Amici 8, l’incubo stalking di Martina Stavolo

Amici 8, l’incubo stalking di Martina Stavolo

In una intervista al settimanale Visto l'ex allieva di Amici 8 Martina Stavolo ha raccontato l'incubo stalking che vive da circa un anno

    Non è ancora finito del tutto l’incubo stalking che da un anno a questa parte non sta più facendo vivere serenamente Martina Stavolo, ex allieva dell’ottava edizione di Amici di Maria De Filippi. I carabinieri a cui si è rivolta non sono ancora riusciti a individuare il maniaco che la perseguita ma sembrano essere sulla buona strada, almeno stando a quanto raccontato dalla giovane cantante romana che sulle pagine del settimanale Visto ha dichiarato che anche grazie a persone a lei care è riuscita ad isolare in parte il suo persecutore. In alto una sua intervista a PomeriggioCinque in cui ha raccontato per la prima volta la sua storia.

    Vuole tornare a sorridere felice e spensierata come un tempo Martina Stavolo, l’ex allieva di Amici 8 che da circa un anno sta vivendo il drammatico incubo dello stalking. Una cinquantina di telefonate al giorno, falsi profili creati su Facebook: il maniaco che l’ha presa di mira non le ha dato tregua costringendola a cambiare tantissime volte il numero di telefono e le sue abitudini di vita, ma lei ha trovato la forza di reagire e di denunciare tutto alle forze dell’ordine.

    Ho fatto denuncia ai carabinieri e ho cambiato per l’ennesima volta il numero di cellulare e sembra che non sia riuscito a trovarlo. Anche se ci sta provando in tutti i modi” ha raccontato Martina a Visto.
    La tattica del suo stalker infatti è quella di creare su Facebook dei profili falsi “nella speranza di far credere ai miei amici che sono io. E magari con una scusa ottenere il numero”.

    Cosa che ha provato a fare anche con l’amico Marco Carta: “Pensa che l’altra sera mi ha chiamata Marco Carta per chiedermi se aveva chattato veramente con me, ma era questa persona che aveva creato l’ennesimo profilo falso.

    Marco ci ha parlato per più di un’ora – ha spiegato la cantante –. Poi si è accorto che qualcosa non andava. Ha detto una frase che gli è sembrata più da fan che non da amica: e mi ha chiamata per verificare. Per fortuna non gli ha fornito dati per risalire a noi”.

    Le indagini dunque vanno avanti e sembra che finalmente il cerchio si stia stringendo attorno a una persona, dopo ore e ore passate al comando dei carabinieri ad analizzare i tabulati telefonici: “Secondo le Forze dell’ordine è una persona che con una scusa ha chiesto più volte in prestito agli amici il cellulare per fare una telefonata – ha rivelato la Stavolo spiegando che il numero dal quale viene chiamata cambia continuamente –. Quante volte i ragazzi restano senza credito e chiedono aiuto a qualcuno che sta con loro per avvisare a casa? Certo, a me non verrebbe in mente di controllare chi è stato chiamato se un’amica mi chiedesse un piacere”.

    La Stavolo aveva già raccontato del maniaco che la perseguita anche in una puntata di PomeriggioCinque confessando tra le altre cose di aver perso anche tante occasioni di lavoro nel tentativo di sfuggirgli cambiando continuamente numero di telefono. La 23enne ha qualche novità in serbo per i suoi fan e dopo la fine della sua love story con il ballerino Adriano Bettinelli frequenta ora un nuovo ragazzo, ma è grata a tutti quanti le sono stati vicino in questo brutto periodo: “In molti mi hanno chiamata per rassicurarmi e ora che ho denunciato pubblicamente la cosa mi sento più tranquilla”. Ne siamo felici anche noi.

    629

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI