Amici 2017, puntata 10 maggio su Real Time: Mike Bird presenta l’inedito ‘Desire’

Il riassunto della puntata del 10 maggio di Amici 2017 su Real Time: Stefano De Martino e Marcello Sacchetta raccontano le prove dei concorrenti della Scuola di Maria De Filippi impegnati con le prove di canto e ballo di cui saranno protagonisti durante l'ottavo Serale su Canale 5. Mike Bird presenta in studio l'ultimo inedito, 'Desire', già disponibile online.

da , il

    Amici 2017, puntata 10 maggio su Real Time: Mike Bird presenta l’inedito ‘Desire’

    Proseguono gli appuntamenti con il daily di Amici 2017 su Real Time: la puntata del 10 maggio racconta l’inizio delle prove dei concorrenti del talent show in vista dell’ottavo Serale su Canale 5. La Scuola sta per volgere al termine e, in attesa della finale – prevista per sabato 27 maggio prossimo – gli allievi della squadra Bianca e Blu iniziano ad avvertire la tensione. Come già accaduto per i cantanti delle edizioni passate di Amici di Maria De Filippi, anche Mike Bird ha la possibilità di presentare il nuovo inedito, ‘Desire’, che canta in studio con grande orgoglio.

    La puntata del 10 maggio di Amici 2017 su Real Time inizia con un duetto di Elisa e Riccardo: la coach è in sala prove insieme a Marcuzzo al quale è stato assegnato uno dei brani storici di Lucio Battisti, ‘Emozioni’. ‘Fare lezione con Elisa è un privilegio perciò tento di sfruttare ogni secondo. La stimo da morire!’ – ammette il cantante della squadra Blu in confessionale – ‘Lei è il coach perfetto per me, migliore non poteva esserci!’.

    Intanto, Emma si sta confrontando con Mike Bird che, dopo la sgridata di ieri per la mancata presenza alla lezione con uno dei professori, sembra essere riuscito ad imparare le canzoni assegnate facendole sue.

    Amici 2017, i giudici sui concorrenti della squadra Blu

    Così come i Bianchi, anche i concorrenti della squadra Blu possono conoscere il parere dei giudici sui singoli concorrenti: Ambra si complimenta particolarmente con la bravura di Andreas e Federica sentendosi, però, molto vicina all’indole ribelle di Riccardo. Eleonora Abbagnato si allinea al pensiero della collega di giuria così come Ermal Meta e Daniele Liotti.

    Solo Federica sembra essere un po’ infastidita dal fatto che l’autore di ‘Vietato Morire’ continui semplicemente a dire che ‘canta bene’ senza riuscire a vedere altro.

    Amici 2017, Sebastian e Andreas in sala prove

    La puntata del 10 maggio di Amici 2017 prosegue su Real Time con le prove in studio di Sebastian: il ballerino sta preparando una coreografia con l’aiuto del direttore artistico generale, Giuliano Peparini; mentre Andreas ritrova Veronica Peparini per iniziare a costruire il quadro durante il quale duetterà con Giorgia affrontando il tema del bullismo. Per Muller è prevista anche un’altra importante prova incentrata sulla donazione degli organi.

    Amici 2017, le prove di Thomas e il pranzo di Sebastian e Mike Bird

    Durante le ultime prove, Emma aveva notato delle difficoltà nell’interpretazione di un brano da parte di Thomas. La coach, quindi, lo raggiunge per fugare ogni dubbio del concorrente e dargli i consigli giusti per rendere al meglio durante l’ottavo Serale di Amici 16.

    Proseguono anche le prove di Federica – in sala prove con Elisa – mentre i ragazzi della squadra Bianca ricevono una piacevole sorpresa: un pranzo a base di sushi che rende felicissimi Sebastian e Mike Bird.

    Amici 2017, Mike canta ‘Desire’

    I cantanti di Amici 2017 hanno lanciato dei nuovi inediti e, durante il daily del 10 maggio su Real Time, tocca a Mike Bird presentare Desire, già pronto per essere scaricato dalle fan del concorrente della squadra Bianca.

    GUARDA IL VIDEO DELL’INEDITO DI MIKE BIRD

    Amici 2017, Boosta rimprovera Thomas

    Nell’ultimo Serale, a Thomas era stato assegnato il pezzo ‘Celebration’ che, però, lui ha deciso di cambiare all’ultimo momento. Boosta, quindi, raggiunge i concorrenti della squadra Bianca per confrontarsi direttamente con Bocchimpani: ‘Se si decide una cosa, bisogna farla!’ – esordisce il maestro – ‘Fidatevi di quello che vi diciamo!’.