Amici, la classifica sballata scuote le squadre

Amici, la classifica sballata scuote le squadre

Niente processo all'eliminazione di Daniela per questo specialino del sabato di Amici 8

    Niente processo all’eliminato questo sabato ad Amici: Daniela ha avuto un po’ di spazio nel pomeridiano di ieri. Oggi, invece, puntata tutta rvm incentrata sulle reazioni delle squadre alla classifica di gradimento di mercoledì sera. I Blu sospettano investimenti da Mario, Alice e Silvia; la produzione corre ai ripari inventandosi un meccanismo di immunità che coinvolge la Commissione.

    La ‘strana’ classifica di gradimento comparsa mercoledì sera sul ledwall dello studio del serale di Amici ha seminato il sospetto nella squadra Blu. Rivediamola in basso, confrontandola con quella della puntata precedente.

    Classifica Gradimento mercoledì 4 febbraio

    1. Mario;
    2. Alice;
    3. Alessandra;
    4. Silvia;
    5. Valerio;
    6. Adriano;
    7. Luca;
    8. Pedro;
    9. Domenico;
    10. Martina;
    11. Daniela.

    Classifica Gradimento mercoledì 28 gennaio

    1. Valerio
    2. Luca;
    3. Silvia;
    4. Adriano;
    5. Mario;
    6. Alessandra;
    7. Martina;
    8. Alice;
    9. Domenico;
    10. Jennifer;
    11. Pedro;
    12. Daniela.

    Il balzo in avanti di Mario Nunziante e Alice Bellagamba, rispettivamente primo e secondo in classifica, e la doppia vittoria di Silvia nella sfida con Martina fa imbufalire i Blu che sospettano investimenti da parte delle famiglie dei Bianchi al televoto, di classifica falsata. Accuse pesanti soprattutto da parte di Martina, penultima, e di Adriano, con il supporto di Alessandra che suggerisce senza mezzi termini a Mario e Alice di “vergognarsi”.

    La produzione scende in campo, ma non per verificare la provenienza e l’incidenza dei voti giunti durante la serata, ma per inventarsi un nuova regola che entrerà in vigore da domani. E’ Maria De Filippi a comunicare ai ragazzi, riuniti nei propri videobox, cosa succederà domani.
    Innanzitutto verrà fatta vedere la classifica parziale. Dopodiché ci sarà una sfida tra le squadre: date una serie di prove di canto e ballo, saranno le squadre a decidere al momento chi schierare. Le esibizioni verranno valutate in centesimi dalla commissione: la squadra che otterrà la somma voti più alta vincerà la sfida e avrà la possibilità di dare ad un proprio membro l’immunità. Immunità che viene meno solo nel caso in cui l’immune sia ultimo in classifica.
    Il consiglio di Maria è molto chiaro: “Anche a rischio di schierare sempre la stessa persona, mettete in gioco i membri più amati dalla commissione“.

    Servirà questo ‘mezzuccio’ per far svanire i dubbi sul televoto falsato? Secondo noi è una semplice trovata acchiappa-ascolti, ma vedremo domani come verrà giustificata questa manovra da Maria e dagli autori.

    Intanto mercoledì torna la prova Jolly, annullata la scorsa settimana per il rifiuto di Gabriella Scalise a duettare con Luca Napolitano. Che, testardo come un mulo, ci riprova questa settimana, portando però a casa il risultato. “Anche se mercoledì dovessi uscire non mi interessa, vorrei però andar via con questa esperienza, con un duetto con te“. Con questa dichiarazione di amore, Gabriella capitola e propone a Luca di duettare su un brano di Gino Paoli.

    E il buon Luca si sbilancia pure: “Ma sei fidanzata?“. E Gabriella risponde alle tante domande di Luca: “Sì, sono fidanzata da anni: non ho figli e lui suona“. “Ma lo conosco? E’ famoso”, domanda Luca che tasta le sue ‘possibilità’ con la maestra. Ormai la sua passione è evidente: per di più cantare Gino Paoli in duetto è da brivido lungo la schiena. E sembrano anche marciarci un po’ mentre provano Senza Fine, e Che Cosa C’è. Ci sarà da divertirsi.



    Sul fronte Blu resta il duetto tra Valerio Scanu e Luca Jurman su That’s What Friends Are For di Elton John, canzone che fa commuovere alle lacrime Valerio.

    Si introduce anche la prova incrocio, versione più ‘cattiva’ della possibilità di chiedere la sostituzione del titolare con la riserva in una prova del kit proposto per il serale. La prova incrocio prevede che le squadre possono costringere un membro della squadra avversaria ad esibirsi in una certa prova. I Bianchi vogliono vedere Pedro in un pezzo di Maura: una proposta che nasce da Alice per mettere alla prova, in realità, l’obiettività di Alessandra Celentano. Maura e Alice optano per un assolo, che preparano insieme.

    I Blu, invece, scelgono di far esibire Mario, esibitosi finora una volta sola e, nonostante questo, primo in classifica. Il brano, scelto da Valerio è Isn’t She Lovely.

    Continua lo scontro a distanza tra Jurman e Luca: Jurman ci tiene a sottolineare che l’accusa mossagli in puntata, ovvero di aver tolto addirittura il saluto a Mario e Luca, è assolutamente infantile e grave. “Non ho certo bisogno di togliere il saluto a un ragazzo di 22 anni”. Vabbè.

    Giusto per completezza riportiamo in basso un estratto del dopo eliminazione di Daniela Stradaioli, tratto dal pomeridiano di ieri.



    Comunque il continuo inserimento di regole, prove, valutazioni etc. è ormai una delle caratteristiche del reality più ‘creativo’ della tv italiana. E noi ne restiamo perplessi.

    1093

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI