Anteprima Nashville, la musica country conquista il mondo delle serie tv [VIDEO]

Parte il 10 ottobre su ABC il musical drama Nashville, incentrato sul mondo della musica country e dello show bunsiness

da , il

    Anteprima Nashville, la musica country conquista il mondo delle serie tv [VIDEO]

    Sappiamo che musica e serie tv sono un connubio vincente, come ha dimostrato il fenomeno di Glee, per questo ora la ABC prova a replicare il successo del teen drama FOX con un prodotto dai toni più adulti. Si tratta di Nashville, nuovo musical drama che debutterà il 10 ottobre in patria. Niente cori scolastici però, qui ci immergiamo nelle calde atmosfere del genere country e, soprattutto, nello spietato mondo dello show business.

    La trama ruota attorno all’antagonismo tra due prime donne, una stella del passato e una del presente. Da una lato troviamo Rayna James (Connie Britton), icona della musica country la cui fama comincia dolorosamente a scemare; dall’altro c’è Juliette Barnes (Hayden Panettiere), astro nascente del genere e pronta a tutto pur di conquistare la vetta del successo. Le due cantanti appartengono alla stessa etichetta discografica, che decide di farle partire insieme per un tour, con la speranza di risollevare le sorti dell’una e innalzare la popolarità dell’altra. Lo scontro generazionale e l’inevitabile rivalità saranno al centro della scena.

    Sullo sfondo ruotano gli altri personaggi, a partire dal ricco e dispotico padre di Rayna, il politico Lamar Hampton (Powers Boothe). L’uomo non ha mai approvato la carriera della figlia e l’ha costretta a sposare l’influenzabile e poco volitivo Teddy Conrad (Eric Close). Charles Esten interpreta invece Deacon, chitarrista e compositore, nonché ex fiamma di Rayna. Completano il cast Clare Bowen, nei panni della talentuosa autrice di testi Scarlett O’Connor, e Jonathan Jackson, nel ruolo di Avery Barkley, classico musicista dalla reputazione di bello e dannato.

    La musica non sarà solo un pretesto in Nashville, come si può vedere anche dal promo della serie tv. I protagonisti si esibiranno, e molto. In quest’ottica spiccano senz’altro le due presenze femminili di primo piano, entrambe perfette nel rispettivo ruolo. Connie Britton è reduce dagli acclamati Friday Night Lights e American Horror Story, e questo nuovo progetto le consente di esprimere al meglio tutto il proprio talento. C’è già chi fiuta odore di premi per lei. Anche Hayden Panettiere calca magistralmente la scena, tenendo testa alla straordinaria antagonista. Smessi i panni della dolce e sensibile cheerleader di Heroes, la giovane attrice si cimenta ora con un personaggio molto più cinico, arrivista e malizioso.

    Tra tutte le nuove serie tv in partenza, Nashville è senz’altro una delle più attese. In attesa del riscontro del pubblico, il telefilm ha già raccolto i consensi della critica: agli ultimi Critics’ Choice Television Awards, è stato votato dai giornalisti come uno dei cinque nuovi show più entusiasmanti.