Amici, Garrison vs Steve: “Giusto un ricambio tra i prof”

Amici, Garrison vs Steve: “Giusto un ricambio tra i prof”

Garrison Rochelle, insegnante di danza ad Amici, interviene sul caso Steve La Chance, cacciato dalla decima edizione del talent show di Maria De Filippi: "Mi spiace per Steve ma è un giusto un ricambio tra i professori" ha dichiarato Garrison

    Garrison Rochelle interviene sulla vicenda che ha scosso l’estate dei numerosi fan di Amici: come vi abbiamo riportato anche qui, sulle pagine di Televisionando, Steve La Chance non farà parte della commissione della decima edizione del talent show ideato e condotto da Maria De Filippi. Chi si aspettava comprensione dal tenero Garrison dovrà ricredersi: il simpatico coreografo, uno dei più amati all’interno della scuola, si è schierato contro l’amico di tante avventure televisive che nei giorni scorsi si era detto amareggiato per la sua epurazione. “Mi spiace per Steve ma è giusto un ricambio tra i professori” ha dichiarato Garrison al settimanale Top.

    Per otto lunghe edizioni Garrison Rochelle e Steve La Chance hanno formato la coppia più bella di Amici, sono stati una specie di Stanlio e Ollio per il talent show di Maria De Filippi tanto da conquistare una esilarante parodia a Mai dire Grande Fratello Show, insieme hanno combattuto anche la “perfida” Alessandra Celentano per difendere la danza moderna e contemporanea dal classico, e leggere ora le dichiarazioni del piccolo e biondo coreografo americano fa un brutto effetto, o meglio mette un po’ tristezza.



    Ci si aspettava comprensione e invece Garrison non ha appoggiato in pieno il suo amico di vecchio data che si è solo detto deluso ed amareggiato per l’inaspettata esclusione da quella che credeva essere la sua famiglia televisiva:

    Se un giorno mi chiedessero di andare via, seppur a malincuore, me ne andrei. Chissà, magari il prossimo anno sono proprio io. Ma spero che ciò non accada, visto che Amici per me è come una seconda famiglia. Steve non dovrebbe fare polemica, in un programma televisivo è giusto che ci sia di tanto in tanto un rinnovo nel cast. E poi non bisognerebbe dimenticare che i veri protagonisti sono e resteranno sempre loro, i giovani concorrenti, oltre che Maria De Filippi” ha commentato Garrison sulle pagine del settimanale Top.

    Piuttosto facile parlare in queste termini per lui che, non ce ne voglia, ci sembra avere il posto assicurato più di chiunque altro professore della scuola di Amici vista la sua profonda, storica e sincera amicizia con la De Filippi che va oltre le telecamere del talent (sono reduci da una vacanza ad Ansedonia).

    Tra l’altro Steve non ha neanche chiesto spiegazioni a Maria De Filippi, nonostante collabori con lei sin dalla prima edizione del programma, nel quale era stato chiamato inizialmente come giudice esterno: “Sono una persona riservata e quindi se il suo braccio destro (la produttrice Sabrina Gregoretti, ndr) mi dice che posso prendere altri impegni, metto giù il telefono e cambio strada” ha spiegato l’insegnante di danza jazz a Vero. Certo gli dispiace e anche tanto perché “dopo aver passato in quegli studi tv dodici ore al giorno per sei o sette giorni alla settimana, nove mesi all’anno, credevo davvero di far parte della famiglia. E invece…”.

    Al di là della polemica, vera o presunta che sia, a noi mancheranno tantissimo le splendide e spettacolari coreografie di Steve, reo forse di non scendere abbastanza nel trash e poco incline alla diatriba rispetto ad altri arrembanti professori e coreografi che cercano di avere un posto nella scuola.



    770

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI