Amici 2013: Moreno, Lorella, Marta e Ylenia al serale, Luca Argentero giudice

Amici 2013: Moreno, Lorella, Marta e Ylenia al serale, Luca Argentero giudice

Il Live di Amici 2013 in onda sabato 9 marzo ha segnato il semaforo verde per Moreno, Lorella, Ylenia, Marta

da in Amici 2017, Canale 5, Talent Show
Ultimo aggiornamento:

    Luca Argentero serale di Amici

    Luca Argentero serale di Amici

    Il live di Amici 2013 in onda sabato 9 marzo su Canale ed in realtà registrato ha segnato l’ufficializzazione del secondo giurato del serale di Amici: Luca Argentero. L’attore, al fianco del ‘collega’ Gabry Ponte, si è detto felice di questo impegno pur non essendo né un cantante né un ballerino. Lungi dal giudicare, Luca intende valutare le performance dei ragazzi. Come prevedibile, non sono mancati i boati di giubilo da parte del pubblico così come i sospiri emozionati delle allieve del talent show.

    Nell’appuntamento odierno c’è davvero poco spazio per le chiacchiere e si passa subito agli esami di sbarramento. Si comincia con il rapper Moreno che si esibisce al fianco di Angela su due pezzi. Il bello arriva, però, con il freestyle fondato su due improvvisazioni a partire da due parole suggerite rispettivamente da Gabry Ponte e Luca Argentero: preparazione e disciplina. Il risultato è strepitoso e per la probabile gioia di Emma Marrone è ammesso al serale. Segue l’esame di Lorella davvero messa a dura prova da Luciano Cannito che le chiede una serie di salti ed una difficilissima esibizione con Amilcar da incappucciata. Il maestro deve essere particolarmente soddisfatto, visto che insieme ai colleghi Garrison e Celentano decretano l’approdo al serale anche per lei. Decisamente più breve è, invece, la verifica di Marta che dopo una coreografia ottiene un bel semaforo verde per la gioia del fidanzato Edwyn. Prevedibilmente tribolato è l’esame di Ylenia che si rivela un testa a testa con Rudy Zerbi. Il giudice di Italia’s got talent le sottopone due brani a lei sconosciuti ed estratti a caso: dopo una preparazione di venti minuti la ragazza porta a casa due esibizioni emozionanti e con esse anche il posto al serale. La puntata si conclude con la finestra su La Scimmia in cui Andrea viene ‘graziato’ nonostante la sua condotta. Dalle anticipazioni fornite dal sito si scoprono nuovi semafori verdi – quello di Emanuele, Antonio, Andrea, Edwyn – ed uno rosso per la ballerina Martina Monaco.

    Cristina eliminata, per Anthony e Antonio il semaforo giallo

    Si fa sempre più duro il ‘gioco’ alla base di Amici 2013 in vista del serale. Nel pomeridiano in onda lunedì 4 marzo sono proseguiti i delicatissimi esami di sbarramento che definiranno la rosa definitiva di allievi pronti per la fase clou del programma. Il primo boccone amaro da mandare giù è l’eliminazione di Cristina Sangiorgio, cantante dalla voce black. Più volte messa in dubbio da Rudy Zerbi, viene esaminata anche da Mara Maionchi e Grazia Di Michele che non le lasciano alcuna speranza di esibirsi all’agognatissimo serale. Ansia e lacrimoni sul nascere compromettono l’esame che si conclude nel peggiore dei modi. La chiosa di Grazia Di Michele non è esaltante: la cantante non avrebbe lasciato il segno per voce e personalità ma solo per l’innegabile garbo ed educazione rilevati da Luca Zanforlin.

    Decisamente meno infausto è l’esito dell’esame di sbarramento dei due ballerini Antonio ed Anthony. I due danzatori si esibiscono con le consuete acrobazie del freestyle al cospetto di Luciano Cannito, Alessandra Celentano e Garrison Rochelle. Entrambi si conquistano un semaforo giallo senza infamia e senza lode, riconoscendo di non aver fatto il massimo per accedere al serale. Almeno per ora, tuttavia, la loro corsa non è stoppata ed in vista di nuovi sviluppi potranno ancora esercitarsi.

    Decisamente più tormentata dal semaforo giallo – quello dell’incertezza ma anche della salvezza temporanea – è Ylenia. Poco convincente nel ‘racconto’ delle canzoni per tutti i professori, teme per la propria sorte. Sebbene i compagni la sollecitino ad avere fiducia nelle concrete possibilità di accesso al serale, la cantante non sembra convinta e risulta insoddisfatta di quanto fatto in precedenza.

    Intanto, grazie alle informazioni offerte dal sito ufficiale di Amici, si apprende una clamorosa anticipazione: l’accesso al serale è consentito a Costanzo Del Pinto, l’aspirante rocker di questa edizione. Inizialmente poco gradito a Rudy Zerbi – che lo accusato di scarsa credibilità nel rock – ed anche a Grazia Di Michele che lo ha posto in sfida (scatenando un putiferio per il fortunoso ingresso dello sfidante Andrea, in seguito al ripensamento del giudice esterno, ndr), per motivi ancora ignoti raggiungerà sul palco anche Ruben, Verdiana e Nicolò. La situazione di Edwyn e di Lorella non è certo analoga a quella di Costanzo: semaforo giallo per entrambi, a dispetto persino del dichiarato apprezzamento del neo-direttore artistico Emma Marrone per il cantante.

    Lorella bloccata al semaforo giallo, Costanzo terzo cantante al serale

    Proseguono senza sosta gli esami di sbarramento in vista del serale di Amici 2013. Il pomeridiano in onda martedì 5 marzo ha visto ancora una volta al centro del palco la ballerina Lorella Boccia. Sottoposta alla verifica da parte dei professori di danza, trova soprattutto in Luciano Cannito l’esaminatore più inflessibile. Il coreografo le chiede, infatti, quasi tutte le esecuzioni previste dal kit dei danzatori senza darle tregua. La ragazza dimostra caparbietà e soprattutto tanta memoria, unica cosa riconosciutale dal professore che risulta tutt’altro che soddisfatto. Come un limbo vero proprio, il semaforo giallo è ancora una volta il destino riservato a Lorella: i professori saranno persuasi di condurla al serale o sarà costretta ad uscire?

    Sorpresa incredibile, invece, per Costanzo, la cui promozione al serale è finalmente andata in scena nel pomeridiano odierno. Nonostante premesse tutt’altro che esaltanti da parte di Rudy Zerbi, il cantante arriva al fatidico step dopo qualche esibizione anche dinnanzi a Mara Maionchi, Grazia Di Michele. Intanto, la new entry Andrea viene invitata ad esibirsi anche senza pubblico, pur di farsi conoscere: approdato ad Amici in maniera fortunosa e di certo non prematura presto o tardi dovrà essere esaminato.

    L’ansia generale tra gli allievi del talent è alle stelle, come dimostrano le interminabili paure di Ylenia – consolata e consigliata dall’ex ‘nemica’ Verdiana – e gli abbandoni ad attimi di tenerezza di Edwyn e Marta, una delle coppie di Amici 2013.

    Edwyn e Marta innamorati e al semaforo giallo

    Ancora verifiche nel pomediano di Amici 2013 in onda mercoledì 6 marzo. Tocca al cantante Edwyn sottoporsi alle numerose richieste musicali dei professori in vista dell’immiente inizio del serale. Tutt’altro che ottimista sin dall’inizio della verifica, il ragazzo si trova a dover eseguire pezzi assai lontani dalla sua cifra stilistica, perlopiù orientata alla lingua inglese ed all’accompagnamento al piano. Per ben due volte richiamato dalla sala relax, Edwyn deve fare i conti con un verdetto difficile da raggiungere: prima Rudy Zerbi chiede l’esecuzione di un pezzo di Tiziano Ferro a cappella e successivamente Mara Maionchi richiede il medesimo brano con la base. Il tribolato risultato finale è comunque un semaforo giallo, ma Edwyn non è soddisfatto di quanto fatto ed al tempo stesso ritiene l’esame fatto apposta per metterlo in difficoltà a differenza di quanto accaduto a Costanzo, tra gli altri. A risollevarlo ci pensa Verdiana, che gli rimprovera l’aria da cane bastonato durante le verifiche.

    La verifica successiva a Edwyn è quella alla sua fidanzata Marta, una tra le ballerine più apprezzate di questa edizione. La danzatrice va nel pallone, respingendo le carezze del fidanzato e gli abbracci dei compagni. Davanti ai tre professori Alessandra Celentano, Luciano Cannito e Garrison Rochelle si esibisce con un assolo ed un passo a due al fianco di Amilcar. Come Edwyn, viene richiamata per un’esecuzione aggiuntiva voluta da Luciano Cannito: un’improvvisazione in cui puntare non sulla tecnica ma sulla femminilità. Del tutto insoddisfatta della propria resa, la ballerina fatica a farsi consolare ed il suo stato d’animo non migliora con la comunicazione del semaforo giallo in vista dell’agognatissimo serale.

    Andrea Attila eliminato, Irene al semaforo giallo

    Il pomeridiano di Amici 2013 in onda giovedì 7 marzo ha segnato l’eliminazione del ballerino ‘sui tacchi’ Andrea Attila. Convocato dai tre professori di danza Luciano Cannito, Garrison Rochelle e Alessandra Celentano trova in quest’ultima la sua più grande detrattrice. Prima si esibisce in un assolo e poi, su rispettiva richiesta della Celentano e poi di Garrison in due passi a due senza i famigerati tacchi. Il verdetto è sfavorevole, ma a differenza di molti altri eliminati, il danzatore vuol chiedere spiegazioni ritenendo di non essersi mai esibito nel genere in cui era forte e soprattutto di non sentirsi inferiore ad altri compagni. A muso duro contro i tre viene accusato di sopravvalutarsi dalla Celentano, mentre Cannito gli spiega di non averlo ritenuto all’altezza della delicatissima fase del serale.

    Tocca successivamente assistere all’esame di sbarramento della cantante Irene. Sia Grazia Di Michele che Rudy Zerbi ricoonoscono in lei poca comunicativa oltre che qualche problema di intonazione. L’esibizione su alcuni pezzi non tagliati su misura per lei, fanno andare nel pallone la rossa che apprendere il verdetto finale ancora in lacrime: semaforo giallo ed un destino ancora tutto da definire.

    La puntata odierna si chiude con l’abbandono volontario di Amnesia. Non si cita affatto il litigio con Greta, ma si ricollega la decisione del rapper ad una performance in coppia con Costanzo di cui non è molto soddisfatto.

    Ruben lascia la scuola per un contratto discografico, Luca Argentero secondo giudice del serale

    Il pomeridiano di Amici 2013 in onda venerdì 8 marzo ha segnato l’uscita dalla scuola da parte di Ruben. Nessuna eliminazione per motivi disciplinari ma una saggia decisione da parte del cantante portoghese. A sorpresa, infatti, la voce più black del talent ha ricevuto un contratto discografico da parte della Universal. Impossibile rifiutare per giocarsi il serale: immediatamente si prevede l’incisione di un mini-cd seguito da altri pezzi in cantiere. Un colpo di scena clamoroso che immette il cantante in una dimensione professionale. E questo non è l’unico motivo per cui Ruben possa dirsi felice.>

    Oggi è ancora una giornata di esami di sbarramento. A subire la verifica è proprio Angela, la fidanzata di Ruben. La diciannovenne di Ostuni non convinceva Rudy Zerbi nell’interpretazione. Stavolta però la ragazza commuove il professore che ritrova il brivido dei casting: merito di un pezzo maturo dedicato ad una persona speciale. Il semaforo verde è scontato.

    Meno prevedibile è la verifica al cantante Andrea, da poco entrato nella scuola.I professori gli riconoscono lo sforzo di mettersi in pari con i compagni ma non è abbastanza per accedere al serale, per ora è meglio il semaforo giallo.

    Ma l’indiscrezione clou delle ultime ore riguarda l’identità del secondo giudice del serale dopo Gabry Ponte. Su Facebook Maria De Filippi ha stuzzicato la nostra curiosità con tre indizi banali a dir la verità:
    1 – Non è snob
    2 – E’ capace
    3 – E’ bello

    Il totonomi è immediatamente partito, ma oggi questo foto apparsa sempre sulla pagina Facebook ufficiale di Amici sembra svelare l’arcano: il secondo giudice è Luca Argentero.

    Secondo giudice serale di Amici

    1944

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Amici 2017Canale 5Talent Show
    ALTRE NOTIZIE