Amici 2017, Boosta contro Lo Strego: sale la tensione in sala prove

Nuovi scontri nella squadra dei Bianchi: il 'braccio destro' di Morgan si infuria con il cantante e volano parole pesanti

da , il

    Momenti di grande tensione ad Amici 2017, Boosta si è scagliato contro Lo Strego durante una delle prove che si tengono solitamente nella Scuola di Maria De Filippi. Il cantante, evidentemente in disaccordo con quanto sostenuto dal professore e dalla coach in saletta, è stato rimproverato dal ‘braccio destro’ di Morgan che, senza mezzi termini, gli ha suggerito di adattarsi o, altrimenti, può anche decidere di abbandonare il talent show.

    Dopo la lite tra Morgan e Mike Bird, è toccato a Boosta scontrarsi con Lo Strego: la squadra dei Bianchi di Amici 2017 sembra essere davvero in difficoltà e un po’ in disaccordo con le scelte del direttore artistico e dei co-coach. Lo scontro tra il maestro – volto dei Subsonica – e il cantante della 16esima edizione della Scuola di Maria De Filippi è avvenuto in sala prove, alla presenza di Raffaella Misiti, insegnante di canto e interpretazione: ‘Devi avere rispetto per lei che lavora per te tutto il tempo!’ – ha urlato il professore al cantautore – ‘Quando vieni qua lavori e te l’ho detto: se non vuoi stare qua, vattene a casa e andiamo avanti lo stesso!’.

    Immediata è stata la reazione de Lo Strego che ha abbandonato la sala prove sbattendo la porta: pur ammettendo di aver avuto uno sfogo, infatti, non ha accettato il linguaggio utilizzato da Boosta ed è uscito molto contrariato. Ma la furia del cantante non si è placata nemmeno quando è tornato in casetta e, aperta la porta, ha gettato per aria tutti i fogli dei brani che la produzione di Amici 2017 gli ha assegnato per la seconda puntata del Serale. Non è la prima volta, tuttavia, che Lo Strego mostra opposizione nei confronti dei lavori che gli vengono assegnati e, già durante il percorso nella Scuola, era stato protagonista di un battibecco con Alex Braga che gli era costato una provvedimento disciplinare.

    La tensione nella squadra dei Bianchi, dunque, sembra essere alle stelle e pare che alcuni degli allievi di Amici 2017 non siano in accordo con le scelte dei professori e del direttore artistico. La prima è stata Shady che, durante la prima puntata del Serale della 16esima edizione, in seguito alle critiche di Ermal Meta sull’interpretazione di un brano di Nina Simone, ha ammesso di aver agito contro il suo modo di essere per far contento Morgan. Lo Strego stesso, inoltre, ha dimostrato di non essere in accordo con le scelte di Castoldi che, dal suo punto di vista, ha messo troppo in evidenza Thomas lasciando in disparte cantanti che avevano dei pezzi ‘molto più forti’.

    Chissà se questa sfuriata di Boosta contro Lo Strego non possa avere delle ripercussioni sul suo percorso ad Amici 2017: non ci resta che attendere i prossimi daily su Real Time e la puntata dell’1 aprile 2017 su Canale 5 per conoscere informazioni più dettagliate sullo scontro tra i due.

    Boosta così non l'abbiamo mai visto! #Amici16 @boostology

    A post shared by Amici Official (@amiciufficiale) on