzialmente per via epistolare: ma non mettiamo limiti al genio degli sceneggiatori.

    Del quarto possibile episodio ancora non si sa nulla e attendiamo con ansia l’uscita dei prossimi romanzi di Camilleri con Montalbano protagonista. Ma prima o poi Salvo Montalbano sposerà Livia Burlando?

    1018