Amici 13: squadre bianca e blu al serale tra punti di forza e criticità

Amici 13: squadre bianca e blu al serale tra punti di forza e criticità

Note dolenti e punti forti al serale di Amici 13 per le squadre bianca e blu

    Manca davvero poco alla registrazione del primo serale di Amici 13. Squadre bianca e blu formate la scorsa settimana sono in fase di preparazione in vista delle prime importanti esibizioni fissate per lunedì 24 marzo ed in onda per la gioia dei telespettatori da sabato 29 marzo su Canale 5. Eterogenee ed equilibrate nella composizione, le squadre del serale non sono esenti da punti deboli pur contando su delle vere teste di serie.

    Mentre impazzano le ipotesi sull’identità del direttore artistico dei Bianchi, al centro di indizi stuzzicanti, i concorrenti di Amici 13 hanno fatto il loro ingresso nelle rispettive casette dando via al rituale delle chiacchierate motivatrici con Emma, Bosé ed i professori. Proprio questi ultimi, equamente suddivisi, contribuiranno a dare un’impronta alle relative squadre. Facciamo un riepilogo su caratteristiche dei concorrenti.

    Squadra bianca

    Di certo guidati da un cantante – Kekko Silvestre, Moreno Donadoni, Fedez o altro? – sono confortati dalla presenza di professori ‘amici’ – Carlo Di Francesco e Veronica Peparini – ma anche delle due donne spina nel fianco per molti allievi come Grazia Di Michele e Alessandra Celentano.

    Deborah Iurato: l’ugola d’oro della squadra sembrerebbe sin da ora lanciatissima verso la finale. Timbro pulito ed estensione vocale notevole non ha la modernità dalla sua ma sarebbe un’interprete perfetta di musica leggera italiana.
    Knef: essere l’unica crew band in gara può essere uno svantaggio o un punto a proprio favore. Atletici, simpatici e disciplinati, faranno spettacolo.
    Vincenzo Durevole: stesso discorso vale per il ballerino di latinoamericani che potrebbe pagare lo scotto della novità e dell’unicità.
    Carboidrati: sound folk e battuta pronta li faranno apprezzare dalla grande platea del sabato sera. Pagheranno l’imprudenza compiuta con ‘l’inedito- non inedito’, Questi uomini?
    Federica Rigoli: la bella che balla sembra destinata a seguire le orme di Lorella Boccia, approdata in semifinale ma non oltre.
    Lorenzo Del Moro: abile e simpatico potrebbe essere messo in ombra da colleghi dal carisma spiccato.
    Miriam Masala: una bella voce e discrete doti interpretative non sembrano aiutare ancora la cantante ad uscire dal quasi anonimato rispetto a concorrenti più in vista.

    Paolo Macagnino: il talento naturale potrebbe non bastare per continuare un percorso irto di ostacoli con giudici e coach competenti soprattutto ad individuare le sbavature.

    Squadra blu

    Favoriti dalla competenza multidisciplinare del direttore artistico Miguel Bosé, i Blu possono contare su professori altrettanto validi: Rudy Zerbi, Garrison Rochelle, Klaus Bonoldi, Kledi Kadiu.

    Dear Jack: il grande seguito di spettatori sui social network e l’innegabile carisma del frontman fanno prevedere una lunga permanenza all’interno del talent.
    Oscar Valdeés Carmenates: il flessuoso cubano parla poco ma esprime tutto attraverso la danza proprio come Niccolò Noto lo scorso anno.
    Christian Pace: un discorso analogo a quello fatto per Lorenzo Moro sembrerebbe valido anche per il ballerino, eccettuata la più lunga presenza all’interno della scuola.
    Nick Casciaro: l’allegro zuzzurellone di questa edizione sarà all’altezza del palcoscenico del serale? Il punto interrogativo almeno per ora è ancora d’obbligo.
    Giada Agasucci: altra testa di serie di questo serale proprio come la rivale dei bianchi Deborah Iurato con la quale ha in comune la notevole mole di fan.
    Sara Mattei: è sulla carta una delle cantanti dal sound più moderno, ma le sue insicurezze potrebbero giocare in suo sfavore al cospetto degli impegni del serale.
    Denny LaHome: unico rapper nella scuola non sembra destinato allo stesso percorso di Moreno Donadoni ma di certo sfrutterà l’occasione del serale per farsi conoscere.
    Giacomo Castellana: altra punta di diamante in questa edizione del talent, merita un lungo e soddisfacente percorso, sempre che giudici e pubblico ne apprezzino le caratteristiche.

    672

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Amici 2017Canale 5Talent Show
     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE