Anna Falchi in bodypainting su Maxim: voglio produrre Sorrentino

Anna Falchi in bodypainting su Maxim: voglio produrre Sorrentino

anna falchi ha posato nuda per un servizio fotografico esclusivo per il numero di marzo di Maxim e ha dichiarato di voler produrre il regista paolo sorrentino

    Una sensualissima Anna Falchi è la cover girl del numero di marzo di Maxim, prestigioso magazine che l’aveva già immortalata senza veli in un sexy calendario nel 1999. Per il mensile maschile l’attrice e produttrice italo-finlandese è tornata a spogliarsi e ha realizzato un esclusivo servizio fotografico coperta solo da alcune frasi dipinte sul suo sinuoso corpo nudo. E se in amore la Falchi ha trovato finalmente il suo uomo ideale, sul fronte lavorativo vorrebbe tanto produrre il regista Paolo Sorrentino e portare un suo film al Festival del cinema indipendente di Robert Redford.

    A distanza di dieci anni Anna Falchi è tornata a spogliarsi per Maxim: immortalata nuda in bodypainting sulla copertina del numero di marzo per lei il tempo almeno fisicamente sembra non essere passato dal quel lontano 1999 in cui realizzò un calendario senza veli.

    Anna Falchi ha riaggiornato il concetto stesso di femminilità sexy all’italiana negli ultimi dieci anni. Vederla in copertina vestita dei suoi pensieri è un miraggio che riporta dritti al 1999, quando il nostro magazine immortalò una giovanissima Anna per il calendario dell’anno” ha scritto nel suo editoriale Carlo Croci, direttore del mensile maschile Maxim, per spiegare la scelta della Falchi come cover girl di marzo.

    Concentrata sul suo nuovo lavoro di produttrice cinematografica la sensuale attrice italo-finlandese, nell’intervista a corredo dell’esclusivo servizio fotografico che l’ha immortalata vestita solo di alcune frasi dipinte sulle sue sinuose curve mozzafiato, ha confessato che vorrebbe avere Paolo Sorrentino come prossimo regista: “E’ il mio ideale e se non potessi averlo, vorrei scoprire un regista come lui”.

    Ma l’ambizione della Falchi va oltre i confini nazionali e il suo prossimo obiettivo è portare un suo film al Festival del cinema indipendente di Robert Redford dopo aver già presentato Due vite per caso al Festival di Berlino: “In Italia siamo famosi per il nostro cinema autorale, riconosciuto a livello mondiale, e noi vogliamo valorizzarlo” ha spiegato.

    A proposito della sua vita sentimentale l’ex moglie di Stefano Ricucci ha rivelato che le piacciono “gli uomini che hanno personalità e carisma e preferisco gli outsider che ce l’hanno fatta venendo dal nulla”. Come Dennis Montesi, il suo attuale fidanzato che lei definisce “l’uomo più bello che abbia mai avuto” e con il quale vorrebbe avere un figlio (senza necessariamente sposarsi, però).

    Per chi non riuscisse a leggerle perché distratto dalle curve di Anna Falchi queste sono le frasi dipinte sul suo corpo: “Il profumo della mia vita è il profumo della libertà”, “Io sono mia e di chi mi ama”.

    493