Annozero, Michele Santoro annuncia con piacere l’addio di Masi alla Rai (video)

Annozero, Michele Santoro annuncia con piacere l’addio di Masi alla Rai (video)

Un Michele Santoro più che soddisfatto dice addio a Mauro Masi, da oggi Ad della Consap e quindi fuori dalla Rai

da in Anno Zero, In Evidenza, Mauro Masi, Michele Santoro, Rai
Ultimo aggiornamento:

    Cari amici, ho il piacere di comunicarvi che il nostro attuale direttore generale lascerà la Rai per andare alla Consap: a questa società vogliamo fare un forte, fortissimo, ancora più forte in bocca al lupo“: così Michele Santoro ha annunciato al pubblico di Annozero l’addio di Mauro Masi alla Rai, che verrà formalizzato mercoledì 4 maggio. La soddisfazione di Santoro traspare da ogni poro. In alto il video (appena disponibile) dell’anteprima di Annozero del 28/4/2011 in cui il giornalista saluta l’amato DG Rai.

    Un Michele Santoro gongolante ha impegato pochi secondi per dire addio a Mauro Masi, che da questo pomeriggio è l’Amministratore Delegato della Consap e che quindi ha lasciato l’incarico di direttore generale della Rai. Pochi secondi che valgono un discorso, poche frasi per esprimere tutta la sua soddisfazione e soprattutto per ironizzare sulle capacità manageriali dell’ex dg Rai. I calorosi ‘in bocca al lupo’ inviati alla Consap riassumono tutta la ‘stima’ che Santoro ha nutrito (ricambiato) da Masi, che ha tentato in ogni modo di far uscire Santoro dal palinsesto Rai (ultima mossa quella di chiedere la sospensione della sentenza che ha reintegrato Santoro in azienda in attesa del verdetto della Cassazione).

    Per la Rai si apre un’altra era, probabilmente targata Lorenza Lei: non è detto che questo modifichi la situazione di Michele Santoro, non sopportato e mal tollerato a Viale Mazzini.

    In più se si considera che tutta la puntata è concentrata sul nucleare e sulle ultime decisioni del governo Berlusconi non è difficile prevedere nuove rogne. Ma non è più un problema di Masi: a ben vedere chi sarà il più contento tra Masi e Santoro?

    296

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anno ZeroIn EvidenzaMauro MasiMichele SantoroRai
    ALTRE NOTIZIE