Amici, nessuna maglietta assegnata

Amici, nessuna maglietta assegnata

Amici, nessuna maglietta assegnata: esame fallito per Marco Carta, Giulia Piana e Marina Marchione

    Marco, Giulia e Marina

    La sfida interna di sabato tra le squadre di Amici si è conclusa con la vittoria della Luna e l’assegnazione delle fasce dorate a Marco Carta (canto), Marina Marchione (recitazione) e alla new entry Giulia Piana (ballo). Nessuno di loro ha raggiunto l’unanimità della commissione nell’esame sulla propria materia quindi nessuno ha avuto accesso diretto al serale. A questo punto riteniamo che si debba solo aspettare la classifica.

    Visto l’andamento degli esami finora sostenuti e il desidero di ciascun professore di portare avanti il proprio candidato, anche a scapito di una minima obiettività di giudizio, il meccanismo delle magliette che danno direttamente accesso al serale sembra già in stallo.
    Giulia e Susy si sono scontrate con l’opposizione della Celentano, che in loro non ritrova le caratteristiche fisiche e tecniche necessarie per potersi fregiare del titolo di “ballerine”; Cristina, pur bravissima, ha incontrato il no di Garrison che spinge per Susy e di fatto l’assegnazione delle magliette per ballo si arena sulla contrapposizione tra i maestri.
    Sul versante canto insufficienti gli esami di Cassandra, caduta in teoria musicale, e di Marco Carta, che continua, nonostante tutto, a manifestare un evidente disinteresse per la scuola, presentandosi con un solo brano studiato su i due previsti.
    Neanche Saverio e Marina, gli unici due attori della scuola, sono riusciti a prendere la maglietta e a meno di miracoli in una settimana, dovranno confidare nella classifica.

    Insomma un meccanismo che ha già mostrato la corda e che appare ridondante e inutile, a meno che i maestri non mollino le proprie posizioni. Ma del resto era stata proprio Maria De Filippi ad auspicare la presa di posizione dei docenti nei confronti dei propri preferiti. Risultato? Lo stallo completo.

    A giorni tutto passerà in mano alla classifica: di certo la mancata assegnazione finora dei primi tre posti per il serale ha un’immediata conseguenza, spingere i telespettatori (giovanissimi) a televotare, ingrassando le casse delle società che gestiscono il televoto. Intelligenti pauca

    463

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI