Amici, primo ‘scontro’ tra i maestri di canto

Amici, primo ‘scontro’ tra i maestri di canto

Amici, scelti i quattro sfodabili della settimana: per il Sole Alice Bellagamba (ballo) e Silvia Olari (canto); per la Luna Andreina Caracciolo e Valerio Scanu, finora sempre primo in classifica

    Come consuetudine, sono stati scelti nello specialino del sabato di Amici i quattro sfidabili della settimana, due per la squadra del Sole e due per la Luna, che scenderanno in campo già domani dopo il verdetto della sfida interna. Sul fronte docenti primo ‘scambio di opinioni’ tra Luca Jurman e il duo Di Michele-Scalise. In alto l’incontro tra Rudy Zerbi e i cantanti della scuola.

    Memori degli epici scontri che li videro protagonisti l’anno scorso, giunti a minacce di querela, Luca Jurman e Grazia Di Michele hanno decisamente abbassato i toni delle loro discussioni, almeno per ora. Anzi, per evitare di essere sempre considerata una testa d’ariete, sembra che Grazia Di Michele abbia deciso di mandare avanti la new entry Gabriella Scalise. Al centro della questione, cui è stato dato oggi molto spazio, quale sia il modo migliore di fare avvicinare i ragazzi a un testo e il ruolo dell’interpretazione personale nell’esibizione di un pezzo. Tutto è nato da un esercizio che Luca ha fatto fare a Pamela Scarponi e Martina Stavolo (entrambe molto critiche sui metodi di Jurman) alle quali il vocal coach ha chiesto di studiare nel dettaglio i fiati, i vibrati, le sfumature di Giorgia in E Poi, e di ricantare il pezzo ‘imitando’ la cantante.

    Proprio questo approccio ‘imitivativo’ non è andato giù alla Scalise, strenuamente appoggiata dalla Di Michele: “Non dobbiamo dirgli di fare la copia di un cantante, anzi quando arrivano qui li critichiamo sempre perché vogliono imitare qualcuno. Va bene studiare il pezzo nel dettaglio, ma poi l’interpretazione dev’essere personale”. Luca controbatte dicendo che questa è solo la prima parte di un processo, volto soprattutto a fornire ai ragazzi gli strumenti tecnici e interpretativi necessari, e rifarsi al modello è fondamentale.
    Per farla breve, tra i docenti di canto di Amici si ripropone uno dei dilemmi classici dell’interpretazione/traduzione, comune a tante diverse disclipline: da una parte Jurman assume una prospettiva source-oriented, volta all’imitazione e al non tradimento dell’originale, dall’altra Scalise e Di Michele puntano su una prospettiva target-oriented, che guarda più all’interpretazione d’arrivo, alle emozioni percepite dal cantante, al suo modo di ‘leggere’ il testo musicale.

    Due orientamenti che non potranno mai incontrarsi.

    Sul fronte ragazzi, sono stati indicati gli sfidabili della settimana. In caso di vittoria del Sole, andranno in sfida – molto probabilmente estemporanea – Andreina Caracciolo (ballerina, Luna), unica ballerina sfidabile per la Commissione, e Valerio Scanu (cantante, Luna). Valerio è stato scelto dai compagni in una rosa che comprendeva anche Francesco Di Nicola e Pamela Scarponi. Qualora Valerio dovesse essere ancora primo in classifica, verrà scelta dai ragazzi una riserva.

    Gli sfidabili del Sole sono invece stati scelti dalla Commissione, che non ha dato alternative alla squadra, indicando senza appello Silvia Olari e Alice Bellagamba: per entrambe la sfida può costituire una scossa utile per eliminare un blocco emotivo che le fa apparire poco brillanti e sempre contratte. “E’ necessario andare oltre l’emotività, altrimenti qui non ci potete stare” il pensiero, sinteticamente espresso, della commissione.

    Da ricordare che domani, oltre alla sfida interna tra le due squadre e le probabili estemporanee, sarà anche il momento della sfida per Leonardo Monteiro, sanzionato per cause disciplinari, e per Serena Carassai, che dovrà difendere il suo banco di danza classica dall’arrivo di Pasquale, ballerino di Hip Hop fortemente voluto da Maura Paparo.
    L’appuntamento con lo speciale di Amici è per domani alle 14.00.

    690

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI