Amici 2017: Morgan accusa, ex concorrenti e coach difendono il programma

Alessandra Amoroso, Sergio Sylvestre, Stash, Ermal Meta, Elisa, Boosta e Rudy Zerbi: sono solo alcuni dei nomi che hanno deciso di rispondere alle accuse di Morgan su Amici 2017. Secondo l'ex direttore artistico della squadra Bianca il talent show di Canale 5, condotto da Maria De Filippi, sarebbe un 'lager' così molti tra ex concorrenti e coach hanno preso le difese del programma.

da , il

    C’è ancora aria di polemica ad Amici 2017: Morgan continua ad accusare, mentre ex concorrenti e coach difendono il programma. In molti hanno deciso di prendere le parti del talent show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi, alcuni, invece, hanno difeso l’ormai ex direttore artistico della squadra Bianca, che è stato anche querelato da Mediaset dopo aver definito il programma come ‘un lager’ e gli allievi partecipanti come degli ‘schiavi’. Ad aver deciso di dire la propria opinione sulla vicenda sono ex concorrenti e cantanti come Alessandra Amoroso, Stash dei The Kolors e Sergio Sylvestre, giudici di questa edizione, come Ermal Meta, lo storico autore di Amici, Luca Zanforlin e i coach Elisa e Boosta, che nonostante lavori con i Bianchi, non ha apprezzato le critiche di Morgan.

    Nuovo sviluppo nella bufera che ha colpito Amici 2017 dopo l’allontanamento di Morgan dal talent show di Canale 5: gli ex concorrenti e coach si stanno mano a mano schierando a favore di Maria De Filippi, alimentando le critiche nei confronti dell’ex direttore artistico dei Bianchi. Morgan, però, ha dalla sua parte un ex insegnante di ballo, che non ha lasciato alcuna dichiarazione, ma che ha fatto capire del tutto la sua posizione.

    Le risposte di ex concorrenti e coach dopo le accuse di Morgan ad Amici 2017

    Sono stati in molti ad aver espresso la propria opinione su quanto successo ad Amici 2017. Si tratta di ex concorrenti, che hanno voluto ricordare quanto siano grati a Maria De Filippi e al talent show, e di coach e insegnanti che, invece, hanno sottolineato che il loro compito è quello di insegnare ai ragazzi senza scatenare alcun tipo di polemica.

    Amici 2017, Elisa risponde alle critiche di Morgan: ‘I ragazzi non sono contenitori da riempire’

    La prima ad esprimere la propria opinione è stata la coach della squadra Blu di Amici 2017, Elisa. La cantante, che lavora al talent show di Canale 5 da diversi anni, è sempre stata molto presente per i suoi concorrenti e ha voluto ricordare a Morgan che ‘i ragazzi non sono contenitori da riempire.’ La direttrice artistica, inoltre, ha difeso a spada tratta Maria De Filippi e il programma, sottolineando di essere sempre stata libera di prendere le sue scelte.

    Amici 2017: Boosta non si schiera con Morgan, ma con la squadra Bianca

    Boosta amici 2017

    Dopo aver lavorato con Morgan per qualche settimana come insegnante di canto della squadra Bianca ad Amici 2017, Boosta ha deciso di non difendere l’ex direttore artistico, ma ha voluto spiegare come la sua missione sia quella di dare ascolto ai ragazzi del talent show di Canale 5 e che non ha senso ‘alzarsi in piedi su fragili piedistalli’. Il tastierista dei Subsonica ha dato poi ragione ai suoi allievi dei Bianchi, che avevano precedentemente chiesto un nuovo coach al posto di Morgan.

    Rudy Zerbi difende Amici 2017: ‘Se i ragazzi venissero trattati come degli schiavi, non verrebbero sempre a trovarci.’

    rudy zerbi amici 2017

    Anche Rudy Zerbi ha voluto dire la sua sul ‘caso Morgan’ e l’ha fatto evidenziando come, secondo lui, la cosa più importante che ha sempre visto ad Amici sia il rispetto. L’insegnante di canto della squadra Blu ha spiegato di essere rimasto, sin dal 2008, anno del suo arrivo al talent show, in contatto con un gran numero di ex concorrenti. Zerbi ha anche dichiarato: ‘se venissero trattati come degli schiavi, non verrebbero sempre a trovarci.’

    Ermal Meta, il giudice di Amici 2017 evidenzia la professionalità del talent show

    Dopo il successo e il terzo posto al Festival di Sanremo 2017, Ermal Meta è un giudice di Amici 2017 e nonostante per il regolamento non possa essere in contatto con i coach e con i concorrenti del talent show, il cantante ha seguito la vicenda e ha dichiarato di essere dispiaciuto per l’addio di Morgan ma che non può prendere le sue parti in quanto ha notato sin da subito la professionalità del talent show di Maria De Filippi.

    Luca Zanforlin difende il suo programma contro le critiche di Morgan

    Luca Zanforlin Amici 2017

    Luca Zanforlin, uno degli storici autori di Amici, ha espresso la sua opinione, dichiarando che durante tutta la sua carriera televisiva, non ha mai visto un programma che consenta libertà di espressione artistica e personale come il talent show di Canale 5.

    Amici 2017, Alessandra Amoroso: ‘Mi potevo esprimere nella più totale libertà.’

    Vincitrice di Amici 2009 e molto spesso ospite di Maria De Filippi, Alessandra Amoroso ha ricordato la sua partecipazione al talent show così: ‘Nessuno mi ha mai imposto nulla e hanno lasciato che l’Alessandra pazzerella si potesse esprimere sempre e nella più totale libertà.’ La cantante ha poi ammesso che il programma è cambiato, ma non per questo è diventato un ‘carcere per talenti’.

    Sergio Sylvestre difende Amici: ‘Mi ha insegnato ad essere vero.’

    Sergio Sylvestre, il vincitore di Amici 2016 ha difeso il programma di Maria De Filippi, dichiarando che nessuno, durante la sua recente partecipazione, gli ha mai indicato cosa dire e come comportarsi, anche perché egli stesso non sarebbe mai stato capace di ridere, piangere o dire qualsiasi cosa a comando. Il Big Boy, che ha partecipato anche a Sanremo 2017, ha ringraziato ancora una volta i suoi coach, J Ax e Nek, per essergli stati accanto e Amici per avergli insegnato la cosa più importante: essero vero.

    Stash dei The Kolors contro Morgan: ‘Non ci sono stati episodi di oppressione ad Amici.’

    Vincitore, insieme alla band The Kolors, di Amici 2015, Stash ha dichiarato di non aver potuto seguire del tutto le vicende di Amici 2017 che hanno caratterizzato gli ultimi giorni, ma ha spiegato di aver ricevuto moltissimi messaggi dai suoi fan che chiedevano spiegazioni in merito. Il cantante ha poi scritto un post dove ha raccontato di non ricordarsi nemmeno un episodio di oppressione o pressione durante il suo percorso al talent show, ma di portare sempre nel suo cuore le ore passate in sala prove con Elisa, che ha sacrificato ore di sonno per lui e la sua band.

    Amici 2017: Steve La Chance prende le parti di Morgan

    Steve La Chance, ex professore di Amici, precisamente dal 2002 al 2010, invece, ha preso le parti di Morgan, ex direttore artistico della squadra Bianca. L’insegnante di ballo non ha scritto molto, ha solamente condiviso dei video delle critiche di Morgan commentando: ‘Bravo!’ facendo capire di essere dalla parte del frontman dei Bluevertigo.

    Chi sarà il prossimo a rispondere alle critiche di Morgan su Amici 2017?

    Amici 16, concorrenti