Amici: Serena lascia, dentro Beatrice e Andreina

Amici: Serena lascia, dentro Beatrice e Andreina

Serena Carassai lascia Amici per una distorsione che non gli permette di recuperare per il serale

    Serena Carassai lascia Amici per una distorsione su consiglio del medico e della Commissione. Nella sfida tra Andreina, anche lei reduce da un infortunio, e Beatrice, ginnasta, vince quest’ultima. Andreina, però, resta su richiesta di Astolfi: suo il banco ‘liberato’ da Serena. Vince il Sole, ma Adriano, primo in classifica, non va in sfida. E da oggi parte la conquista delle tre magliette dorate che danno l’accesso diretto al serale.

    Gli infortuni non lasciano scampo in quest’edizione di Amici: se Carlo di Martino, ballerino classico, fu costretto dal medico a lasciare la scuola, questa volta la decisione viene rimessa ai professori. Per Serena Carassai distorsione di secondo grado al collo del piede: non serve l’intervento chirurgico, ma un riposo e una riabilitazione di almeno 6-8 settimane. Troppe per i tempi tv di Amici. Per fare il serale, Serena potrebbe dover mettere a rischio la sua attività: la preparazione delle sfide a tempo di record previste per il prime time potrebbe avere affetti devastanti per la sua caviglia. Da qui il consiglio del medico e di Alessandra Celentano che le dice: “Lavorerai di sicuro anche fuori di qui. Pensa al tuo futuro“. Serena, a malincuore d’accordo, lascia libero il suo banco. I due ballerini di classico, tanto amati da Alessandra, lasciano quindi entrambi per infortunio. Maria, però, dà a serena la possibilità di esibirsi nella finale del serale di Amici (di cui non dà ancora la data di partenza), se il recupero glielo permetterà.

    Prima della sfida interna è il momento della sfida tra Andreina Caracciolo e Beatrice, ginnasta con pochi mesi di danza alle spalle però amata da Steve. Mauro Astolfi e Alessandra Celentano fanno immediatamente presente al commissario esterno, Silvio Oddi, di non essere d’accordo con la decisione di far sostenere la sfida ad Andreina. E’ reduce da uno strappo, le sue condizioni non sono ottime, il risultato rischia di essere falsato. Ciò nonostante la sfida si fa: Andreina è affettivamente guardinga, tirata, Oddi la definisce “terrorizzata”. Beatrice è, al contrario, estremamente elastica, morbida e anche espressiva. Vince lei, tra la disperazione dei compagni.
    Astolfi (che qualche puntata di Amici nel passato deve averla vista) chiede ai colleghi di lasciar dentro Andreina, affidanole il banco di Serena: non ha dato tutto quello che poteva non merita di uscire. Mozione appoggiata anche dalla nuova entrata, Beatrice, e che trova d’accordo la commissione, ad eccezione di Maura Paparo: “Non è giusto, ier alle prove è andata meglio, oggi non ha reso, ma non per le condizioni fisiche. Non è affidabile proprio artisticamente e di lei al serale non mi fido“.
    Nonostante questo Andreina resta: sia lei che Beatrice saranno nella squadra della Luna.

    La sfida interna tra Sole e Luna vede il canto protagonista: si apre subito con una delle novità della stagione, annunciata per il serale ma evidentemente anticipata, ovvero la sfida tra inediti assegnati.
    Per primi si sfidano Luca Napolitano con Vai, canzone scritta da lui, e Martina Stavolo con Due Cose Importanti. Vince Luca, Sole 1 – Luna 0.
    Seconda prova, assolo di Maura, Alice (Sole) contro Adriano (Luna) che oggi sosterrà di fatto tutte le prove: essendo l’unico sfidabile per la sua squadra ha deciso di assumersi la responsabilità della eventuale sconfitta.

    Opinione non condivisa dalla Celentano che così non potrà vedere all’opera il ‘suo’ Pedro. Il pezzo, Conga, è molto ben esguito da entrambi, con ottima presenza scenica e coinvolgimento: i due sono imbattbili in questo genere. Ma vince Adriano, che così riporta la Luna in parità.
    Terza prova, assegnazione dell’inedito Find a Way tra Pamela Scarponi (Luna) e Alessandra Amoroso (Sole). Nessun dubbio per la commissione, nessun dubbio per il popolo di internet che ha votato nel sondaggio apposito sul sito di Amici, nessun dubbio neanche per Rudy Zerbi: vince Alessandra, su tutta la linea. Sole 2 – Luna 1.
    Quarta prova, assolo di contemporaneo: Adriano (Luna) vs Gianluca (Sole). Vince Gianluca e con lui il Sole per 3 a 1.

    Ci aspettavamo una quinta prova su E Poi di Giorgia, annunciata in settimana, ma salta: entra però la cantante romana per cantare il suo ultimo singolo. Il presidente della Sony, sua casa discografica, le annuncia il raggiungimento del suo primo disco di platino e Giorgia saltella come una 18enne: segno che il successo non l’ha cambiata.

    Intanto da oggi parte la conquista delle magliette dorate, introdotte lo scorso anno. In breve spieghiamone funzione e il meccanismo.
    La maglietta dorata dà l’accesso diretto al serale: per ottenerla bisogna avere l’unanimità della commissione. Possono fare richiesta dell’accesso diretto al serale solo 3 persone alla settimana, ovvero i primi in classifica della squadra vincitrice per ciascuna categoria. Per esempio oggi ha vinto il Sole: il primo cantante del Sole in classifica è Luca, il primo ballerino Alice Bellagamba e il primo, e unico, attore Angelo Marotta, che quindi non avrebbe ostacoli alla conquista della maglia. A ciascuno dei tre viene data una fascia dorata, simbolo della posibilità offerta loro dal pubblico e dal fatto di aver vinto la sfda interna.
    Chi riceve la fascia si sottopone al giudizio della commissione: se sono tutti d’accordo si assegna la maglia e l’allievo si assicura l serale senza patemi da posizione in classifica.
    Se la commissione si divide, la fascia viene messa in palio con un sfida interna infrasettimanale: chi ritiene di essere all’altezza della fascia si propone alla commissione per una sfida con il detentore nella materia di settore. Se vince la sfida, però, non riceve automaticaente la maglietta, visto che anche i docenti delle altre materie devono dire la loro. Tutto chiaro, no?

    Beh, partiamo dal caso d Luca Napolitano: primo cantante del Sole nella classifica di Gradimento riceve la fascia e viene chiamato da Maria a sostenere il giudizio della comissione. Si parte, ovviamente, da quella di canto: Gabriella, Grazia e Fabrizio sono pronti ad affidargli la maglia e spedirlo direttamente al serale; Jurman e Vessicchio no. Cercare di capire le articolate mtivazioni di Jurman è praticamente impossibile, ma il sottotesto è chiaro: Luca è sempre tra i primi, non avrà difficoltà ad andare al serale, meglio dare la possibilità a qualcuno più debole sul piano del gradimento, tipo Alessandra.
    Per tradizione sappiamo che le magliette sono difficilissime da assegnare: l’anno scorso fu data solo a Giuseppe Salsetta.

    La puntata si conclude, quindi, con un nulla di fatto, se però non si considera il milione di euro (o quasi) raccolti a favore dell’AIL durante la trasmissione, in una maratona che Canale 5 continua con Questa Domenica. Da ricordare che la prossima settimana nuova puntata in diretta con assegnazione dell’ultimo inedito ‘in dubbio’ (ma davvero tanto in dubbio?): si tratta di Can’t Stop e se lo contenderanno Valerio Scanu e Luca Napolitano. Continuano le sfide tra le coppie rivali. A presto per aggiornamenti.

    1336

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE