Amici, scoppia lo scandalo della classifica

Amici, scoppia lo scandalo della classifica

Ad Amici scoppia il caso della classifica truccata: Daniela ammette di aver sborsato denaro per balzare nei primi posti della classifica di gradimento, dopo essere stata per due mesi in coda

    Ad Amici scoppia il caso della classifica ‘truccata’: sotto accusa alcuni allievi che hanno investito con le famiglie ingenti cifre di denaro per conquistare posti di prestigio nella classifica di gradimento e garantirsi così il passaggio al serale. Daniela Stradaioli ammette, Pedro Gonzales vuole andar via dalla scuola: se il gioco è questo non intende partecipare.

    La puntata pomeridiana di Amici si apre con il tentativo di conquista da parte di Gianluca Lanzillotta, detentore della fascetta dorata, della maglia che gli consentirebbe l’accesso diretto al finale. Il ragazzo sa di avere poche speranze e infatti incassa solo il sì di Steve: Maura, Alessandra, Garrison e Mauro invece gli negano l’accesso. A colpire Gianluca soprattutto il rifiuto di Astolfi che pur lodandolo per i progressi fatti in contemporaneo lo ritiene comunque inferiore ad Alice, colei che meglio di altri incarna alla perfezione il suo stile e l’unica alla quale concederebbe il sì per la maglietta.
    Dall’altra parte Garrison si ostina a votare per Domenico Primotici, mentre per Alessandra l’unico degno resta Pedro.

    Si ripete, quindi, anche per il ballo quello che si è già verificato per il canto nelle scorse puntate. Ma ad agitare gli animi della classe non è tanto la maglietta, ormai per tutti un miraggio, quanto la lettura della classifica parziale letta da Luca Zanforlin in sala relax. Una classifica completamente stravolta rispetto all’andamento degli ultimi due mesi, che vede in testa Andreina Caracciolo, al secondo posto Alice, Daniela nelle prime dieci posizioni (finora sempre in coda), Domenico decimo. Insomma resterebbero fuori dalla rosa dei 14 finalisti (questo il numero evidentemente fissato per il serale) Pedro, Gianluca e Martina Stavolo.

    Una vera ingiustizia, considerato anche che tra gli ammessi al serale ci sarebbero ballerini come Beatrice (bravissima, ma entrata da sole due settimane) e il discusso Domenico; sull’ingresso di Jennifer, subito in sesta posizione, in realtà avremmo poco da dire, la ragazza è veramente brava.

    Ma la classifica impazzita insospettisce Zanforlin che cerca di far confessare i ragazzi di certo tra di loro qualcuno ‘bara’, o meglio investe cifre di denaro per televotare e garantirsi il serale. Di certo i tre esclusi non possono essere accusati di questa manovra poco trasparente: maggiori sospetti destano il balzo in avanti di Daniela e di qualche altro allievo.
    I ragazzi non appaiono particolarmente meravigliati: Martina e Daniela fanno capire di sapere chi tra i compagni adotta già da un po’ di tempo questa strategia, ora però la mossa sembra davvero spudorata.

    Daniela ammette di aver ‘investito’ con la famiglia sul televoto: “So che in questi mesi non sono uscita fuori come vorrei, non mi biasimo per questa scelta“. Ma è l’unica ad ammettere, tra gli sguardi imbarazzati dei suoi compagni. Il più colpito dalla scoperta è Pedro: “Io ho solo il mio talento, non ho soldi, non ho una famiglia che mi appoggia, se questi vogliono andare avanti facendo questo gioco io non ci sto. Vado via“. Luca Zanforlin lo spinge a parlarne con i suoi compagni, lo fa ma l’amarezza resta. Domenica si capirà chi è dentro e chi è fuori, e speriamo anche si capisca come. A questo punto torniamo a domandarci cosa ci faccia il Codacons in trasmissione e come sia possibile che manovre del genere (per quanto sempre avvenute, purtroppo) non vengano scoperte o bloccate sul nascere.

    702

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE