Amici 2017, Morgan dopo l’addio al programma: ‘Sono stato offeso e trattato male’

A poche ore dalla conferma ufficiale dell'addio di Morgan ad Amici 2017, ecco la replica dell'ex coach della squadra Bianca diffusa tramite la propria pagina Facebook. Si è conclusa definitivamente la seconda e, probabilmente, l'ultima collaborazione del cantante dei Bluvertigo nella Scuola di Canale 5, tra la tristezza e il dispiacere dei 'suoi' ragazzi.

da , il

    Ancora subbuglio ad Amici 2017: Morgan, dopo l’addio al programma, ha risposto alle dichiarazioni di Maria De Filippi scrivendo un lungo messaggio sulla propria pagina Facebook. ‘Sono stato offeso e trattato male’, queste le parole con cui ha iniziato la replica l’ormai ex coach della squadra Bianca, diventata in pochissimo tempo virale destando l’attenzione di molti. Morgan ha attaccato il programma della ‘regina’ della Tv ma ha anche protetto i ragazzi, costretti ad obbedire alle direttive della produzione.

    A poche ore dalla conferma ufficiale di Maria De Filippi in merito all’addio di Morgan ad Amici 2017, giunge sui social la replica del cantante dei Bluvertigo: ‘Io credo nella qualità, nella cultura e nella comunicazione sana e intelligente, nell’arte e nel servizio pubblico, nell’istruzione. Loro nella televisione spicciola, nel mercato, nel denaro, nel mantenere bue il popolo e ben salde le poltrone. Hanno paura. Tutto qua.’ E’ così che Morgan giustifica il disordine venutosi a creare nella Scuola di Maria De Filippi che più volte l’ha visto al centro di dibattiti e litigi, non solo con i ragazzi ed i professori ‘avversari’, bensì anche con il pubblico stesso.

    Amici 2017, Morgan risponde a Maria De Filippi su Facebook

    Quasi immediata la risposta di Morgan alle dichiarazioni di Maria De Filippi, colei che ha ufficializzato l’abbandono di Amici 2017 da parte del coach della squadra Bianca. Più volte in discussione con i ragazzi, in particolar modo con Mike Bird, più volte ‘attaccato’ dal pubblico ed in disputa perfino con i giudici presenti nello studio di Canale 5, Morgan ha preferito chiarire la situazione da un suo punto di vista.

    Il lungo messaggio diffuso sui social ha, infatti, svelato retroscena oscuri a molti telespettatori in merito ad alcune dinamiche del talent show: ‘Che la lite coi ragazzi è sceneggiatura televisiva ma è l’unica cosa a cui potevano appigliarsi di fronte alla paura che hanno’. Sostenendo, dunque, che i comportamenti degli ‘allievi’ della squadra Bianca fossero dettati dalle strategie televisive stabilite dalla produzione, l’ex coach di Amici 2017 si è dimostrato essere soddisfatto del lavoro svolto all’interno della Scuola, dichiarando di non vedere l’ora di riabbracciarli all’uscita del programma: ‘Ribadisco che non è vero delle divergenze coi ragazzi, è roba costruita, i ragazzi devono eseguire tutti i loro ordini peggio che militari. Io che so perché ci siamo guardati negli occhi e sussurrati ‘sono con te’ non vedo l’ora di riabbracciarli quando saranno fuori dall’incubo. Fossi nei loro panni me la farei addosso letteralmente’.

    E’ così che il cantante dei Bluvertigo ha concluso il lungo messaggio postato su Facebook, salutando definitivamente il talent show che per due anni l’ha ospitato e che, probabilmente, non rivedrà più.

    Amici 2017, Morgan prosegue con la polemica su Facebook

    La polemica di Morgan contro Amici 2017 prosegue con l’ultimo post pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook in cui l’ex direttore artistico del talent show di Maria De Filippi rivela di aver già raccontato – in tempi non ancora sospetti – i contrasti e le difficoltà che si sarebbero verificate nella Scuola parlandone con alcuni ‘veri amici’

    Morgan e i Bluvertigo