Annozero, i video di Ruby

Annozero ricostruisce la vita di Ruby, protagonista dello scandalo Bunga BUnga, e mostra i video delle sue performance in discoteca

da , il

    Puntata tutta dedicata a Ruby e allo scandalo Bunga Bunga quella andata in onda ieri ad Annozero: si parte con una ricostruzione della vita dell’ormai 18enne di origini marocchine Karima, nota a tutti con lo psudonimo di Ruby Rubacuori – scelto per il suo profilo FB- e si conclude con un video piuttosto esplicito delle sue serate. In realtà Michele Santoro avrebbe voluto intervistare Nadia Macrì, la escort di Palermo che ha dichiarato di aver avuto rapporti a pagamento con il Premier Berlusconi, ma la Rai ha bloccato tutti. In alto l’apertura di Annozero.

    Ruby e Nadia rinnovano i fasti del caso Patrizia D’Addario: al di là delle accuse politiche per abuso di potere nel caso di Ruby, con le telefonate partite lo scorso maggio da Palazzo Chigi per garantire il rilascio della ragazza, allora minorenne, e l’affido alla consigliera della Regione Lombardia Minetti, l’attenzione di Annozero si concentra anche sulle protagoniste femminili di questo nuovo scandalo politico-gossipparo che agita i palazzi romani e milanesi, in special modo quelli del premier Berlusconi.

    Bloccata dalla Rai l’intervista che Michele Santoro voleva fare a Nadia Macrì, la escort palermitana che ha dichiarato di aver avuto rapporti con Silvio Berlusconi dietro pagamento, Michele Santoro si è concentrato su Ruby, ricostruendone non solo la vita piuttosto ‘sbandata’, ma proponendo anche un video su una sua serata genovese al Fellini, già molto visto su YouTube, che vi proponiamo in basso.

    Prima di lasciarvi, però, vi proponiamo altri due momenti clou della trasmissione: l’editoriale di Marco Travaglio e le vignette di Vauro. A voi le considerazioni.