Amici 11, Gerardo Pulli ha rischiato la vita: il racconto shock della madre

Amici 11, Gerardo Pulli ha rischiato la vita: il racconto shock della madre

La madre di Gerardo Pulli ha voluto parlare di suo figlio e di un incidente che lo coinvolse a soli tre anni, mettendo a rischio la sua vita e sconvolgendo quella dei genitori

da in Amici 2017, Personaggi Tv, Gerardo Pulli
Ultimo aggiornamento:

    Amici 11 gerardo pulli incidente dipiu

    Sarà sicuramente uno tra i protagonisti del Serale di Amici 11, Gerardo Pulli. Dalla sua ha, infatti, non soltanto l’appoggio della simpatica Mara Maionchi, ma anche quello dell’eccessivo Rudy Zerbi, che, in occasione dei secondi esami di sbarramento degli allievi, ha riservato parecchie sorprese (è stato lui, per esempio, a bloccare l’accesso al Serale al cantautore Stefano Marletta). Lo abbiamo conosciuto finora come un ragazzo abbastanza presuntuoso, talvolta maleducato (si è beccato persino una sospensione lunga una settimana per aver buttato nel water la felpa di Jonathan), talaltra assolutamente fastidioso nei suoi modi di proporre certi contenuti (ci ha sempre dato l’impressione di voler apparire una sorta di profeta; di genio incompreso, insomma). Sua madre, raccontandosi e raccontando la vita del Ragazzo Occhi Cielo a DiPiù, però, ne ha parlato in termini assolutamente diversi, ricordando un brutto episodio della sua vita, quando a tre anni rischiò di morire a causa di un devastante incidente stradale.

    Ci hanno detto che Gerardo – così ha esordito la donna – aveva riportato la lussazione dell’anca: l’osso femorale era uscito dall’acetabolo, cioè dall’incavo del bacino in cui alloggia. Negli adulti è un infortunio gestibile, ma nei bambini è da ritenersi drammatico, perché c’è il rischio che rimangano claudicanti, zoppi.

    Gerardo – ha continuato – è stato operato nella notte del 3 agosto 1995, poi è stato ingessato per diversi mesi dalla testa ai piedi, proprio come una mummia. Vederlo in quelle condizioni è stato straziante, io e mio marito ci facevamo forza pensando che sarebbe potuto andare peggio, che lui era lì con noi‘.

    Un bruttissimo momento, al quale oggi corrisponde un periodo decisamente positivo: il ragazzo è apprezzato da gran parte del pubblico (a tal punto che nessuno si è accorto che la sua Svegliami ad Aprile è un plagio bello e buono di Per colpa del wisky di Vasco Rossi) e non solo; anche i commissari esterni, infatti, lo hanno giudicato più volte idoneo al percorso che ha intrapreso. Che sia lui il secondo dei ‘seralisti’? Meccanismi della tramissione permettendo, la risposta dovrebbe essere ‘sì’. Purtroppo per noi…

    427

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Amici 2017Personaggi TvGerardo Pulli
    ALTRE NOTIZIE