Amici 2013: Andrea new entry, Moreno resta, Gabry Ponte in commissione al serale

Amici 2013: Andrea new entry, Moreno resta, Gabry Ponte in commissione al serale

Il live di Amici 2013 in onda sabato 23 febbraio ha segnato l'ingresso nella scuola del cantante Andrea

da in Amici 2017, Canale 5, Talent Show
Ultimo aggiornamento:

    Andrea Amici 2013

    Il live di Amici 2013 in onda sabato 23 febbraio su Canale 5 ha segnato l’ingresso di Andrea, in precedenza sfidante di Costanzo. La sua inclusione nella scuola a pochi giorni dall’inizio del serale è stata non poco tribolata. Infatti, appena qualche giorno fa aveva perso la sfida con il biondo cantante di Amici per volontà del giudice Massimo Poggini. Quest’ultimo, però, una volta vista la sfida da casa ha sollevato dubbi sul suo stesso verdetto e prontamente li ha sottoposti alla produzione del programma. La soluzione più equa è stata quella di aprire le porte al cantante in caso di tre sfide con allievi della scuola vinte. I prescelti dai professori sono Costanzo, Edwyn ed Irene e puntualmente vengono scartati tutti ma non eliminati. Dopo una polemica sollevata dagli stessi allievi – spesso più stimolati dalla mera conservazione del banco piuttosto che dal gusto della sfida – Maria De Filippi si lascia scappare una parolaccia con tanto di rimprovero ai ragazzi spesso egoisti e non così aperti sulla considerazione del talento altrui.

    La seconda parte del live di Amici si è concentrata anche sull’annunciata sfida di Moreno che si misura nel freestyle con Gled e Texy e sottoposto al giudizio di Must5. Sebbene manchi una verifica sul suo punto dolente causa della sfida – la difficoltà a memorizzare i pezzi altrui – Moreno vince con onore dando una lezione di stile ad un collega che aveva usato la parola ‘mongoloide’ come insulto durante il rap. Intanto, Maria De Filippi ne approfitta per snocciolare qualche dettaglio in più sul serale, presentando il primo membro della commissione tecnica: il noto deejay Gabry Ponte. Si chiude, come di consueto con la finestra dedicata a La scimmia. Quest’oggi si decide una nuova sfida con un esterno per Letizia S., perdente al confronto con Vincenzo.

    Lorella salva, tensioni tra Ylenia e Verdiana

    Il pomeridiano di Amici 2013 in onda lunedì 18 febbraio ha visto proseguire il live pomeridiano di sabato scorso. In seguito alla maglia grigia assegnata ad Ylenia, la ragazza si confronta con il professore Rudy Zerbi ma anche soprattutto con la compagna Verdiana, indiretta colpevole della sospensione della sua corsa al serale. La cantante, infatti, in un rvm rubato ha espresso ad Andrea le perplessità circa l’autenticità dell’atteggiamento da eterna sfigata di Ylenia. La faccenda ha incuriosito Zerbi che con la maglia gregia ha dato il via ad un acceso confronto tra le due cantanti.

    Il pubblico e lo stesso Rudy Zerbi osteggiano l’autodifesa tardiva di Verdiana, che ribadisce il suo pensiero ma non lo trova nella sostanza sufficiente per far indossare alla compagna la fatidica maglia. Peccato che quest’ultima non sia d’accordo con la causa della sua ‘punizione’ e le rinfacci la pochezza delle sue dichiarazioni, indice di una certa immaturità nonostante i ventisei anni di età.

    Esaurita questa accesa polemica tocca a Lorella, messa in maglia grigia da Luciano Cannito. Il coreografo pensa bene di ripetere la prova comparativa con Marta, utilizzando un cavallo di battaglia di Lorella. A suo dire la ragazza ‘in bilico’ non avrebbe molto più che un bell’aspetto e anziché mettersi al servizio della coreografia tenderebbe all’ammiccamento e all’egocentrismo. Il temibile professore propone la sua eliminazione a cui si oppongono con fermezza sia Alessandra Celentano che Garrison Rochelle.

    Si torna a parlare anche di Costanzo, maglia grigia per volontà di Grazia Di Michele. Secondo lei il ragazzo non sarebbe all’altezza di un rocker, di cui emula l’atteggiamento con scarse rese vocali. Rassegnato al suo destino, ne approfitta per lodare Mara Maionchi, sua sostenitrice nonché personalissima ‘icona’ al di là di Amici.

    PMoreno e Ylenia in lacrime, Verdiana nel mirino dei compagni

    Nuove crisi affliggono gli allievi di Amici 2013. Il pomeridiano in onda martedì 19 febbraio ha visto la conclusione del live pomeridiano di sabato con le ultime esibizioni. Tra queste si è distinta quella di Angela e Moreno, in duetto per cantare un brano di Emis Killa. Il rapper non è soddisfatto di quanto fatto per parecchi motivi: non solo la volontà di non sprecare l’enorme chance di stare nella scuola, ma anche la delusione di aver forse deluso l’autore del brano che lui conosce personalmente. Tutti i compagni lo consolano ma il suo pianto sembra non avere freni. Unica voce fuori dal coro è quella del nuovo rapper Amnesia, che intravede in questo una strategia: farsi notare sull’abilità di riproporre pezzi altrui, elemento in cui Moreno sembra avere maggiori difficoltà.

    Intanto si ingrandisce a dismisura ‘l’incidente diplomatico’ tra Verdiana ed Ylenia. Quest’ultima alterna lacrime a rimbrotti alla compagna, a sua volta in cerca di chiarimenti ma pur sempre convinta delle sue parole. Il confronto tra le due si fa acceso e in soccorso della lacrimosa Ylenia arrivano le amiche più care: Angela, Irene e Greta. Proprio la rossa riprende con severità Verdiana per i suoi giudizi alle spalle di Ylenia e questa pensa bene di allontanarsi dal gruppo.

    Tempo di riflessioni anche per Edwyn, in maglia grigia per volontà di Mara Maionchi. Il cantante non sembra aver preso male questa decisione e piuttosto decide di dimostrare davvero il suo valore per guadagnarsi un posto al serale.

    Angela e Ylenia restano, Costanzo va in sfida immediata

    Il pomeridiano di Amici 2013 in onda mercoledì 20 febbraio è stato cruciale per le ultime ‘maglie grigie’ di questa edizione. Rudy Zerbi ha iniziato la sua verifica su Angela, accusata di essere poco comunicativa nonostante le eccellenti doti vocali. Messa alla prova su due brani particolarmente intensi dal punto di vista dell’interpretazione rende felice il professore di Amici. A riprova di tanta soddisfazione Angela ritorna in maglia nera aspirando al serale, con la certezza di aver ridato quel brivido che ai casting le era valso l’ingresso all’interno del talent show.

    Altra maglia grigia da definire è quella di Ylenia, messa in dubbio ancora una volta da Rudy Zerbi. Dopo l’ipotesi di scarsa autenticità avanzata dalla compagna Verdiana, la cantante viene messa alla prova su numerose esibizione. Al termine del tour de force canoro termina la sospensione della corsa al serale di Ylenia ma con una riserva: Zerbi la tiene ancora d’occhio. Altro destino riserva la puntata odierna all’aspirante rocker Costanzo. Messo in maglia grigia da Grazia Di Michele, affronta esibizioni rock ma anche legate al cantautorato italiano. Per la professoressa di canto il risultato è poco soddisfacente e per Costanzo scatta la sfida immediata con un altro cantante ancora dall’identità misteriosa.

    Costanzo ed Edwyn restano, Pasquale in maglia grigia

    Il pomeridiano di Amici 2013 in onda giovedì 21 febbraio si apre con la temutissima sfida immediata a cui Costanzo si sottopone per volontà di Grazia Di Michele. Colui che minaccia il suo banco è Andrea ed il giudice esterno è il critico musicale Massimo Poggini. I due si esibiscono su numerosi pezzi sia rock che melodici, mostrando una notevole verve su entrambi i versanti. Ad avere la meglio, però, è il biondo sosia di Gianluca Grignani che per il critico musicale ha dalla sua maggiore ‘intenzione’.

    E’ il momento della verità anche per ‘il cantante al pianoforte’ Edwyn, messo in maglia grigia da Mara Maionchi. Il cantante esegue due pezzi, uno in inglese e l’altro in italiano, e si assicura la prosecuzione della sua corsa al serale per volere della sempre più buona produttrice discografica. Peccato che la girandola di maglie grigie non sia ancora finita qui: Alessandra Celentano ne ha per Pasquale Di Nuzzo, il ballerino vincente al concorso indetto da Fanta. Anche questa caratteristica ha reso il ragazzo appetibile alla Celentano in cerca di verifiche e Pasquale a malincuore è costretto misurarsi con questa prova.

    Moreno va in sfida, Greta finisce in maglia grigia

    Il pomeridiano di Amici 2013 in onda venerdì 22 febbraio ha aggiunto ulteriore carne al fuoco in vista del live di sabato pomeriggio. Si sono concluse, infatti, le verifiche sugli allievi della scuola con Grazia Di Michele, l’esigentissima insegnante di canto. Si comincia con il rapper Moreno, reduce da una defaillance durante un’esibizione in coppia con Angela. Seppur inizialmente lamentatosi per problemi di base, il simpatico cantante non ricordava in realtà il testo del pezzo di Emis Killa. Invitato dall’insegnante a ripetere la performance si rivela all’altezza ma il peggio arriva dopo con la richiesta di eseguire un pezzo dei Gemelli Diversi cantato qualche mese fa. Moreno, infatti, non ricorda le parole e per avere una scossa viene messo in sfida dall’insegnante. Prevedibile è la sua reazione piccata ma Luca Zanforlin ricorda la notevole mole di pezzi imparata nei minimi dettagli dai suoi compagni.

    Alla cantante Greta tocca presentarsi successivamente dinnanzi a Grazia Di Michele. La professoressa le rivela di essere spesso emozionata da brividi nelle sue performance, eppure vi sono altre occasioni in cui non prova nulla, forse per scarsa aderenza al brano da parte della rossa. Con la richiesta di farsi emozionare nuovamente la professoressa decide di mettere in maglia grigia Greta, che accetta la cosa di buon grado. Si concludono così gli ingressi e le verifiche prima del serale, chi rimarrà nella scuola vedrà in altri modi la definizione della sua posizione in vista del serale.

    1655

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Amici 2017Canale 5Talent Show
    ALTRE NOTIZIE