Amici 9, le 12 regole di Alessandra Celentano

Alessandra Celentano ha mostrato ai nuovi allievi di Amici il suo dodecalogo per un sereno svolgimento dell'anno scolastico: si va dal basilare divieto di fumo a scuola all'inchino all'ingresso in aula

da , il

    Alessandra Celentano ha mostrato ai nuovi allievi di Amici il suo dodecalogo per un sereno svolgimento dell’anno scolastico: si va dal basilare divieto di fumo a scuola all’inchino all’ingresso in aula.

    La disciplina sembra essere tornata di moda ad Amici: subito beccata a violare il regolamento, si profila per domani un provvedimento ai danni di Loredana Errore, che nel peggiore dei casi potrebbe ricadere su tutta la sua squadra, quella della Luna; e Alessandra Celentano, stanca degli atteggiamenti irrispettosi degli allievi, ha deciso di presentare subito le sue Tavole delle Leggi per una serena e pacifica convivenza nella sala di danza classica.

    12 le regole che Alessandra Celentano ha fatto stampare su dei cartelloni che verranno appesi nell’ex palestra, ora suo regno: niente di eccezionale, visto che prevedono il ‘lei’ ai docenti, il decoro della sala e la pulizia personale, il rifiuto di un linguaggio scurrile e volgare e via così. Hanno suscitato magari qualche perplessità in più il divieto di entrare in classe con le scarpe da passeggio (necessario cambiarle all’ingresso con le scarpette di danza) e soprattutto l’inchino ai docenti all’ingresso in aula. Ovviamente le 12 regole valgono solo per la Celentano: “Poi fuori fate quello che vi pare, dipende dagli altri docenti, fermo restando il rispetto per tutti“.

    A noi l’iniziativa piace e ci sembra davvero ribadire il grado minimo dell’educazione: il grave, come dice la Celentano, che queste cose non sono ormai tanto scontate.