Amici 11, diretta web del 7° speciale live: col televoto vincono i Blu. Cantanti in sfida su iTunes

Amici 11, diretta web del 7° speciale live: col televoto vincono i Blu. Cantanti in sfida su iTunes

La settima puntata dello speciale del sabato di Amici 11 (17/12/2011) in diretta web su Televisionando: la sagra delle sfide esterne

    gerardo pulli amici 11_sfida

    Nuova sfida a squadre nel settimo speciale live del sabato pomeriggio di Amici 11, in onda tra poco su Canale 5 e in diretta web su Televisionando. La settimana, però, è stata caratterizzata dalle punizioni decise dalla Commissione ai danni di tre cantanti, Lidia Pastorello (Verdi), Gerando Pulli (Blu) e Carlo Alberto Di Micco (Gialli). Il tutto mentre Claudia Casciaro (Blu), Francesca Dugarte (Blu) e Alessia Di Francesco (Gialli) si giocano oggi la propria permanenza nella scuola.

    Partiamo intanto da quel che è successo in settimana nella scuola di Amici 11.
    Lidia e Carlo Alberto si sono chiusi in bagno per parlare coprendo i microfoni, comportamento decisamente contrario al regolamento della scuola, mentre Gerardo è stato sorpreso nella doccia a fumare. Visto che ci sono dei precedenti, la Commissione ha deciso di intervenire duramente: per Lidia e Carlo sfida esterna, per Gerardo assegnazione di un brano particolarmente ostico da presentare come prova nella sfida interna. La proposta per Gerardo è arrivata da Grazia Di Michele, che gli ha assegnato Smoke gets in you eyes dei Platters, con evidente riferimento al comportamento scorretto (e dannoso per la salute). La docente dei Gialli, evidentemente, punta su una sicura ‘figuraccia’ per Gerardo, preferendo così questo tipo di punizione a una sfida esterna, da cui potrebbe uscirsene ‘pulito’.

    Intanto la puntata di oggi, che al 90% riuscirà soltanto ad esaurire la sfida interna a squadre – ma non si sa ancora se col vecchio sistema del televoto o con la presenza in studio di giudici ‘terzi’ – prevede le sfide salvezza della cantante Claudia Casciaro e della ballerina Francesca Dugarte, entrambe della squadra Blu, sconfitta la scorsa settimana. In più c’è l’esame di riparazione per Alessia di Francesco (Gialli) e nell’anteprima spazio a Christian De Sica, Valeria Graci, Dario Bandiera e Olga Kent per la promozione del cinepanettone Vacanze di Natale a Cortina.

    A tra poco per la diretta di Amici 11.

    14.12
    Come previsto la puntata si apre con la partecipazione del cast del cinepanettone di De Sica.

    14.22
    In studio torna Platinette, nelle vesti però di Mauro Coruzzi, che prende posto accanto alla sua ‘metà’, Mara Maionchi: insieme ci hanno regalato momenti deliziosi durante il serale.
    La sfida torna nelle mani del solo televoto: le regole imposte dalla Di Michele la scorsa settimana vanno per il momento in soffitta.

    14.23
    Prima prova, ballo: Giuseppe (blu) vs Daniele (Verdi). Il passo a due è di Garrison e per la prima volta dall’inizio della scuola Giuseppe si esibisce in una coreografia non studiata apposta per lui da Mia Molinari, ma facente parte del kit sfida. E arrivano i complimenti di Garrison: Avevi il tuo perché qui, è andata bene.
    Segue Daniele, liquidato con un ‘molto carino’ da Garrison, che però è convinto della sua superiorità sul ballerino Blu. Inutilmente Maria De Filippi cerca di conoscere al volo l’esito del televoto (i dati non sono pronti) e perde tempo stimolando Garrison alla polemica su un confronto che tanto vedrà il maestro preferire sempre il proprio allievo. Per la Celentano il movimento di Daniele era più ‘centrato’ sulla coreografia: e una prima finestra sul televoto dà ragione al pubblico in studio, che ha applaudito con più vigore Giuseppe. Ma siamo solo all’inizio.

    14.31
    Seconda prova, canto: Carlo Alberto (Gialli) vs Gerardo (Blu) su Le Notti di Maggio, scelta dalla Maionchi. Carlo incassa i complimenti di Platinette, che dimostra di seguire attentamente il talent fin dal suo inizio. E Mara e Plati iniziano a punzecchiarsi. Sensibilità fuori dal comune, dice Grazia con voce ‘liquida’ per suo adorato allievo, e subito dopo tocca a Gerardo Pulli, che settimana dopo settimana ci sembra sia l’elemento più sopravvalutato del gruppo. Piovono applausi a scena aperta, ma in fondo la Di Michele non ha poi tanto torto: la sua voce roca finisce per rendere tutti i pezsi sostanzialmente simili. Deve seguire un suo genere, altrimenti finisce per stancare. Il pubblico in studio però ne è conquistato. La struttura delle tue corde vocali non è adatta a questa canzone: basta cantarla a voce piena per portarla a casa, non c’è bisogno di farla a mezza voce perché sennò sembra che non ci arriva. Questa voce va curata. Questo è il tuo piccolo pensiero, dice la Maionchi e la Plati: So perché le piace, lei ci prova, musicalmente parlando, ci vede delle qualità, ma posso dire che non mi piace questa voce graffiata, che stona, riferendosi evidentemente più all’appeal commerciale che vocale. Anche il pubblico a casa, però, dimostra di apprezzare. Se tu decidi di fare dei difetti un pregio devi essere davvero tanto bravo, chiosa Platinette che non ama chi arriva davanti al pubblico e dice ‘sono così è basta’, soprattutto se sei in una scuola, con un piglio presuntuoso. Oggi si chiacchiera molto e come sempre sulle stesse cose.

    14.44
    Terza prova, ballo: coreografia di Cannito, José (Gialli) vs Francesca (Blu). Josè scivola, ma si riprende; Francesca viene stralodata dal suo maestro: Questa è la tecnica che diventa arte, che diventa emozione.

    Quarta prova, canto: Pamela (Verdi) vs Claudia (Blu). La canzone non piace molto a Pamela, che vi avvicina al palco dicendo Che culo!, a microfono super aperto. Ma le assegnazioni non le decidono più i capocalsse? Dopo la sua esibizione, comunque convincente, pubblicità.

    14.57
    Tocca a Claudia: è evidente che il pezzo è perfetto per lei. Lo possiede quasi ‘carnalmente’. Mara è entusiasta.

    14.59
    Quinta prova, ballo, passo a due della Celentano su Boogie di Paolo Conte: Yunieska (Gialli) vs Nunzio (Verdi). Evidente a volontà della Celentano di far uscire Yunieska dalla ‘gabbia’ del classico, con buoni risultati peraltro. La Celentano, però, non è per niente contenta, dicendo che la ragazza per questo tipo di stile – che ha dei suoi canoni – non è pronta. Che Celentano voglia seguire le orme di Morgan a X Factor 5? Striglia i suoi per salvarli dal televoto? Chissà….
    Tocca a Nunzio che balla con Martina e sembra sicuro di sé. Spirito e stile abbastanza giusto per Nunzio secondo la Celentano, che poi precisa alcuni difetti tecnici dell’allievo di Garrison, che ovviamente arriva a ritenere che la coreografia potesse essere ancora più ‘sporcata’ dal suo ‘nano’. Vabbé, quando uno vuole per forza avere ragione…

    15.05
    Lorenzo Tognocchi (Gialli) ha vinto in settimana una sfida contro Lidia e si è guadagnato l’opportunità di esibirsi da solo e portare così voti solo alla sua squadra. Il suo inizio di Poster, però, è agghiacciante: si riprende un po’ sugli alti, ma neanche poi tanto. Più che un bonus sembra un autogol….

    15.07
    Si chiude qui il televoto: c’è tempo per le sfide oggi. La sfida a squadre di oggi viene vinta dalla Squadra Blu,
    seconda la squadra Gialla, terza la squadra Verde.

    15.09
    E siamo alle punizioni! Si parte da Gerardo, scoperto a fumare in bagno per la seconda volta. Maria spiega al pubblico quanto successo, mandando un rvm che riassume quanto successo in settimana, con la Di Michele che annuncia a Gerardo la punizione decisa dalla Commissione. Gerardo giudica ‘dittatoriale’ l’atteggiamento della Di Michele che s’imbufalisce. Il video presegue con la ‘contestazione’ di Mara, che getta benzina sulle polemiche con la Di Michele: Mara, però, non si accorge che sta facendo crescere a dismisura l’ego di Pulli. Fatto sta che Gerardo deve fa’ ‘sta figuraccia.
    Ma Gerardo non canta, limitandosi a dire che Il verbo amare è più difficile del verbo capire. Sembra che sia un verso di una sua canzone. Insomma, fa scena muta cercando il colpo di scena, con una frase ad effetto che peggiora la sua situazione. Dice anche che la sua decisione di non cantare non deriva dal fatto di non voler fare una figuraccia e riveste il suo atto si riveste di un anelito di ‘giustizia’ per la sfida decisa ai danni di Lidia e Carlo Alberto. Gerardo vuole seguire i suoi ideali e non vuole fare una figuraccia. Se ti senti già un’artista questa scuola non fa per te, dice Grazia, mentre la perfetta sintesi della logica della Di Michele la esprime perfettamente Platinette: La Di Michele non voleva farti fare una figuraccia… Era un stimolo per non fartela fare la figuraccia.

    Grazia a questo punto propone la sfida per Gerardo e con lei sono d’accordo i Gialli (tutti meno Carlo Alberto, cui non interessa la questione), i Blu in parte mentre i Verdi, eccetto Ottavio, sono in disaccordo. Mara (furba!) propone una sfida su iTunes: tutti in rete con i loro pezzi e chi ‘vende’ (dice Maria) di più vince. La Di Michele contesta l’operazione commerciale, convinta ancora che Amici sia una scuola: non si è accorta che la scuola non esiste più da tempo? La De Filippi (altrettanto furba) è entusiasta della proposta di Mara: i cantanti registreranno un pezzo che andrà su iTunes. Si parla di ‘vendita’ al momento, non di download gratuito. Questa ‘sfida’ si aggiungerebbe però a quella tradizionale. Intanto Gerardo ha vinto ancora: quella che doveva essere una figuraccia si è trasformata in un’opportunità commerciale per sé e per Amici 11. E prevediamo con molta semplicità la sua vittoria online.
    La diretta finisce qui: ‘off the record’ si parlerà di Nunzio e ci saranno le sfide di Claudia e Francesca. A presto con gli aggiornamenti.

    1676

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE