Annozero in onda dal 23 settembre, confermato Parla con me

Annozero in onda dal 23 settembre, confermato Parla con me

Annozero torna in tv dal 23 settembre; confermate anche le quattro serate di Parla con Me

    Michele Santoro e Annozero in tv dal 23 settembre

    Annozero torna su RaiDue dal 23 settembre: il prime time del giovedì resta quindi nelle mani di Michele Santoro e del suo talk show. Uno ‘spazio Santoro’ è stato inserito nei piani di produzione approvati oggi dal CdA Rai dopo settimane di rinvii, polemiche e tentennamenti. E considerato che non ci sono i tempi per mettere a punto un nuovo format, ci sarà una nuova stagione di Annozero. “Torno in video dal 23 settembre. Punto.” il commento di Michele Santoro.

    Annozero riparte giovedì 23 settembre nel prime time di RaiDue: questa la decisione presa all’unanimità dal CdA Rai tenutosi oggi, in cui è stato approvato il piano di produzione per la prossima stagione tv.
    Le cose sono andate come dovevano andare, c’è stata unanimità” ha dichiarato all’uscita dalla riunione il presidente della Rai Paolo Garimberti. E ha trovato soluzione anche il caso Parla con Me, che mantiene le sue quattro serate settimanali su RaiTre.

    E dire che poco prima dell’annuncio della fumata bianca da parte del CdA Rai c’era stata un’altra dichiarazione velenosa del dg Mauro Masi che sottolineava ancora la necessità di un ‘accordo’ tra lui e Santoro, rilasciata nel corso del CdA.
    La questione Santoro è molto semplice – aveva detto Masi – sono convinto oggi come lo ero prima che quello con Santoro fosse un buon accordo per lui e per l’Azienda e che merita di essere implementato. So bene che esiste una sentenza del Giudice che prevede la messa in onda di un programma con Michele Santoro ma, come per ogni altro dipendente Rai, se Santoro intende andare in onda dalla fine di settembre dovrà essere ora lui a trovare un accordo con me“. “Per quanto riguarda il programma di Serena Dandini – ha aggiunto – stiamo ragionando con la conduttrice e con RaiTre su come realizzare insieme un programma più equilibrato e pluralista. Peraltro dal 1° gennaio 2011 in seconda serata su RaiTre andranno in onda anche i programmi per i 150 Anni dell’Unità d’Italia“.

    Insomma Masi non demorde: che sia un modo per dimostrare che non ha ‘colpe’ di quanto successo?
    Soddisfatto invece il senatore Pancho Pardi, capogruppo dell’Italia dei Valori in commissione di Vigilanza: “Finalmente una buona notizia dalla Rai. Il ritorno di Michele Santoro su Raidue a settembre e la conferma delle quattro serate su Raitre per il programma di Serena Dandini sono una vittoria della tv di qualità e un atto dovuto nei confronti dei milioni di telespettatori che seguono le loro trasmissioni. Ci auguriamo però che a Santoro e Dandini sia consentito di lavorare liberamente e di fare i programmi che vogliono. Ogni tentativo di interferenza da parte dei vertici dell’azienda sarebbe inaccettabile. Adesso aspettiamo anche la conferma di Mineo alla direzione di Rainews“.

    536