Amici 2017, Mike Bird dopo l’eliminazione: ‘Morgan? Vorrei incontrarlo’

Intervistato dopo l'eliminazione da Amici 2017, Mike Bird - cantante della squadra Bianca guidata da Emma - è tornato a parlare della 'questione Morgan' ammettendo di aver piacere a ritrovare l'ex coach e a scambiarci altre opinioni. Nonostante gli scontri avvenuti nella Scuola di Maria De Filippi tra il giovane vicentino e Marco Castoldi, dunque, pare che l'autore di 'Closer' ne conservi un buon ricordo. Intanto, Mike Bird annuncia di essere pronto a continuare a lavorare nel mondo della musica.

da , il

    Visto svanire il sogno della finale di Amici 2017, Mike Bird dopo l’eliminazione dal talent show ed è tornato a parlare di Morgan, coach che lo ha seguito durante la prima fase del Serale e con il quale ci sono stati forti screzi. Nonostante i precedenti, però, il cantante della squadra Bianca di Amici 16 ha rivelato di avere un buon ricordo di Marco Castoldi e di essere pronto ad incontrare il cantautore per un nuovo confronto. Intanto, l’interprete del singolo ‘Closer’ sembra avere le idee chiare per il futuro: la musica resta la sua missione.

    Dopo l’eliminazione da Amici 2017, Mike Bird è tornato a parlare di Morgan, coach scelto come guida della squadra Bianca prima che i rapporti con Maria De Filippi e la produzione del talent show diventassero tesi a tal punto da portarlo a rinunciare al ruolo che gli fu conferito scatenando una lunga diatriba sui social e attraverso la stampa. Eppure, nonostante tra Marco Castoldi e il cantante di Amici 16 ci fossero state delle tensioni all’interno della Scuola, Michele Merlo – vero nome di Mike Bird – ha confermato in un’intervista a Vanity Fair che avrebbe piacere a rivedere l’ex coach e a confrontarsi nuovamente con lui.

    Mike Bird di Amici 16 su Morgan: ‘Spero di incontrarlo presto e fare una bella chiacchierata’

    ‘L’argomento Morgan è abbastanza delicato. Come ho sempre detto, ho cercato di comunicare fino alla fine con Marco’ – ha spiegato Mike Bird dopo l’eliminazione da Amici 2017 in merito alla questione che ha coinvolto il talent show e il cantautore Morgan – ‘Siamo arrivati a essere molto in confidenza, c’era una bella dinamica tra di noi, ma alla fine ho dovuto fare una scelta. I pezzi che ci venivano assegnati non facevano emergere la nostra personalità né, credo, rendessero sul palco’ – spiega l’autore di ‘Closer’, ricordando i momenti di grande tensione con il primo coach della squadra Bianca – ‘Io volevo andare avanti nel format, perciò dovevo fare qualcosa di più ampio, non potevo continuare ad andare avanti con quello che mi dava lui. Le conseguenze le hanno viste tutti’.

    Tuttavia, Mike Bird pare non abbia alcune intenzione di cancellare dai suoi ricordi l’incontro con Morgan e confessa che gli farebbe molto piacere risentirlo: ‘Spero di incontrarlo presto e fare una bella chiacchierata. Mi manderà aff******, conoscendo come è fatto. Ma ho voglia di parlarci’ – ha rivelato e, a chi lo ha accusato di aver peccato di arroganza e presunzione per essersi opposto ad un suo ‘superiore’, ha risposto – ‘[…] In un contesto di sopravvivenza come quello di Amici sarei stato fesso a non fare quello che ho fatto. Nella vita bisogna avere il coraggio di dire quello che si pensa, in modo sempre educato certo, altrimenti si finisce in quella minestra di tutto e niente che non serve a nessuno’.

    Mike Bird sull’esperienza ad Amici 2017: ‘Sono soddisfatto del lavoro svolto’

    Mike Bird non rinnega, dunque, nessuna delle esperienze fatte nella Scuola di Amici 16 che, in pochi mesi, è riuscita a dargli grandi insegnamenti – ‘A parte la delusione per la finale, non avrei motivo di parlare male di nessuno tra gli addetti ai lavori. Sono cresciuto a livello interpretativo e tecnico. Ho lavorato con persone molto professionali e sono soddisfatto del lavoro svolto’ – e in merito al suo futuro come cantante spiega che non è ancora stato firmato nessun contratto, ma il suo obiettivo resta la musica. Al momento, infatti, pare sia al lavoro per il nuovo singolo: ‘Non voglio svelare se sarà in inglese o in italiano. Non voglio dire se ci sarà un album. Odio gli spoiler. Ma ci stiamo lavorando, a breve arriveranno notizie’.

    Morgan, coach ad Amici 16