Animal Kingdom diventa una serie tv per Showtime prodotta da John Wells?

Animal Kingdom diventa una serie tv per Showtime prodotta da John Wells?

Animal Kingdom diventa una serie tv per Showtime prodotta da John Wells? La rete ha acquistato i diritti del film di Guy Pearce, che sarà 'rimaneggiato' da Jonathan Lisco

    Il film Animal Kingdom potrebbe diventare una serie tv per Showtime (Showtime Australia fu tra i produttori del film), che avrebbe così il suo primo procedurale ‘puro’ da qualche tempo a questa parte: lo show sarà prodotto tra gli altri da John Wells, già producer del drama Shameless, un altro adattamento (ma da una serie tv) e vedrà la sceneggiatura di Jonathan Lisco, già autore di K-Ville, il poliziesco con protagoniste le forze dell’ordine alle prese con il post uragano Katrina

    Basato su un fatto realmente accaduto – una sparatoria avvenuta nel 1988 Walsh Street, nel quartiere South Yarra di Melbourne, nella quale due poliziotti furono uccisi, secondo l’accusa da alcuni membri della famiglia criminale dei Pettingill comandata dalla matriarca Kath Pettingill – il film Animal Kingdom potrebbe diventare una serie tv: ad acquistare i diritti della pellicola di Guy Pearce (gran successo di critica e 5 milioni di dollari al botteghino) è stata Showtime, cui è piaciuto lo script di Jonathan Lisco, anche produttore insieme a John Wells, produttore del poliziesco Southland (TNT) e di Shameless per Showtime.

    Come il film, la serie dovrebbe raccontare le avventure di Joshua “J” Cody, un diciassettenne che va a vivere insieme alla nonna Janine e i suoi tre zii Andrew (un rapinatore ricercato dalla polizia), Darren (un trafficante di droga) e Craig (che tenta di seguire le orme dei fratelli); le cose si complicheranno quando il socio di Andrew, Barry Brown, confesserà il passato criminale e i suoi legami con il socio e migliore amico, con Joshua che si ritroverà incastrato nella lotta senza esclusione di colpi tra la sua famiglia e le forze dell’ordine.

    289