Angeli: Raoul Bova e Vanessa Incontrada, una storia d’amore in cui spera Canale 5

Angeli: Raoul Bova e Vanessa Incontrada, una storia d'amore in cui spera Canale 5, in onda mercoledì 8 ottobre 2014

da , il

    Angeli con Raoul Bova e Vanessa Incontrada, una storia d’amore su Canale 5 in onda stasera 8 ottobre 2014, a partire dalle 21.10. Raoul Bova da Fratello Unico (al cinema con Luca Argentero) ad Angelo per Mediaset, con la regia di Stefano Reali che firma anche la sceneggiatura. Lei, invece, ritorna sul piccolo schermo del Biscione ad un solo giorno dalla ripartenza di Zelig, che non la rivedrà tra i conduttori a rotazione, e all’indomani del grande successo della puntata settimanale di Un’altra vita, che ieri sera ha raggiunto il 30% share, superando i 7 milioni di telespettatori. Seppur su un’altra rete tv, riuscirà l’attrice, futura conduttrice di Got Talent a Sky, a vincere gli ascolti?

    Prodotto da Luca Barbareschi (il venerdì sera a Tale e quale show su Rai 1) per Casanova Multimedia e Mediaset, Angeli è una storia d’amore, un racconto romantico in cui Raoul Bova è prima un seduttore, poi un compagno che vive un conflitto sempre più ficcante: restare angelo, appunto, oppure tornare ad essere umano.

    Raoul Bova nei panni di Claudio è un ricco scapolo impenitente che, quando incontra il vicequestore di polizia, Luisa (cioé Vanessa Incontrada), perde decisamente la testa. E quando la ragazza, a causa di un incidente, lotta tra la via e la morte, il protagonista offre al Cielo la sua vita al posto di quella della poliziotta.

    I colpi di scena in una trama narrativa di facile appeal per il pubblico (quando ci sono in ballo i sentimenti e gli ideali…) non mancheranno: Luisa, infatti, si salva, ma contemporaneamente Claudio scopre che sta perdendo la sua essenza umana e sta diventando un angelo. Insomma, Raoul Bova se fa pensare di aver già venduto l’anima al diavolo, per la bellezza che ha alla suonata età di 43 anni, stasera pare riadattare l’antica formula promettendo il tutto al “santo” Cielo.

    C’è una sorta di racconto del lutto nel nuovo film tv con Raoul Bova e Vanessa Incontrada: Uriel, angelo custode di Claudio, gli spiega che è la conseguenza della sua richiesta di salvare Luisa. Questi è ora vittima dell’oblio, quindi non ricorda più quanto accaduto; anzi – addirittura – non è in grado di riconoscere nemmeno più Claudio, diventato ora un estraneo in tutto e per tutto.

    Una chance per Raoul/Claudio, però ci sarà: Uriel – l’angelo custode – gli fa presente che quando avrà salvato tre anime, potrà decidere se rimanere angelo o se tornare uomo e corteggiare nuovamente Luisa. Forse, Claudio riuscirà comunque a restare se stesso… Invece, l’indiscusso successo dei due, al cinema e in tv, riuscirà a premiare la sfida degli ascolti?