Amici 11, Gerardo Pulli salvato da Maria: quando finirà questa farsa?

Maria De Filippi ha per l'ennesima volta difeso Gerardo Pulli dalle critiche del web, non schierandosi apertamente a suo favore, ma attaccando, con giudizi che avrebbe dovuto riservare a lui, tutti gli altri concorrenti

da , il

    gerardo pulli maria de filippi amici 11

    Sabato è andata in onda un’altra puntata di Amici 11 che ci è piaciuta per alcuni versi; non ci è andata per niente a genio, per altri. Maria De Filippi, infatti, ha mostrato a tutti ciò che è successo nella giornata di venerdì, quando, chiamati a raccolta tutti i ballerini e i cantanti in sala relax, ha voluto mettere in chiaro che la sua è una accademia e come tale deve essere vissuta. Alla Sanguinaria, in altri termini, non è andato giù il fatto che Marco Castelluzzo abbia cercato di zittire tutti, dopo aver saputo che Gerardo aveva lasciato la scuola perché indispettito dai discorsi dei compagni; le stesse critiche sono state mosse a Nunzio Perricone, visto che più volte, nel corso delle ultime settimane, ha definito ‘schifoso’ il programma (pur avendo esagerato con le parole, per certi versi ha ragione: perché la produzione non ha messo a confronto un cantautore del livello di Stefano Marletta con Gerardo, invece di far affrontare una sfida del genere, per la quarta volta, a Lidia Pastorello? E poi, tornando al ballerino, e mettendo da parte la sua principessa, perché nessuno ha denunciato i continui cambiamenti di umore e atteggiamento di Garrison Rochelle?).

    Le accuse, insomma, sono state tante, anche se Nostra Signora Tv ha subito chiarito, dopo aver mostrato l’RVM, che tutto è andato a finire nel migliore dei modi e che lo spirito del gruppo è stato ritrovato (?). Peccato che la difesa a favore di Gerardo Pulli sia stata esagerata: perché ha sottolineato che l’atteggiamento di quasi tutti è da ‘personaggio’, senza tirare in ballo il Ragazzo Occhi Cielo? Perché, invece di soffermarsi sulla reazione (giustificata) dei concorrenti, non ha detto qualcosa sul comportamento scorretto di un ragazzo che si rifiuta di cantare, forse perché non sa farlo, e continua imperterrito a violare il regolamento? Non è lo stesso Gerardo il primo di questi presunti talenti in cerca di visibilità?

    Non capiamo perché la redazione continui a proteggere un cantautore del genere. Prima degli ultimi avvenimenti credevamo che ci fosse un accanimento da parte di Grazia Di Michele, ma ci sbagliavamo: l’insegnante ha ragione in tutto, con buona pace della Maionchi: Gennaro, infatti, non solo finora ha presentato una canzone il cui messaggio è stato capito soltanto ai tropici, ma ha anche dimostrato di non saper cantare. E non venite a raccontarci che questo ragazzo ha un’aura speciale e bla bla bla: non sareste credibili. Ne abbiamo di cantautori bravi in Italia: lo stesso Pierdavide Carone ha scritto dei bei pezzi (non eccellenti, ma sicuramente migliori di quelli del suo ‘collega’). Tutto questo talento dov’è?