Annozero, nel mirino di Agcom, sui Mandanti dell’agguato a Berlusconi

Annozero, nel mirino di Agcom, sui Mandanti dell’agguato a Berlusconi

Annozero si occupa stasera dei mandanti politici e mediatici dell'aggressione a Silvio Berlusconi: in studio Antonio Di Pietro

da in Agcom, Anno Zero, Informazione, Marco Travaglio, Michele Santoro, Primo Piano, Rai, Rai 2, Politica, Silvio Berlusconi
Ultimo aggiornamento:

    Annozero sui Mandanti dell’aggressione a Berlusconi

    La puntata di Annozero in onda questa sera alle 21.10 su RaiDue si intitola I Mandanti: Michele Santoro e la sua squadra ‘indagano’ sui mandanti politici e mediatici dell’aggressione a Silvio Berlusconi, partendo dalle dichiarazioni di Fabrizio Cicchitto al Parlamento. Intanto l’Agcom ha deciso di aprire un’istruttoria “per verificare il rispetto da parte della Rai degli obblighi di obiettività, di equilibrio dell’informazione, di non incitazione alla violenza e di effettiva osservanza del contraddittorio nelle trasmissioni di informazione“: nel mirino proprio Annozero.

    Inatnto per far capire l’impostazione della puntata di Annozero dedicata all’aggressione a Berlusconi basta dare un’occhiata alla lista degli ospiti: in studio con Michele Santoro ci saranno Antonio Di Pietro, l’esponente del Pdl Maurizio Lupi, il vicedirettore del Corriere della Sera Pierluigi Battista e l’esperto di sicurezza Andrea Nativi. Immaginiamo che Annozero intenda difendersi dalle accuse lanciate qualche giorno fa da Fabrizio Cicchitto, capogruppo alla Camera del PdL, che ha indicato il programma tra i mandanti politici dell’aggressione a Berlusconi, insieme a Di Pietro e a Marco Travaglio. Risentiamo in basso il suo intervento al Parlamento di qualche giorno fa.



    Di cetro Santoro mostrerà le immagini dell’attacco’ subìto dalla troupe di Annozero presente in Piazza Duomo a Milano durante il comizio di Berlusconi, conclusosi con il lancio della statuetta da parte di Massimo Tartaglia: rivediamo in basso le immagini raccolte da Youreporter.it.



    Nel frattempo l’Agcom ha deciso di aprire un’istruttoria sulle trasmissioni di informazione della Rai per verificarne obiettività, equilibrio, pacatezza e correttezza. Una decisione presa anche sull’onda delle recenti parole del Papa e del Presidente della Repubblica che hanno invitato tutti, politica e media, ad abbassare i toni. “Appelli – si legge nella nota stampa dell’Agcom – unanimemente accolti e rilanciati nel documento del presidente Zavoli approvato dall’ufficio di presidenza della commissione parlamentare di Vigilanza, che ha chiesto alla Rai e ai media che si dica tutto, nel rispetto della verità e della completezza, ma senza cadere in ‘tonalità apocalittiche’ o nella ‘pratica dell’ammorbidimento’, tenendo presente che la politica ha i suoi linguaggi, ma che chi la interpreta non può dimenticare di essere al servizio di tutto il Paese“.

    A occuparsi del caso sarà il neonato Comitato per l’applicazione del Codice di Autoregolamentazione in materia di Processi in tv: particolare attenzione, come immaginabile, sarà riservata proprio ad Annozero. E siamo certi che la puntata di stasera offrirà un buon materiale d’indagine all’Agcom.

    635

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AgcomAnno ZeroInformazioneMarco TravaglioMichele SantoroPrimo PianoRaiRai 2PoliticaSilvio Berlusconi