Amici 16, Morgan ancora contro Maria De Filippi: ‘La mia esperienza nella Scuola? Mobbing’

Morgan, ex coach dei Bianchi ad Amici 16, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla sua esperienza al talent show di Maria De Filippi, definendola paragonabile al mobbing. In seguito, il frontman dei Bluevertigo ha anche accusato la sua sostituta, Emma, di 'fare dischi solo per andare in classifica'.

da , il

    Amici 16, Morgan ancora contro Maria De Filippi: ‘La mia esperienza nella Scuola? Mobbing’

    Ancora una volta, Morgan si scaglia contro Maria De Filippi, dicendo: ‘La mia esperienza ad Amici 16? E’ mobbing’. Non è ancora terminato lo scontro tra il frontman dei Bluevertigo, coach dei Bianchi nelle prime puntata del serale di Amici 16, e la conduttrice del talent show di Canale 5. Morgan, infatti, ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui accusa la produzione del programma di mobbing e ha spiegato che, almeno secondo la sua opinione, non avrebbe potuto lavorare meglio di così. In seguito, l’ex coach ha avuto da ridire anche sulla sua sostituta, la cantante Emma, che sarebbe colpevole di ‘fare dischi solo per andare in classifica’.

    Dopo aver abbandonato Amici 16, Morgan ha accusato diverse volte il talent show e la sua produzione, compresa la conduttrice Maria De Filippi. Nonostante la Sanguinaria sia stata difesa da moltissimi ex concorrenti e professori, l’ex coach si dice ancora amareggiato per quanto successo durante la sua esperienza ad Amici, arrivando a definirla come mobbing. Morgan, intervistato da Qn, ha parlato di come sia riuscito a vincere 6 talent su 7 a cui ha partecipato, sottolineando, ancora una volta, di essere stato trattato male dalla produzione di Amici.

    Morgan contro Amici 16: ‘La mia esperienza è definibile come mobbing’

    Morgan, scagliandosi contro Amici 2017 e Maria De Filippi, ha dichiarato: ‘Mi sento amareggiato. La parola giusta per descrivere la mia disavventura? Mobbing. Più che suonare Bach, parlare di Endrigo, cantare George Michael cosa potevo fare?’ L’ex coach dei Bianchi crede di aver fatto tutto quello che era nelle sue possibilità per portare avanti i ragazzi della sua squadra.

    In seguito, il cantante ha spiegato di aver sempre avuto un ruolo fondamentale nei talent show a cui ha preso parte. Morgan ha sottolineato di aver portato sempre bella musica ovunque andasse. Essa, purtroppo, non sempre è stata percepita a causa della poca conoscenza musicale dei concorrenti dei talent, ma anche del pubblico da casa: ‘La musica che ci va è bella solo se ci sono io. Da giudice sono l’unico ad aver vinto 6 talent su 7, parola del Guinness dei primati. E ad averlo fatto col mio intuito, con la mia preparazione e con la mia sincerità. Oggi il talent si è un po’ mangiato tutto. I ragazzi nascono in cattività, vengono al mondo e pensano che il talent sia sempre esistito e che la musica è quella cosa là, come il tg è le notizie e lo sport è lo sport. Ma quella non è musica. Quello è business, soldi. Punto. Il problema sta nell’ignoranza. Nel vuoto. Nella vanità. Io l’ho vissuto sulla mia pelle, un’esperienza horror.’

    Morgan contro Emma: ‘Fa dischi per andare in classifica’

    In seguito, Morgan ha ammesso di non apprezzare la sua sotituita ad Amici 2017, la cantante e vincitrice della 9 edizione del talent show, Emma. La nuova direttrice artistica dei Bianchi aveva dichiarato di essere ‘l’unica coach adatta a sostituire Morgan’, ma il frontman dei Bluevertigo non è d’accordo. Morgan, infatti, ha spiegato di non ammirare chi fa musica solamente per scalare le classifiche, in quanto l’obiettivo della musica non è quello: ‘Esistono dischi di Emma Marrone che non siano fatti con l’obiettivo di andare in classifica?’

    Emma o Maria De Filippi risponderanno alle critiche di Morgan?