Amici, esce Adriano. Disco di platino per Marco

Amici, esce Adriano. Disco di platino per Marco

questa sera alle 21 su canale 5 andrà in onda la settima puntata di amici 8, il talent show di maria de filippi

    Eccoci pronti come ogni mercoledì per una nuova puntata del serale di Amici, il talent show di Maria De Filippi, reduce con successo dalla serata finale del Festival di Sanremo 2009. Questa sera settima sfida tra la squadra Blu e quella Bianca, con i primi in netto vantaggio sui secondi, rispettivamente con 5 allievi superstiti contro tre. Chi vincerà questa sera e soprattutto chi lascerà la scuola? Marco Carta ospite d’onore. Vincono i bianchi, esce adriano terzo in classifica.

    Come certamente saprete la settimana di Amici è stata contrassegnata dalla polemica di fuoco avanzata da Luca Jurman, dissociatosi dalla scelta (molto discutibile) della commissione di non salvare una delle sue pupille, Silvia Olari, condannandola così all’uscita dal programma.

    Il caso ha tenuto banco ovviamente nella puntata di domenica pomeriggio quando Jurman ha proposto alla commissione di aprire un sondaggio per riammettere la cantante nel talent show. Ma alla proposta si sono opposti per primi i ‘colleghi’ di Silvia, chiamati in causa da Maria De Filippi che non vuole certo pendenze legali con i suoi concorrenti. Senza il loro consenso nessuna proposta può essere presa in considerazione dalla commissione, aveva detto Maria. E i ragazzi, ad eccezione di Pedro e Valerio, si sono opposti: ingiusto violare in maniera così evidente le regole del gioco, si creerebbe un precedente troppo pericoloso per la trasmissione. Per il dettaglio di quanto successo vi rimandiamo al nostro articolo di domenica.

    Intanto Pedro sta attraversando un periodi di “crisi professionale”: durante una lezione con la maestra Alessandra Celentano le ha confessato che ballare non gli piace più, colpa delle continue critiche di Garrison e della sua (ultima) posizione in classifica. Una delusione per la Celentano che lo ha rimproverato: “Sono un po’ arrabbiata con te e non sto parlando dal punto di vista della danza. Mi sono molto adoperata per te sul piano umano – ha sottolineato la prof – però vedo che sei moscio Mi sembra di sprecare il mio fiato, la mia intelligenza, il mio credere in te”. Di certo se ne parlerà stasera.

    Ora prepariamoci a seguire la settima puntata di Amici 8 con la nostra blogcronaca in diretta web a partire dalle 21.10.

    21.14
    Con qualche minuto di ritardo parte finalmente la settima puntata di Amici, Maria, vestita di bianco, chiude il televoto e lancia la sigla con i ragazzi e i professiontisti di Amici.
    Saluti alla commissione che ospita questa sera a Paolo Giordano, critico del Giornale. Prima di iniziare la sfida però ecco il tributo a Marco Carta, un dovere nei confronti del pubblico, sottilinea Maria, che crede in questa trasmissione. L’rvm parte dai provini del 2007 e percorre l’avventura di Marco all’interno della scuola, la sua vittoria dedicata alla mamma, la firma del contratto con la Warner Music, fino alla vittoria del 59′ Festival di Sanremo con il brano La Forza mia.
    Ed ecco che Marco fa il suo ingresso in studio, in mano porta il suo trofeo! il pubblico è in delirio!!
    Divertente la parodia che Maria fa di Carta e del suo accento sardo.
    “Questo è un grande reality, è quello che mi ha forgiato per primo e non lo dimentico”, dice Marco molto emozionato.
    Ed è proprio Marco a lanciare la prima prova: Canto. Sfida assegnata da Jurman, Luca contro Valerio sul brano I giardini di Marzo.
    Inizia Luca.Un inizio un po’ titubante ma poi si riprende bene. Jurman: “non è stata una brutta prova, mi è piaciuto abbastanza, mi aspettavo di più a livello interpretativo”.Bravo, 7+. Beh, tanti passi avanti!
    Gabriella: ha rispettato il ritmo e la poesia di questo brano. Mi è piaciuto molto. 8
    Giordano: mi hai emozionato molto, complimenti.
    Marco su consiglio di Maria, che lo invita ad essere buono, gli dà 10.
    È la volta di Valerio.
    La voce c’è, non ci sono dubbi. Platinette, (occhialuta stasera): “tecnicamente ha cantato divinamente, ma è una canzone molto malinconica, ho preferito l’asprezza di Luca alla sua leziosità”.
    Jurman: “io non l’ho trovato lezioso, di poco ma ho preferito Valerio”. 7 e mezzo per lui
    Carte: vince Valerio.

    21.31
    Seconda prova: prof canto.
    Marco tenta di indovinare di cosa si tratta. Noi lo sappiamo bene: I prof mettono in luce il talento del proprio allievo scegliendo un brano a sorpresa. La canzone, scelta da Luca, è “E poi” di Giorgia, Valerio contro Luca.
    Grazia contesta la scelta di Jurman, perché è un cavallo di battaglia di Valerio che ribatte: l’abbiamo preparata tutti quando è venuta ospite Giorgia. Soliti battibecchi tra Grazia e Luca. Tanto che Valerio suggerisce di cambiare canzone. Luca da parte sua dice che può farla senza problemi. Insomma si fa o no??
    Tocca a Luca partire. Tutto sommato, nonostante gli acuti, se la cava piuttosto bene. Pubblicità.

    21.44
    E’ il turno di Valerio che la canta decisamente meglio. Si va davanti alla commissione, con Jurman che elenca le difficoltà del brano: “c’è stato un piccolo intoppo nell’acuto nella prima parte, nel complesso Valerio è leggermente superiore a Luca, che ho trovato un po’ sottotono”.
    Platinette: è una prova fallace, ha fatto cantare una canzone difficoltosa per far venir fuoi nulla che Valerio è dotato vocalmente ma era pieno di ghiaccio, non mi sono sciolta per niente.
    interviene Giordano che non è affatto d’accordo sul ghiaccio, ha fatto benissimo e forse ha fatto troppo sua l’interpretazione. Carte: vince Luca. 1 a 1

    21.52
    Seconda prova: ballo. Passo a due di Garrison: Adriano contro Alice.
    Adriano balla con Eleonora. Un po’ impacciato, a nostro parere, ma lasciamo il giudizio ai professori. Garrison: “questo ruolo non è per lui, ma non sono riuscito a vedere quello che volevo, non mi ha convinto, mi dispiace”. Alessandra affonda la sua lama: “non c’è niente da giudicare, Adriano non ha neanche le sembianze del ballerino”. Platinette: gli volete far del bene o del male a questi ragazzi?! Alessandra dice di essere dalla parte di Garrison stavolta. Adriano: ognuno deve far vedere qullo che sa fare bene, ho fatto i pezzi di tutti. Alessandra: si ma fai bene solo hip hop.
    Si accusano di essere contraddittori, ma Maria difende Adriano dall’accusa di non essersi esibito in tutti i balli. Alessandra: ha fatto bene a non cimentarsi in cose in cui non è in grado.
    Alice balla con Kledi e ci sembra decisamente entrata nella parte.
    Garrison: “brava!”. Alessandra: “l’ho trovata senza infamia e senza lode. Né male, né bene. Non parlo di tecnica, l’ho trovata molto preoccupata all’inizio e poi si è lasciata andare”. Pubblicità.

    22.09
    Carte: Adriano. 2 a 1 per i Blu.
    Quarta prova: staffetta. Prove scelte dai ragazzi per mettere in luce le proprie capacità. Martina propone alla commissione di far iniziare i blu visto che domenica i bianchi hanno vinto l’1% che si sommerrà ai voti ottenuti stasera. Chicco annuncia che la decisione spetterà alla sorte che premia i blu. Inizia Valerio che canta “Hero” di Mariah Carey scontrandosi con Luca. Qualche incertezza per il sardo, ma cos’ha stasera? Sarà la presenza di Marco a disturbarlo? Sarà… Nonostante l’inglese, Luca porta a casa una buona prova.
    Platinette: “Valerio è un totem dal punto di vista della tecnica, da Luca mi aspettavo il peggio e invece…”. Carte: vince Luca. La staffetta passa ai bianchi che decide di schierare di nuovo Luca contro Martina con “Dicitencello vuie”.
    Il brano è decisamente nelle corde di Luca, e non solo per il napoletano. Tocca a Martina. La romana sfodera le sue doti interpretative, ma Luca è stato superiore, anche secondo Platinette. Carte: di nuovo Luca. Ma per Martina ci sono addirittura i complimenti di Jurman.
    La palla passa ad Alice che sfida Pedro su un pezzo di contemporaneo. Si esibisce per prima Alice. Pubblicità.

    22.32
    Si riparte con Pedro. Carte: vince Alice.

    La staffetta è finita e si passa alla quinta prova: Canto. Alessandra contro Luca sul brano scelto, indovinate un pò, da Luca: Every breath you take. Decisamente per Alessandra che però non ci entusiasma come altre volte. Paolo Giordano: “l’ha fatta sua, sono rimasto a bocca aperta”. Jurman: “ci sono stati un pò di problemi dovuti al fatto che non sta bene di voce, ma va bene”. Platinette: “non è una canzone difficile, sugli acuti ha avuto qualche cedimento, ma è come chiedere a un muratore di fare la calce, non può non saperla fare”.
    E’ il momento di Luca. Grazia: “una buona performance, mi piace il suo modo di star sul tempo”. Jurman: “sul ritmo va bene, ma ci sono state delle imprecisioni, dei problemi di intonazione dall’inizio alla fine”. Platinette: “l’ha fatta meglio Alessandra, Luca ha iniziato stonando ed ha finito bene, Alessandra il contrario”. Carte: vince Alessandra.
    Sesta prova: ballo. Coreografia di Alessandra Celentano sulle note di Aria non sei più tu (del famoso zio!). Si scontrano Alice e Pedro. Ma quanto sono bravi Anbeta e Josè! che classe! Siparietto divertente con la cugina Rosita, figlia di Adriano, che ricorda alcuni aneddoti che riguardano Alessandra. E Maria annuncia che presto mostrerà la pubblicità del Nuvenia Pocket che molto tempo fa girò la Celentano. “Aveva un capoccione così”, dice la conduttrice rivolgendosi soprattutto ad Alice. Ed è proprio lei ad iniziare. Diciamo pure che non fa per lei! Pubblicità.

    23.02
    Tocca a Pedro. Stasera si va leggermente più spediti e soprattutto senza rvm polemici dei ragazzi. Solo esibizioni e commenti, neanche troppo negativi. Era ora!
    Alessandra: “Pedro ci sono state delle imprecisioni, Alice mi dispiace è stato quasi imbarazzante”. Alice conferma di aver ballato male e la maestra la invita a rivedersi sottolineando che nel pezzo di contemporaneo è stata molto brava. Battibecco tra Alessandra e Maura, le due si odiano, è inutile. Celentano: “sono annoiate delle cose che dice Maura”. Abbiamo parlato troppo presto. Non la finiscono più di discutere. Carte: Pedro. I blu sono in rimonta.
    Settima prova: proibitiva. E questa novità cos’è? Nasce da Vessicchio che ha sclelto una canzone molto famosa ma allo stesso tempo proibitiva. I ragazzi hanno la possibilità di escludere dalla prova uno dei loro avversari. Chi verrà scelto sarà accompagnato dal piano. La canzone a quanto pare richiede una notevole estensione e tanti artisti la steccano. I blu escludono Mario, i bianchi escludono Alessandra. Siamo curiosi di sapere di che canzone si tratta: Poster di Claudio Baglioni. Si sfidano Luca e Valerio. Maria fa ascoltare l’inciso: E’ davvero difficile. Inizia Valerio. BRAVISSIMOOOOOO!! che polmoni! Adesso sentiamo che combina Luca. Beh complimenti ad entrambi! Paolo Giordano: “Valerio ha iniziato sussurrando e ha avuto una fine strepitosa, il contrario per Luca”. Jurman: “Luca correva, era fuori tempo, e ha cercato delle soluzioni melodiche per non tenere la nota, era più in sintonia Valerio”. Luca: “non ricordavo l’inizio della canzone, è facile dire che non andavo a tempo, in quattro mesi non l’ho mai fatto”. Ma come giustamente fa notare il prof di canto ha avuto il tempo di ascoltare Valerio, che ha cantato prima di lui. Grazia: “si è adattato leggendo il gobbo, non c’entra nulla aver ascoltato la versione di Valerio”. Maria annuncia che grazie a un particolare strumento adesso potremo vedere realmente come hanno cantato, chi è stato calante e chi no. Dal grafico di Valerio si deduce che è stato molto preciso all’inizio con un paio di imprecisioni verso la fine. La lettura di questo grafico però non è proprio comprensibile, ma Maria ha capito perfettamente il suo funzionamento. Dopo 8 anni di amici di è fatta una cultura! Però ci sembra esagerata adesso questa discussione! Pubblicità.

    23.34
    Paolo Giordano a proposito dell’utilità della macchina:”Non conta essere perfetti, ma l’emozione che arriva a casa”.
    Carte vince Valerio.
    Ottava prova: Ballo, coreografia di Maura. Alice contro Adriano.
    Maura ad Alice: “due piccole imprencisioni, ma ti sei ripresa subito, sono molto contenta perchè ha acquisito padronanza e ha una forte presenza scenica, sono molto soddisfatta di lei”.
    Tocca ad Adriano esibirsi. Bravo ma con qualche errore. Carte: vince Adriano.
    Maria ci informa che durante la prova proibitiva qualcuno dei blu ha usato un linguaggio non proprio consono alla serata rivolgendosi ai bianchi. E’ stata Martina a dire una parolaccia e chiede giustamente scusa.
    Nona prova: canto. Un’estate fa, scelta da Grazia e Gabriella. Valerio contro Mario.
    Valerio non ha entusiasmato nè Jurman, nè Giordano. E’ la volta di Mario. Jurman: “Mario non è mai stato così impreciso nell’intonazione come stasera e mi dispiace anche che sia così”. Grazia: “sì è vero, anche se l’atteggiamento c’era”. Platinette: “c’ha provato, è di una delicatezza questo Mario, avessi qualche anno in meno avrei il suo poster nella mia cameretta”. Pubblicità.

    0.00
    Carte:vince Mario
    Decima prova: Musical. Si esibiscono per prima i bianchi con Notte prima degli esami.
    Saverio: “un gran successo, Mario mi è piaciuto moltissimo, anche Luca, Alice è sempre troppo sopra le righe”.
    Il musical dei blu è Hairspray. Davvero divertente, strepitoso Valerio nei panni della mamma un pò troppo in carne! Saverio: “mi è piaciuto moltissimo, anche il recitato era molto sostenuto, perfetto”.
    In attesa di scoprire chi ha vinto questa puntata, ecco che Marco Carta torna sul palco per cantare il brano con cui ha trionfato a Sanremo: La forza mia.
    E bravo! Maria consegna a Marco il disco platino per il suo nuovo cd, uscito solo venerdì scorso! Un successone! Ringraziamenti al pubblico, a Maria, ad Amici e a tutti i professori, tutti, nessuno escluso. E le telecamere inquadrano Grazia… Pubblicità.

    0.25
    La sfida è finita, la settima puntata di amici viene vinta dalla squadra Bianca con il 52% dei voti.
    Solo due saranno salvati dalla classifica. Il primo nome è Martina, settima. Ci si rivolge alla commissione che la salva. Il secondo ad essere nominato è Adriano, terzo in classifica (per un pelo!). La commissione non lo salva. Adriano deve abbandonare la scuola. Il pubblico fischia. Come la settimana scorsa chi è alto in classifica va comunque via. Colpo di scena: Pedro propone uno scambio, vuole uscire al suo posto: “lui ha più voglia di me di restare, se esco ritrovo la mia tranquillità”. Adriano non è d’accordo e ringrazia tutti molto serenamente. Martina invece è in lacrime, così come Garrison.
    Ecco la classifica:
    1. Mario
    2. Valerio
    3. Adriano
    4. Luca
    5. Alice
    6. Alessandra
    7. Martina
    8. Pedro

    Questa lunghissima puntata di Amici si chiude sulle note di Konga, il cavallo di battaglia di Adriano.
    Buona notte a tutti, e a presto per gli aggiornamenti!

    2637

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE