Amici, “dilettanti” o “amatori”?

Amici, “dilettanti” o “amatori”?

Amici, commento della seconda puntata e i video delle esibizioni

    Amici, “dilettanti” o “amatori”?

    I Bianchi hanno vinto anche la seconda serata di Amici, con un distacco inferiore a quello della scorsa settimana (53% di preferenze contro il 64% un po’ gonfiato di domenica scorsa) e condannano all’uscita la cantante Maria Luigia.

    Scomparsa l’emozione del debutto, i ragazzi non hanno fatto altro che battibeccare tra loro, talvolta furiosamente, anche perchè in assenza di George Iancu non hanno trovato nessuno contro cui fare fronte comune. Intanto vi ricordiamo che stasera ci aspetta la quarta puntata di Grande Fratello 8, che potrete seguire on line con la nostra blogcronaca a partire dalle 21.30. Ma torniamo ad Amici e ripercorriamo la serata di ieri. In alto la proclamazione dei vincitori e l’uscita di Maria Luigia.

    Parte con qualche minuto di ritardo (peccato veniale) e si conclude a mezzanotte e mezza circa la seconda puntata di Amici, leggermente più lunga della precendente nonostante la mancanza del terribile Iancu, la cui assenza ha graziato la “piccola” Giulia alle prese con l’impegnativo passo a due della Celentano, tutto prese, voli, gambe al cielo e trascinamenti. Questo però non le ha risparmiato il solito giudizio tranchant della sua insegnante di classico che le dà della dilettante - “una brava dilettante ma pur sempre dilettante” – senza afferrare a quanto pare il significato ultimo del termine. Il “dilettante”, infatti, ha possibilità di giungere un giorno ad un livello professionista, cosa che invece Alessandra ritiene impossibile, visto che per lei Giulia non potrà mai essere una Ballerina. Dopo consultazione di dizionari e vocabolari si arriva alla conclusione che forse l’etichetta più valida per lei sia “amatoriale“, definizione ben più antipatica e con minimi margini di salvezza per la ragazza, sempre strenuamente difesa da Garrison e soprattutto da Steve, che la ritiene già una ballerina. L’assenza di Iancu evita il peggio, come giudizi del tipo “gambe rubate all’agricoltura”, ma il teatrino tra l’infessibile Celentano, detentrice della conoscenza della “vera” danza, contro i più “sfigati” docenti di discipline accessorie (hip-hop, contemporaneo etc) si ripete identico a se stesso. La questione tra dilettanti o amatori è stucchevole e inutile, considerato che resta sempre una scuola televisiva, non l’accademia del Bolshoj. In basso il video dell’esibizione di Giulia e di Francesco nel passo a due della Celentano.

    Anche sul versante canto si apre la solita querelle sui metodi di insegnamento di Jurman, che rivendica il proprio ruolo di Vocal Coach e non banale “maestro di canto”, contro Di Michele e Palma, che vedono nella sua definizione solo un vezzo linguistico: alla fine fanno la stessa cosa, in due modi diversi. Al centro del dibattito ieri sera c’è stata nientepopodimenoche la “libertà“, intesa come autonomia lasciata all’allievo di muoversi ed interpretare il brano come meglio crede.

    Da una parte Jurman, che guida gli allievi anche nelle scelte coreografiche (vedi scivolata in ginocchio di Cassandra sull’acuto di The Best di Tina Turner) oltre che nelle impostazioni vocali; dall’altra Di Michele e Palma che invece non paiono intervenire su tali questioni. A tal proposito si veda il video in basso, tratto dalle prove infrasettimanali dei cantanti.

    Intanto ieri sera si è consumata la sfida diretta tra Marco e Pasqualino su “Amore bello” di Baglioni, sfida lanciata da Marco e giudicata esclusivamente dal televoto aperto ad personam, nel senso che si è chiuso quello per le squadre e se ne è aperto uno solo per i due sfidanti: i loro voti sono stati poi sommati a quelli di squadra. Il televoto premia Marco, felice come una pasqua per aver battuto il per lui “superbo e presuntuoso” Pasqualino. Nel video in basso le due esibizioni e i giudizi dei professori.

    Comunque le prove sostenute ieri dai ragazzi sono state 9, nell’ordine:
    1) Canto, The Best, Roberta vs Cassandra;
    2) Ballo, coreografia di Garrison, Happy Feet, Susy vs Francesco;
    3) Guanto di Sfida tra Marco e Pasqualino;
    4) Ballo, coreografia di Alessandra Celentano, Luz Prodigiosa, Giulia vs Francesco;
    5) Canto, Satisfaction, Marco contro Simonetta;
    6) Ballo, coreografia di Maura, Hot Stuff, Susy vs Gennaro;
    7) Canto, duetto, Amarti è l’immenso: Roberta e Pasqualino vs Marco e Marta;
    8) Ballo, coreografia di Steve, Queen Elizabeth, Giulia vs Francesco;
    9) Improvvisazione con Daniel Erzalow, Roberta e Antonino vs Francesco e Gennaro.

    Niente musical questa settimana, se ne riparlerà la prossima, mentre va notato il superlavoro di Francesco (tre coreografie vs una sola di Gennaro), sempre tra i più alti in classifica, e l’assenza di Antonino, finora mai schierato e scelto dallo stesso Erzalow per la prova di improvvisazione.

    La puntata si chiude con la classifica di gradimento, questa volta visualizzata per intero, che vede nelle prime cinque posizioni più Blu che Bianchi. La riprendiamo direttamente dalla blogcronaca di ieri:

    1) Marco (Blu);
    2) Roberta (Bianchi);
    3) Susy (Bianchi);
    4) Francesco (Blu);
    5) Cassandra (Blu);
    6) Giuseppe (Bianchi);
    7) Pasqualino (Bianchi);
    8) Gennaro (Blu);
    9) Simonetta (Bianchi);
    10) Giulia (Bianchi);
    11) Maria Luigia (Blu);
    12) Antonino (Bianchi);
    13) Marta (Blu).

    Di sicuro quell’ultimo posto farà male a Marta e siamo curiosi di sapere con chi se la prenderà per questo risultato; anche Maria Luigia avrà di che lamentarsi, visto che è uscita alla seconda puntata. Non dubitiamo che lancerà qualche frecciatina ai compagni di squadra che l’hanno sottoutilizzata. Comunque la settimana si prevede densa di chiacchiere. In attesa che si vedano i frutti del loro lavoro e delle lezioni sostenute nella prossima puntata del serale, prepariamoci a fiumi di parole nella striscia pomeridiana.
    Vi rinnoviamo l’appuntamento con le nostre blogcronache, stasera con quella del Grande Fratello 8 e domenica con la terza puntata di Amici.

    1329

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE