Amici 13, Moreno Donadoni coach felice: ‘Ho trasmesso la mia determinazione’

Amici 13, Moreno Donadoni coach felice: ‘Ho trasmesso la mia determinazione’

Terminato Amici 13, il direttore artistico Moreno Donadoni traccia un bilancio a TgCom 24

    Bilancio più che soddisfacente di Amici 13 per Moreno Donadoni. Il direttore artistico dei Bianchi che ha portato a casa la vittoria di Deborah Iurato riflette in un’intervista a TgCom 24 sul percorso fatto all’interno del talent show che da trionfatore del 2013 lo ha trasformato in mentore dei ragazzi più giovani e non solo.

    Mentre si apprestano a partire i casting di Amici 14, Moreno Donadoni con il distacco di chi ha vinto può parlare del talent show: ‘Quello ad Amici è stato un lunghissimo percorso, nato prima come concorrente e poi un po’ a sorpresa come coach. Ho accettato al volo la proposta perché mi piace molto stare a contatto con i ragazzi. Ho percepito da subito le loro difficoltà così ho mollato la promozione del mio disco ‘Incredibile’ per aiutarli e conoscerli meglio…‘. E, in effetti, pur non lasciando del tutto da parte l’esigenza di far conoscere il proprio lavoro, il giovanissimo rapper si è buttato a capofitto nel proprio compito rimediando anche la vittoria del circuito Ballo per Vincenzo Durevole: ‘Ero felicissimo perché per me è stato come se avessero vinto dei miei parenti. Con loro ma anche con diversi componenti della Squadra Bianca ci sentiamo telefonicamente e non ci perderemo di vista‘.

    Ma i rapporti umani non sono automaticamente collegati ad un’imminente collaborazione con Deborah, la cui vittoria non era certo scontata proprio per la presenza dei fortissimi Dear Jack: ‘Non avevamo nessuna percezione che Deborah potesse vincere anche perché i Dear Jack erano molto forti, tanto che lei ha vinto col 51%, un piccolo scarto con la band.

    Alessio, il cantante del gruppo, mi piace perché canta qualsiasi cosa e funziona. Comunque devo dire che sono soddisfatto sia di Deborah che di Vincenzo perché hanno preso questa esperienza con totale serenità‘. Eppure restano indimenticabili i momenti di polemica con il ‘co-coach’ dei Blu, Miguel Bosé: ‘Non potevo di certo paragonarmi a Miguel Bosé ma l’unica cosa che potevo fare era trasmettere ai miei ragazzi, ma anche al pubblico, tutta la mia determinazione‘.

    Messe in pausa almeno per ora le indiscrezioni sui papabili direttori artistici di Amici 14, Moreno ha tutto il tempo per concentrarsi sui propri concerti. Forte della palestra nella scuola di Canale 5, il rapper ha intenzione di preparare un tour trionfale con relative guest star di spicco già partner in alcuni pezzi quali Fiorella Mannoia, Annalisa Scarrone, Gue Pequeno e J-Ax.

    467

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Amici 2016Canale 5Talent Show

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI