Ancora guai per Kid Nation

Ancora guai per Kid Nation

Non che ci fosse bisogno dell’ennesima notizia a dimostrazione che oramai nei reality show non c’è niente di ‘reality’

da in Attualità, CBS, Reality Show
Ultimo aggiornamento:

    kid nation

    Non che ci fosse bisogno dell’ennesima notizia a dimostrazione che oramai nei reality show non c’è niente di ‘reality’: Kid Nation, reality della CBS noto prima per i suoi partecipanti (bambini tra gli otto e i quindici anni) e poi finito al centro delle polemiche per sfruttamento di lavoro minorile, finisce ancora sulle prime pagine dei giornali per un caso di ‘falso’.

    I parenti di alcuni bambini coinvolti nello show hanno confessato a “BizParentz Foundation and A Minor Consideration” che durante le riprese dello show i produttori hanno dato ai loro bambini dei copioni da leggere, e addirittura chiesto di rigirare dialoghi e/o scene. Pare che i parenti abbiano detto che quanto ‘confessato’ dai bambini sia stato poi confermato anche da alcuni membri della crew. “Può forse sorprendere il pubblico (per niente, ndr) , ha detto Anne Henry, co-fondatrice di BizParentz, ma non è inusuale che nei reality accada questo: hanno un sacco di girato, che devono copia-incollare per far sì che venga fuori qualcosa che intrattenga. Ma in questo caso è ancora più grave perché la CBS e i produttori dello show hanno sempre detto che questo show non era un lavoro e non c’era niente di scritto o preparato”. I produttori dello show (in particolare il creatore Tom Forman), si sono difesi dicendo che i parenti hanno solo visto le fasi ‘preparatorie’, e quanto al lavoro, i 5.000 dollari ricevuti dai bambini erano più un rimborso spese che un vero e proprio stipendio.

    Lo stato del New Mexico ha comunque aperto un’inchiesta, dopo che era venuto fuori che i bambini “lavoravano” anche sedici o diciassette ore al giorno. Ricordiamo che il reality – che nei promo si promuove come “40 bambini, una città, nessun adulto” – parla di 40 bambini lasciati in balia di loro stessi per 40 giorni in una fattoria del Nuovo Messico, dove hanno creato una loro economia e un loro sistema sociale.

    382

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàCBSReality Show