Amici 11, live sabato 11/2/2012: Gerardo batte Luca; Blu primi, Verdi ultimi.

Amici 11, live sabato 11/2/2012: Gerardo batte Luca; Blu primi, Verdi ultimi.
da in Amici 2017, Talent Show, Blogcronaca, Gerardo Pulli
Ultimo aggiornamento:

    Gerardo Pulli Amici11_live 11 2 2012

    Al serale di Amici 11 mancano ancora due mesi e mezzo e nella scuola continua l’andirivieni di allievi: tra chi viene giudicato insufficiente per il serale (per quanto manchino ancora diverse settimane) e gli sfidanti esterni che riescono a strappare ai titolari banco e ‘pigiama’, abbiamo ormai le idee confuse sulla composizione delle squadre e sulle loro dinamiche interne, sia sul fronte del rapporto tra docenti e allievi, sia sul piano dei rapporti tra i ragazzi stessi. Una certezza, però, c’è: Gerardo Pulli resta il protagonista assoluto di questa edizione.
    Update: il sito di Amici informa che Gerardo Pulli ha vinto la sfida contro Luca Tudisca.

    Gerardo Pulli vincerà Amici 11‘: questa la convinzione di Alessia Di Francesco, intervistata da Televisionando qualche giorno fa, ed è difficile non essere d’accordo con lei. Con il suo atteggiamento ‘sbruffone’ – favorito dai continui attacchi di Grazia Di Michele -, le violazioni del regolamento, le crisi di pianto – che l’hanno afflitto in questi ultimi sette giorni – e le sfide esterne decise per (de)meriti comportamentali, non c’è giorno che ad Amici non si parli di lui.

    A meno che nello speciale di sabato di oggi Gerardo non venga definitivamente allontanato dalla scuola, siamo certi che continuerà a monopolizzare questa edizione, la più debole e confusionaria nella storia di Amici anche a causa di una serie di innovazioni nel meccanismo della gara (sempre più reality e meno talent, come abbiamo avuto modo di affermare in più occasioni) ulteriormente appesantito dallo slittamento del serale agli inizi di aprile, che rende ‘la vita di scuola’ sempre meno comprensibile e ‘precaria’ (che Amici segua i ‘consigli’ di Mario Monti?).

    Giusto per fare un breve aggiornamento, questa settimana il ballerino Ilario Frigione, entrato in classe vincendo una sfida esterna, è stato trombato dai professori; è entrato invece Jonathan Gerlo, piemontese di 19 anni specializzato in hip hop. Quanto durerà?

    Ma sta per iniziare lo speciale di oggi: siamo pronti a seguirlo.

    14.10
    Entra Maria e si apre subito il televoto per la sfida a squadre di questa settimana.
    Prima prova, Canto: inizia Marco Castelluzzo (Verdi) che sceglie di cantare One, degli U2. E subito pubblicità.

    14.18
    Si riprende subito dopo i complimentidi Zerbi al suo Marco.
    Seconda prova, ballo: Jonathan (Blu) vs Josè (gialli). Ovviamente la new entry si esibisce nel suo hip hop (coreografia di Saracino), Josè nel suo classico.
    Complimenti di Cannito, entusiasta della sua energia e della sua gioventù e già sicuro dei suoi progressi (in due giorni!). Josè risponde con assolo: ma che bello vederlo danzare! ‘Dalla strada all’arte’, commenta la Celentano con piglio divertito ed ironico (insomma). ‘Diciamo che io non sto sulla strada…‘.

    14.23
    Terza prova, Canto: Ottavio (Gialli) vs Stefano (Blu). Ricordiamo che Stefano era entrato nei verdi battendo Lidia Pastorello, ma che poi Mara ha fatto carte false per averlo: ha quindi ‘mollato’ Claudia Casciaro ai Verdi (i docenti quest’anno si scambiano gli allievi come le figurine).
    Sviolinata di Grazia sull’impegno di Ottavio e sulle sue qualità. Ottavio canta Lei (ed è l’unico che saluta sempre il pubblico prima di esibirsi). Zerbi non lo stoppa ed è un miracolo: ‘Nelle canzoni old style rende bene…‘, ma non applaude l’esibizione. Tralasciamo le battute sull’amore tra Ottavio e Grazia.
    La new entry Stefano Marletta ripropone il suo inedito Rosso (Ciao, sono un ditributore di sorrisi…) accompagnandosi al piano.

    14.30
    Quarta prova, Ballo: Giuseppe Giofré (Blu) vs Josè (Gialli).
    Inizia Giuseppe che balla con Eleonora una coreografia di Garrison su Danza Kuduro (aiuto!).
    Josè balla con Martina la stessa coreografia: ridurre Josè al Kuduro è un delitto… Garrison stoppa la sua esibizione perché l’ha trovato ‘terrorizzato’, gelido, bloccato. Per la Celentano stava andando benissimo e inizia battibecco tra i due docenti: questa volta, dice Garrison, l’ha fermato per farlo ricominciare con più calma. ‘Sembrava stessi marcando‘, insiste Garrison. Josè chiede al coreografo cosa voglia vedere, lui risponde ‘Grinta’ e si ricomincia. Josè, ora, ha proprio l’aria di divertirsi, ma in queste coreografie ‘scompare’.
    Intanto Francesca (Gialli) ha la sciatica e lascia per questo le prove a Josè e Chiara.

    14.38
    E siamo a un grande classico di questa edizione, lo scontro tra Gerardo (Blu) e Carlo Alberto (Gialli): per Pulli (in sfida oggi con la fidanzata Valeria Romitelli) A Te di Jovanotti, per Carlo Alberto The Greatest love of all.
    Diciamo solo che la prova di Gerardo è perfettamente in linea con tutte le altre. Mara e Zerbi entusiasti per il modo in cui ha dato peso alle parole delle canzone; poco importa che sia una canzone più parlata che cantata, prima di tecnica come notato dalla Di Michele.
    Carlo Alberto mette sotto pressione l’ugola con Whitney Houston (e anche lui saluta il pubblico con un ‘Buongiorno’). La tecnica qui non si discute.

    I due sono sempre più complementari.

    14.45
    Sesta prova, Ballo: Nunzio (Verdi) vs Chiara (Gialli), coreografia su Corazon dei Bajofondo Tango Club. La Celentano critica: trova Nunzio poco ‘virile’, troppo ‘bimbo’ per un pezzo di tango elettronico che effettivamente richiede una energia nei passi e una determinazione interpretativa che ‘vuole un uomo magnetico’, di quelli che ‘non devono chiedere mai’.
    Risponde Chiara, che ovviamente Garrison trova a sua volta troppo immatura. E vabbé, siamo alle solite: ormai le esibizioni dei ragazzi non hanno più valore, si commenta sempre e soltanto contro il docente ‘rivale’.

    14.50
    Settima prova, canto: Chara Casciaro (Verdi) contro Francesca (Blu). Il cambio sembra aver fatto bene a Claudia.

    15.01
    Ottava prova, ballo: torna in pista Giuseppe Giofré (Blu). Pubblicità.

    15.07
    Risponde Valeria Romitelli (Verdi).

    15.10
    Le prove continuano a spron battuto, senza concedere, per fortuna, troppo tempo a commenti inutili e fuorivianti.
    La nona prova, Canto, inizia con Pamela (Gialli) che canta E non finisce mica il cielo. Bene, avevamo appena detto che ci sono stati pochi commenti che si registra la ‘polemica’ su Pamela: per Zerbi ha poche qualità, per Mara Maionchi canta un po’ da ‘dilettante’. La discografica non riesce a ‘collocarla’ e soprattutto non sa bene dove la ragazza possa andare: forse a causa della scelta dei pezzi, forse la sua scarsa cultura musicale, comunque il giudizio di Zerbi e Maionchi sono decisamente trachant.
    Intanto si chiude il televoto: vincono i Blu (ancora), secondi i Gialli (ancora), terzi i Verdi (ancora). Insomma il pubblico non cambia idea e se non fosse per gli esami di sbarramento – che vanno bene – i Verdi si sarebbero già estinti.

    15.17
    MA C’E’ SPAZIO PER LA SFIDA DI GERARDO PULLI, almeno per vederne l’inizio. Contro Gerardo arriva Luca, cantautore visto nei casting e scelto direttamente da Grazia, ‘artefice’ della sfida come provvedimento disciplinare, anche se lei, in realtà, avrebbe voluto espellere Gerardo (che un giorno ha lasciato la scuola prima della fine delle lezioni).
    Due cover in comune e due inediti a testi per gli sfidanti: alla scelta dei pezzi in comune ha partecipato anche Grazia.
    Mangiarotti chiede di iniziare da Luca con Generale di De Gregori. E con Luca si sente qualcuno cantare, non solo declamare. Risponde subito Gerardo con la sua versione, più ‘teatrale’, del pezzo di De Gregori. Mara si commuove, Mangiarotti sorride e la guarda un po’ perplesso. I compagni di scuola, però, hanno preferito Gerardo. Per la Di Michele hanno cantato male entrambi, mentre Mangiarotti trova la sfida molto interessante, anche per ‘capire’ cosa vuole dire ‘cantare’ per un cantautore.

    Due cortesi ‘signore’ del pubblico gridano a Luca ‘Vatteneeee’, prima della sua esibizione: la Di Michele si irrita, la De Filippi e sorda e si va in pubblicità.

    15.32
    La De Filippi ha indagato in pubblicità e ha scoperto chi ha urlato ‘Vattene’: spiega però, chiedendo scusa, che era rivolto alla Di Michele.
    La sfida continuerà fuori dalla diretta: a presto per aggiornamenti.

    16.30
    E gli aggiornamenti arrivano al volo: Gerardo Pulli batte Luca Tudisca e resta nella scuola. I dettagli nel daytime di lunedì.

    1446

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Amici 2017Talent ShowBlogcronacaGerardo Pulli
    ALTRE NOTIZIE