Annozero 17/3/2011, Beppe Grillo contro il Nucleare (video)

Annozero 17/3/2011, Beppe Grillo contro il Nucleare (video)

Il video dell'intervista di Beppe Grillo contro il Nucleare nella puntata di Annozero del 17/3/2011

    Che Beppe Grillo sia contrario al nucleare non è certo una novità: un nuovo affondo del coico genovese, ormai ‘leader’ di un movimento politico, è stato però trasmesso nella puntata di ieri di Annozero, dedicata non solo alle politiche energetiche del Governo Berlusconi, ma in generale allo stato dell’arte del nostro esecutivo. Al di là delle paure che derivano dalla drammatica situazione dei reattori della centrale nucleare di Fukushima, il ricorso all’energia atomica resta uno dei nervi scoperti della nostra pianificazione energetica.

    La puntata di Annozero di ieri, 17/3/2011, si è aperta con la lettera inviata da Adriano Celentano al Corriere della Sera – animata per l’occasione dal Clan del Molleggiato – e ha ospitato al suo interno un’intervista a Beppe Grillo, da sempre fermamente contrario alla costruzione di centrali nucleari sul territorio italiano. Considerato il grado di corruzione e di speculazione che ‘spesso’ anima i nostri imprenditori e i nostri politici, Grillo sostiene la pericolosità e l’inutilità del ricorso all’energia atomica, in un contesto in cui sono praticamente inesistenti strategie per il risparmio energetico e in cui non si è mai messo davvero in piedi un concreto sistema di energie alternative al petrolio e alle risorse fossili.

    Inevitabile l’attacco ai gestori dell’energia italiani, come l’Enel, che ha recuperato due vetuste centrali nucleari in Slovenia, a pochi chilometri dai confini italiani, senza una reale verifica della pericolosità degli impianti, stando almeno alle accuse di Grillo. Un nuovo appello, quindi, al popolo italiano perché voti in massa ai referendum contro il nucleare – referendum che dovrebbe tenersi il 12 e il 13 giugno, lontano quindi dalle elezioni amministrative in barba a qualsivoglia logica di ‘risparmio economico’ – e un nuovo attacco alle ‘logiche scellerate’ della politica italiana.

    305

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI