Amici, allievi alleati contro i docenti

Amici, allievi alleati contro i docenti

Amici, i ragazzi si coalizzano contro i docenti: i Blu chiedono di non usufruire del punto percentuale ottenuto nella sfida vinta domenica e non intendono inibire una prova ai Bianchi

da in Amici 2017, Maria De Filippi, Primo Piano, Reality Show, Talent Show, martina-stavolo, Squadra blu, squadra-bianchi
Ultimo aggiornamento:

    Dopo la sfuriata di Maria, che ha accusato la Commissione di essere falsa e ipocrita, i ragazzi cercano di trovare un nuovo equilibrio nella scuola a tre settimane dalla fine del programma. I Blu rifiutano la vittoria conquistata nella sfida di ieri e chiedono di non fare più i musical: vogliono evitare al massimo i docenti. Martina chiede di essere preparata da Pino Perris.

    Martina Stavolo è la più scossa dalla puntata di ieri e nello stesso tempo la più lucida nell’analizzare le logiche che si stanno muovendo nella commissione. Non è detto che i suoi sospetti siano giusti, ma di certo è colei che mostra di avere uno sguardo più critico e attento su quanto successo nelle ultime settimane.

    I professori non hanno capito che non sono loro a vincere il programma ma uno di noi - dice Martina – l’anno scorso non ha vinto Jurman ha vinto Marco Carta. E invece loro puntano sul cavallo vincente per poter dire che è merito loro. Ma non funziona così: questo talent è per i ragazzi, non per loro; a noi cambierà la vita non a loro”.
    Più o meno questa la sintesi del pensiero di Martina, delusa dal ‘voltafaccia’ di Gabriella Scalise e Grazia Di Michele che non la reputano all’altezza della vittoria. “Ora ho capito: quando hanno visto Mario primo in classifica hanno puntato su di lui scegliendo per lui le canzoni giuste, mettendolo in evidenza contro Valerio e Alessandra: io sono stufa di avere lo scarto delle canzoni scelte dalla produzione. Sono tre settimane che non canto una canzone adatta a me” dice Martina.

    La sua accusa è precisa: i professori cambiano opinione a seconda della classifica di gradimento puntando su quelli più in alto che possono più facilmente conquistare la vittoria finale, come Mario, Luca o Valerio. Ora che lei è ultima non viene valorizzata per favorire altri, papabili alla vittoria.

    Il caso Marco Carta evidentemente brucia ancora e questa volta c’è qualcuno che non vuole lasciarsi scappare il trionfo. “I professori non hanno capito che noi non siamo qui per far vincere loro, anzi loro dovrebbero essere qui per offrire a noi la possibilità di vincere”.



    Di fronte ai voti sballati, che non tengono conto di una reale scala di valori, Squadra Bianchi e Squadra Blu sembrano coalizzarsi, anche se sono i Blu a prendere in mano la situazione: sono loro a proporre di non servirsi del punto percentuale da aggiungere al televoto di mercoledì vinto nella sfida di ieri; sono loro a rifiutarsi di preparare il musical, perché non vogliono avere a che fare con Palma, Patrick, Fioretta, Garrison e via dicendo; sono ancora loro a decidere di non inibire mercoledì una prova agli avversari.
    In particolare Martina chiede di essere preparata da Perris, mentre Pedro annuncia di non volere più maestri in sala e di voler imparare le coreografie solo con gli assistenti e i professionisti.

    La situazione quindi è alla rottura. Ma non sbaglia neanche Gabriella quando continua a sostenere di essere un docente, di non dover fare nessuna classifica, di essere tenuta a preparare i ragazzi dal primo all’ultimo giorno. Questo è quello che finora il programma ha voluto far credere al pubblico, ma il gioco si è rotto dopo il grande successo di Marco Carta l’anno scorso. “Noi non siamo giudici” dice Gabriella facendo riferimento a XFactor, ma viene bloccata da Zanforlin: “Si ma siete voi a decidere chi salvare”.

    Grande confusione di ruoli sotto al cielo: una confusione favorita dallo stesso cambio di struttura che il programma ha conosciuto nelle ultime tre edizioni, con le liti, gli rvm etc. “Non siamo una scuola di provincia, siamo in tv e dobbiamo far capire alla gente i criteri di valutazione” dice Zanforlin a Gabriella.

    Qui però c’è un problema di fondo: al netto delle strategie, chiarire dei criteri di valutazione didattico/artistica non è proprio un’equazione matematica.
    Continua…

    862

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Amici 2017Maria De FilippiPrimo PianoReality ShowTalent Showmartina-stavoloSquadra blusquadra-bianchi
    ALTRE NOTIZIE