Anche Allison Mack lascia Smallville?

dopo l’annuncio dell’addio dei creatori della serie, Alfred Gough e Miles Millar, dell’addio di Michael Rosenbaum e del semi-addio di Kristin Kreuk (che apparirà solo per poche puntate), anche Allison Mack (Chloe Sullivan) potrebbe lasciare la serie

da , il

    allison mack

    La prossima stagione di Smallville sarà una stagione “tempestosa”, visto che dopo l’annuncio dell’addio dei creatori della serie, Alfred Gough e Miles Millar, dell’addio di Michael Rosenbaum e del semi-addio di Kristin Kreuk (che apparirà solo per poche puntate), anche Allison Mack (Chloe Sullivan) potrebbe lasciare la serie.

    Secondo una fonte consultata dal solito onnipresente Ausiello di TV Guide, l’attrice (i suoi agenti) non avrebbe(ro) intenzione di rinnovare il contratto alle stesse condizioni di oggi, ma vorrebbe(ro) usare l’uscita di Rosenbaum e della Kreuk come un modo per ottenere più soldi: al momento, i negoziati sarebbero in alto mare, perché se da un lato (come ha spiegato la misteriosa fonte) “ai produttori serve Chloe più che mai, e gli agenti della Mack lo sanno”, la Warner Bros, che produce la serie, non avrebbe intenzione di svenarsi. Se nella prossima stagione venissero a mancare Chloe, Lex e Lana, lo show si baserebbe solo su Lois (Erica Durance) e Clark (Tom Welling), e se una trama simile ha funzionato nel 1993 (Lois e Clarke – Le nuove avventure di Superman, ABC), Smallville è tutt’altra cosa. Nell’attesa di saperne di più, non ci resta che incrociare le dita affinché tutto vada per il meglio.