Amici: un Cd per Paki, ma Dennis torna in fabbrica

Amici: un Cd per Paki, ma Dennis torna in fabbrica

ecco il primo album di pasqualino maione, ex allievo e finalista della scorsa edizione di Amici di maria de filippi

    È uscito in tutti i negozi di dischi il primo album di Pasqualino, talentuoso allievo della scorsa edizione di Amici di Maria De Filippi. Per il suo cd, intitolato Io sarò lì con te, ha scelto il nome d’arte Paky Maione. In alto il primo singolo di lancio che dà anche il titolo al disco. Periodo meno fortunato invece per il primo vincitore del talent show, Dennis Fantina, costretto a tornare in fabbrica.

    Un disco tutto mio è sempre stato un sogno e finalmente eccolo qui” così sintetizza un emozionato Pasqualino “Paky” Maione la sua soddisfazione per il suo primo lavoro da cantante dopo la bella avventura vissuta l’anno scorso ad Amici (e grazie alla quale attualmente è in tournée con il musical Portamitanterose.it, insieme ad altri allievi del talent show di Canale 5).

    L’album Io sarò lì con te è uscito venerdì scorso, pubblicato da Musicalmente e distribuito da Universo, e prende il titolo dall’omonimo singolo che potete ascoltare nel video di apertura: un brano orecchiabile molto intenso che è una vera e propria dichiarazione d’amore per i suoi fan, tanto che sono proprio alcuni di loro i protagonisti di questo suo primo videoclip ambientato a Lecce nei Marsi, sullo sfondo del magico panorama offerto dal Parco Nazionale d’Abruzzo e girato per di più sotto una bella nevicata.

    Tra le dieci canzoni contenute nel cd c’è anche Per esistere, brano di cui lo stesso Paky ha scritto parole e musica e così apprezzato da Stefano Cenci, suo produttore artistico, da decidere di inserirlo in extremis, ad album ormai quasi pronto. Si segnalano anche Pensieri diversi, già cantata durante il tour estivo di Amici, e Vera come sei, canzone dai toni frizzanti e dal ritmo travolgente, molto pop-latino.



    Dalle gioie di Pasqualino passiamo ora al capitolo Dennis Fantina, vincitore della prima edizione del talent show di Maria De Filippi quando ancora si chiamava Saranno Famosi e andava in onda su Italia 1.
    Con tre album, un ruolo da protagonista nel musical Grease e un disco d’oro all’attivo (per Io credo in te, nel 2005) Dennis ha dovuto prendere una importante decisione: lasciare (speriamo provvisoriamente) la musica e tornare nella fabbrica di tappi di sughero in cui lavorava prima di entrare nel mondo dello spettacolo.

    Da cantante a operaio per via di un mutuo da pagare e perché dopo il flop del suo terzo album, Buone sensazioni, nessun produttore lo ha più chiamato. Una scelta a cui non ha potuto sottrarsi per esigenze economiche e responsabilità familiari, dato che Fantina è sposato e ha un figlio di quattro anni a cui pensare. Ecco come Dennis ha raccontato a Di Più l’inevitabile cambiamento:

    Nel 2003 mi hanno voluto nel musical Grease, nel ruolo principale.

    Poi ho fatto l’esperienza di Notti sul ghiaccio, con Milly Carlucci, e mi hanno dato anche la possibilità di incidere ben tre dischi: Dennis, che è andato molto bene, Io credo in te, del 2005, che ha ottenuto persino il disco d’oro. Ma il terzo, Buone sensazioni che è uscito nel maggio del 2007, non è andato come speravamo”.

    E così è stato scaricato dai suoi produttori ed è iniziato il brutto periodo. “Come dire: se vai bene e ci fai guadagnare ti portiamo avanti, se hai un momento di crisi ti lasciamo da solo”, ha spiegato Fantina al settimanale conscio ora di dover ricominciare da zero e riboccarsi le maniche.

    Noi speriamo che la sua verve e il suo carisma tornino presto a deliziarci insieme alla sua musica. In basso il duetto con Michele Zarrillo, la sua prima sorpresa durante il serale.

    835

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE