Annozero: Berlusconi attacca, Celentano ritelefona

Berlusconi attribuisce la sconfitta elettorale alle 'micidiali' trasmissioni Rai che hanno dato un'immagine distorta della realtà, Annozero su tutte

da , il

    La campagna elettorale per le Amministrative 2011 si è ormai conclusa, ma gli strascichi continuano. Nuovo affondo di Silvio Berlusconi contro Annozero ieri sera nel corso della conferenza stampa nella quale è stata annunciata la nomina di Angelino Alfano a segretario del Pdl. Il premier ha attribuito la colpa della sconfitta elettorale proprio alla trasmissione di Santoro e ad altre trasmissioni Rai, ree di aver dato una visione distorta della realtà delle città in cui si votava. Stasera, intanto, ad Annozero si parlerà di referendum e si aspetta una nuova telefonata di Adriano Celentano. In alto le dichiarazioni di Berlusconi nella conferenza stampa di ieri.

    Partiamo dalle dichiarazioni del premier Berlusconi, che ‘scarica’ almeno una parte della sconfitta elettorale alle Amministrative 2011 alle trasmissioni ‘politicizzate’ della Rai, alla “grande tenaglia dei media contro di noi“. “Trasmissioni micidiali” le definisce il premier che “hanno dato una visione distorta della realtà di Milano e delle città in cui si votava“. Dichiara di aver visto in cassetta alcuni dei servizi di Annozero, che resta sempre in cima ai suoi pensieri, e si impegna a presentare una serie di proposte in Parlamento “affinché questo non possa più accadere“.

    Santoro non risponde, ma siamo certi che lo farà abbondantemente nell’anteprima della puntata di questa sera, dedicata ai referendum e intitolata E io voto?. Attesa una nuova telefonata di Adriano Celentano, dopo quella della scorsa settimana che ha causato un richiamo da parte dell’Agcom per via della esplicita dichiarazione di voto a favore di Pisapia da parte del Molleggiato, assolutamente vietata in periodo di Par Condicio. Per questa violazione l’Agcom non ha ritenuto opportuno comminare multe, ma in ogni caso bisognerà dare pubblicità alla violazione e probabilmente anche questo verrà detto nell’anteprima della puntata di stasera. Staremo a vedere.