Amici, Roberta vince la sfida

Amici, Roberta vince la sfida contro Emmanuella e resta nella scuola

da , il

    Roberta Bonanno resta ad Amici

    Roberta Bonanno, caposquadra del Sole, vince la sfida contro Emmanuela e resta nella scuola. Il giorno dopo l’uscita di Sebastiano, intanto, montano le polemiche per l’esito della prova di recitazione: c’è chi crede che la sua esclusione non sia casuale.

    Roberta, giudicata da Mariella Nava, ha vita facile contro Emmanuela, che torna mestamente a casa. Roberta mantiene banco e titolo di caposquadra: a lei l’arduo compito di riportare il Sole alla vittoria dopo due meritate affermazioni della Luna.

    Da ricordare nella puntata di oggi la presenza di Rosaria Iardino, presidente del Network Italiano delle Persone Sieropositive, “testimonial” della giornata mondiale contro l’Aids che si celebra ogni anno il 1° dicembre. Un momento importante per non dimenticare che di Aids si muore ancora.

    Tornando ai cantanti, il sito di Amici avverte che è disponibile in anteprima su Musicshop il disco natalizio Federico e i ragazzi della 7a edizione di Amici, dove il vincitore della scorsa edizione canta accompagnato dai nuovi allievi.

    Intanto, dopo i sospetti di Francesco Mariottini sull’esclusione di Luca Barbagallo qualche settimana fa, a suo dire condizionata da scelte autoriali, sono i fan della trasmissione a mettere in dubbio la liceità della sfida di ieri che ha sancito l’uscita del giovane attore del Sole, Sebastiano Formica. Il tutto nascerebbe da un’incidente occorso in settimana durante la diretta su Sky Vivo: durante una lezione di Fioretta Mari Cassandra De Rosa sarebbe sbottata di gelosia, accusando Sebastiano di amare il “suo” uomo. Diretta interrotta, richiesta di spiegazioni agli autori, intervistati da Gay.it circa l’inaspettata interruzione, e un fiume di polemiche per un fatto che è e resta assolutamente privato. Che sia gay o meno non capiamo davvero a chi possa interessare (sebbene ancora molti valutino le persone in base all’orientamento sessuale, purtroppo), ma c’è chi ha letto la sua esclusione come una forma di “punizione” o “recupero di immagine” da parte della trasmissione. Francamente ci sembra assurdo e preferiamo non andare oltre.

    Ben più scandalosa, a nostro avviso, la condotta tenuta nei confronti di Marco Carta: al di là dell’oggettiva disparità di trattamento (e non ce ne vogliano i fans) Marco è ancora votabile sia per la classifica web che per quella televisiva. Se dovesse risultare primo in classifica si potrebbe così decidere di tenerlo nella scuola per volere del pubblico, mandando a monte gli sforzi di Grazia di Michele e Luca Jurman nei suoi confronti. A noi sembra una presa per i fondelli. Che ne pensate?