Amici: Leo in sfida, Francesca medita il ritiro

Amici: Leo in sfida, Francesca medita il ritiro

La prima sfida di Amici è tra Leonardo (Luna) e Tommaso

    Le imperscutabili scelte della commissione di Amici iniziano a mietere le prime vittime. Tutti salvi i primi allievi ‘discussi’ dalla Celentano, ma con giudizi molto diversi. Se per Adriano la salvezza è plebiscitaria, Francesca scopre che i docenti di danza non la reputano all’altezza: a darle un’altra chance ci pensa Fabrizio Palma ma lei medita di andar via. Leonardo è in sfida, mentre Valerio Scanu è primo nella classifica di gradimento. In alto uno spezzone della discussione su Adriano andata in onda ieri.

    Le contraddizioni della commissione emergono subito in questa ottava edizione di Amici. Il primo caso evidente riguarda Francesca Maiozzi (Luna) voluta da Garrison: la verifica di sabato aveva lasciato perplessi i docenti che però avevano ritenuto prematuro metterla in sfida. Nella puntata di domenica, poi, Alessandra Celentano ha chiesto la messa in discussione del banco e compattamente tutti i prof di danza hanno appoggiato la sua mozione. Unica inizialmente titubante Maura, che per rispetto di Garrison che l’aveva caldamente supportata ai casting ha proposto di darle ancora un po’ di tempo. Il suo gesto è stato poi smentito dallo stesso Garrison che, venuto a sapere dei 14 anni di danza classica già fatti da Francesca, ha giudicato la sua preparazione assolutamente insufficiente. Maura ha quindi cambiato opinione e Francesca è riuscita a salvarsi solo per intervento di Palma, che la ritiene brava in canto e le dà un’altra possibilità. La domanda a quel punto viene spontanea e la esplicita addirittura Luca Zanforlin, conduttore della striscia quotidiana: perchè l’avete scelta? La risposta è scoraggiante: nessuno ha letto con attenzione la sua scheda, nessuno aveva capito che fa danza classica da 14 anni.
    La reazione di Francesca è sì comprensibile ma anche contraddittoria a propria volta: prima dice di non aver ancora mostrato nulla di sè, poi con i compagni medita il ritiro. Ormai Amici strizza l’occhio all’Isola.

    I compagni cercano di spronarla a dimostrare a se stessa, prima che ai docenti, quello che sa fare, ma lei, scoraggiata, ripete di non averne voglia. “Se loro non vedono quello che valgo allora sono problemi loro” dice Francesca: peccato che il mondo non funzioni proprio così. Comunque lasciamo a voi i commenti.

    Chi vede decisamente a rischio il suo posto nella scuola è Leonardo Monteiro (Luna) che dovrà vedersela con Tommaso, ballerino contemporaneo molto preparato. La loro sfida consisterà in un passo a due di Garrison, un assolo di Steve e un cavallo di battaglia.
    Valerio Scanu, altro indicato dalla squadra per la sfida esterna, riesce ad evitarla visto che occupa il primo posto nella classifica di gradimento. Vediamo le prime 11 posizioni:
    1) Valerio;
    2) Serena;
    3) Carlo;
    4) Mario;
    5) Alice;
    6) Alessandra;
    7) Gianluca;
    8) Jacopo;
    9) Angelo;
    10) Domenico;
    11) Pamela.
    Al quindicesimo posto c’è Leonardo mentre all’ultimo c’è Francesco De Nicola, caposquadra della Luna, che con il suo atteggiamento borioso non solo non ha conquistato il pubblico ma è riuscito ad indispettire tutta la sua squadra. “Sono capo di una squadra che non vale niente”: Francesco commenta così, davanti ai suoi compagni, la sconfitta nella prima sfida interna. E la Luna si ribella, dandogli dello smidollato per non aver mosso un dito in difesa di Francesca e di aver evidentemente sbagliato la strategia di gioco e la sua prova, nella quale è stato battuto dalla Jacopo.

    Una settimana è stata più che sufficiente per far emergere tensioni e nervosismo tra i ragazzi e per evidenziare le contraddizioni della commissione. E per la finale di maggio ci vuole ancora molto, molto tempo.

    657

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE