Annozero, Lucia Annunziata critica Santoro e va via

Duro scontro tra Lucia Annunziata e Michele Santoro ieri sera nello studio di Annozero: la collega e amica d'infanzia Lucia Annunziata accusa Michele Santoro di parzialità

da , il

    La puntata di Annozero in onda ieri sera, dedicata alla guerra israelo-palestinese, ha avuto un improvviso colpo di scena: Lucia Annunziata, ospite della trasmissione, accusa Santoro di parzialità per aver costruito una puntata al 99.9% a favore dei palestinesi. Santoro si infuria e la Annunziata lascia lo studio.

    I detrattori di Michele Santoro staranno gongolando: vedere in diretta tv la pasionaria Lucia Annunziata, già Presidente della Rai, firma d’eccellenza della stampa italiana di chiara estrazione politica, accusare Michele Santoro di parzialità (e tra le righe di scarsa professionalità) non è proprio una cosa di tutti i giorni.

    Ospite della puntata di Annozero dedicata al conflitto tra Israele e Palestina, la Annunziata a un certo punto è sbottata: “Scusa Michele se ti disturbo, ma siamo amici oltre che colleghi e come giornalista non posso non dirti che hai impostato la trasmissione al 99.9% a favore dei Palestinesi”. Immediata la risposta di Santoro: “Vabbuò Lucia, anche tu! Vieni ospite e dici le stesse fesserie di cui si accusa da sempre la nostra trasmissione: è volgarità”. Rivolgendosi poi alla Granbassi aggiunge: “Margherita andiamo avanti, non perdiamo tempo con queste sciocchezze”.

    La reazione della Annunziata è fulminea: si toglie il microfono e va via, borbottando: “L’idea che io stia acquisendo dei crediti nei confronti di qualcuno, questo proprio non lo accetto”. Insomma, Lucia si offende della reazione seccata di Michele: non capisce che gli ha parlato da amica e da ex compagna di scuola (frequentavano entrambi il Liceo Classico Da Sanctis a Salerno negli anni ’70) e non da banale oppositrice, fedele alle posizioni del centrodestra.

    Quoque tu, Lucia, soror mea deve aver pensato Santoro: conoscendo i due caratterini, la questione non si risolverà con un mazzo di fiori.