Amici, esce Andreina. Il pubblico ai prof: “Buffoni”

Amici, esce Andreina. Il pubblico ai prof: “Buffoni”

La seconda puntata del serale di Amici ha visto la vittoria dei Bianchi e l'uscita, contestata, di Andreina Caracciolo

    La seconda puntata del serale di Amici è stata vinta dai Bianchi: ad uscire Andreina Caracciolo, condannata da una Commissione che ha salvato prima di lei Daniela Stradaioli, ultima in classifica. E il pubblico in studio scandisce “buf-fo-ni, buf-fo-ni” ai professori.

    Il bilancio delle prime due puntate del serale di Amici vede una vittoria a testa per le squadre e due uscite ingiuste: la scorsa settimana è toccato a Gianluca Lanzillotta lasciare la scuola in virtù dell’ultima posizione in classifica e del ‘salvi tutti’ promosso dalla Commissione (che ha finito per favorire Domenico Primotici); questa volta la Commissione ha perso l’occasione di far fuori la tanto discussa Daniela Stradaioli con una mossa da delitto perfetto. Daniela, primo nome indicato dalla squadra vincitrice per l’eliminazione, era ultima in classifica: l’appello alla commissione sembrava superfluo e invece stranamente l’ha salvata. A quel punto, di fronte ad Andreina seconda scelta si è pensato che la Commissione, soddisfatta dell’ultimo posto di Daniela, optasse per una condotta uguale a quella della scorsa settimana: avrebbe fatto il bel gesto di salvare tutti, scaricando sul pubblico la responsabilità dell’uscita di Daniela. E invece i prof. non salvano Andreina: 7 le condanne, 4 i voti a favore. La commissione di danza l’ha in parte salvata, ad espellerla, quindi, canto e recitazione.
    In ogni caso il pubblico ha sonoramente contestato la decisione dei prof che non hanno davvero scusanti: durante ‘l’uno contro tutti’ di sabato pomeriggio potranno dire di tutto, ma nessuno potrà più lamentarsi di Daniela.


    Per il resto otto le prove della sfida, chiusasi a mezzanotte: i Blu hanno giocato il bonus conquistato vincendo il Bando di Concorso domenica pomeriggio facendo esibire Adriano sul cavallo di battaglia. Andata a vuoto invece la doppia proposta delle squadre sull’inversione delle esibizioni sul brano Killing Me Softly: visto che durante la serata c’era già stata una sfida tra Luca e Valerio (gli eterni rivali) evidentemente gli autori hanno ritenuto superfluo metterla in mezzo.

    Rimandandovi alla nostra blogcronaca per i dettagli sulla serata, ci limitiamo ad un’ultima notazione: questi ragazzi litigano meno e ridono di più, ringraziando il cielo. Meno veleno rispetto alle scorse edizioni e più competizione: non si va nel personale ed è già una gran cosa. Chi non si tiene più è la commissione, come nota anche Platinette. Di fronte all’ennesimo scontro tra Alessandra Celentano e Maura Paparo, che accusa la collega di massacrare Alice solo perché sua ‘allieva’, Platinette suggerisce una bel duello tra le due: che prendessero le scarpette e dimostrassero cosa sanno fare. D’altra parte a forza di battibeccare qui si perde di vista la missione della trasmissione, premiare i talenti.

    564

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE