Angelina di Pechino Express 3 vs Vladimir Luxuria: ‘E’ una cerchiobottista’

Angelina di Pechino Express 3 vs Vladimir Luxuria: ‘E’ una cerchiobottista’

Angelina di Pechino Express 3 vs Vladimir Luxuria: la concorrente del reality show si scaglia contro la ex parlamentare, accusandola di tradimento

    E’ guerra aperta tra Angelina di Pechino Express 3 e Vladimir Luxuria, con la concorrente del reality show on the road che attacca la ex parlamentare. Nell’intervista rilasciata a Panorama, la cattivissima make-up artist non ha esitato ad esprimere giudizi forti nei confronti di Luxuria, accusandola di populismo e di tradimento nel confronti degli elettori. Costantino della Gherardesca ha rivelato ai media la natura transessuale di Angelina, ma lei non ha mai voluto parlarne al’interno del programma, per un semplice motivo: ‘Nella mia vita non ho mai fatto della transessalità una condizione lavorativa: non cado nella trappolina, come altre persone note’. Indovinate un po’ a chi è diretta questa frecciata?

    Esattamente, proprio a Vladimir Luxuria, con la quale ci sono state già diverse ruggini in passato. Sull’opinionista/politica/attivista/scrittrice, Angelina non nutre un’opinione estremamente positiva:

    ‘Non mi piacciono le persone populiste e cerchiobottiste e Luxuria lo è. Quando era parlamentare ha tradito gli elettori, non si è occupata dei diritti come aveva promesso.’

    La Cattiva di Pechino Express potrebbe essere un personaggio televisivo sensazionale, ma lei non ha certo la mentalità o le aspirazioni tipiche del concorrente da reality show:

    ‘L’apparizione in tivù come riscatto sociale, è segno di una mentalità piccolo borghese. Mi hanno scritto anche persone che dal punto di vista lavorativo potrei sfruttare, ottenendo qualcosa da questa popolarità momentanea.

    Ma non sono una serva, non faccio joint venture. Sono la solita disgraziata.’

    265

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI