Annie Ilonzeh la prima Charlie’s Angels, Liam McIntyre parla di Spartacus

Annie Ilonzeh la prima Charlie’s Angels, Liam McIntyre parla di Spartacus

Annie Ilonzeh la prima Charlie’s Angels, Liam McIntyre parla di Spartacus: "Non copierò quello di Andy, ma avrò la sua anima"

da in ABC, Casting Serie TV, Interviste, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane, Spartacus: Blood and Sand, Starz
Ultimo aggiornamento:

    maya ilonzeh nuova charlie s angels

    Annie Ilonzeh è la prima attrice scritturata nel reboot di Charlie’s Angeles ordinato pochi giorni fa da ABC, l’attrice – vista in General Hospital ed in Melrose Place della CW – interpreterà Kate, atletica ed intelligente ex poliziotto, super nel combattere a colpi di arti marziali; il suo personaggio sarà il più serio dei tre angeli di Charlie (cui darà la voce Robert Wagner) ma ciò non toglie che quando c’è da divertirsi sia la prima a farlo.

    Su tutt’altro fronte, habemus la prima intervista del nuovo Spartacus, ricordiamo nei giorni scorsi la produzione di Spartacus: Blood And Sand ha assunto Liam McIntyre quale nuovo protagonista dopo che Andy Whitfield, a causa del ritorno di un linfoma non-Hodgkin, ha dovuto dare forfait.

    A raccogliere le prime parole del nuovo Spartaco è stato il New York Times, l’attore ha spiegato che ottenere il ruolo è certamente una bella cosa, per quanto – se anche “ogni attore sogna di sfondare, la grande opportunità” – è dispiaciuto che “questa mi sia capitata perché lui è malato, tutti sono stati dispiaciuti quando ha dovuto lasciare quel ruolo“.

    Ai fan, McIntyre ha promesso che non copierà Whitfield nell’interpretare Spartacus, “come attore non provi mai ad essere qualcun altro, semplicemente non puoi.

    Penso che la ragione per cui sono arrivato così lontano e ho ottenuto la parte…beh, mi piace pensare che sia perché ho dato a Spartacus la stessa anima che gli aveva dato Andy, ma questo è tutto da vedere. E comunque, lo Spartaco di Andy sarà sempre il suo, non penso lo emulerò né tenterò di essere lui“.

    Non è escluso, comunque, che prima o poi i due spartachi si parlino, “mi piacerebbe parlare con Andy, ma è alle prese con un sacco di cose, non voglio mettermi in mezzo, adesso è più importante che faccia le cose che servono per farlo stare bene gli mando tutto il mio affetto e gli auguro ogni bene“, ha concluso McIntyre.

    383

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ABCCasting Serie TVIntervistePersonaggi TvSerie TvSerie TV AmericaneSpartacus: Blood and SandStarz