Animali come noi, RAI 2: Giulia Innocenzi conduttrice del nuovo programma dal 15 marzo 2017

Prodotto dalla ZeroStudio's di Michele Santoro, la trasmissione andrà in onda per sei puntate e racconterà il 'Tritacarne' del Belpaese

da , il

    Animali come noi, RAI 2: Giulia Innocenzi conduttrice del nuovo programma dal 15 marzo 2017

    Animali come noi, il nuovo programma di RAI 2 che ha come conduttrice Giulia Innocenzi, andrà in onda a partire da mercoledì 15 marzo 2017 per la durata di sei puntate. Trasmessi in seconda serata, tutte e sei gli appuntamenti saranno dedicati al ‘Tritacarne’ italiano, a cosa accade negli allevamenti ‘made in Italy’. In realtà, la trasmissione, prodotta dalla ZeroStudio’s di Michele Santoro, è una sorta di ‘spin off’ dell’inchiesta già trasmessa su La7 ad AnnoUno nel maggio 2015.

    Stando alle anticipazioni, la prima delle sei puntate di Animali come noi verrà trasmessa su RAI 2 a partire dalle ore 23.30 di mercoledì 15 marzo 2017, quando la conduttrice Giulia Innocenzi si occuperà di raccontare la detenzione ‘mostruosa’ riservata ai suini, tra escrementi, topi, violenze e gabbie di contenzione così strette da provocare orribili ferite.

    Cosa succederà nelle altre puntate di Animali come noi su RAI 2? I telespettatori potranno assistere alle varie ‘tappe’ del ‘viaggio’ di Giulia Innocenzi, tra allevamenti e macelli del Belpaese, con la giornalista che punterà i riflettori sull’industria della carne e del formaggio ‘made in Italy’.

    Con la formula del reportage-inchiesta, ma anche quella del ‘faccia a faccia’ con i protagonisti delle storie raccontate, la Innocenzi tornerà in TV con una trasmissione tutta sua, realizzata col fine di raccontare alcune situazioni problematiche presenti negli allevamenti italiani, come animali che vivono insieme ai topi, in condizioni igieniche ultra precarie, ammassati uno sopra l’altro o che si mangiano tra loro.

    Più nel dettaglio, in Animali come noi saranno mostrate per la prima volta alcune immagini ‘girate’ in allevamenti di bufale e di mucche di latte, che documentano maltrattamenti sugli animali, punture e procedure illegali. E tutto ciò sembra avvenire alla luce del sole, a volte anche tra controlli non sempre puntuali e inchieste giudiziarie.

    Qualche esempio su ciò che potrà vedere il pubblico di RAI 2 da mercoledì 15 marzo 2017 in seconda serata? La Innocenzi approfondirà anche la vicenda di un macello in provincia di Mantova, dove alcuni operai si sarebbero ammalati a causa di ritmi di lavoro insostenibili, ‘costretti’ a macellare oltre trecentocinquanta maiali in un’ora.

    E, a proposito della giornalista, per Giulia Innocenzi Animali come noi rappresenta l’ennesimo ‘salto di qualità’ da inviata a conduttrice dopo che, recentemente, è passata in RAI insieme a Michele Santoro e dopo che entrambi hanno detto addio a La7, lasciando rispettivamente la guida del talk AnnoUno e Servizio Pubblico.